Category archive

Opinione

Posted on in Opinione

ANCORA UN’OFFESA ALLA DIGNITA’ CALABRESE

di Luigia Aristodemo e Alessandro Amore Dopo dieci anni di commissariamenti si continuano ad offendere cittadini calabresi nominando, come commissario alla sanita, prima un generale dei carabinieri ed ora un prefetto.Era troppo facile (o troppo logico) fare un censimento delle eccellenze mediche e organizzative calabresi the operano con successo in tutte le regioni italiane? Basta… Continua a leggere

Posted on in Opinione

San Luca (RC): parla Giuseppe Silvaggio , Vice Presidente del Consiglio Comunale: “a chi la tocca, la tocca”

………………..A chi la tocca, la tocca……………….. Sembra una maledizione, quella che giornalmente si abbatte su soggetti, piccoli e grandi, che increduli sembrano impotenti a reagire, oltre che alla spada di Damocle (covid19 docet ) anche e soprattutto alle decisioni, che URBI ET ORBI (suolo italico ) vengono dall’alto a colpi di DCPM. Contagi, positivi, carenze… Continua a leggere

Posted on in Opinione

LE RESTRIZIONI COVID MASSACRANO SOPRATTUTTO I GIOVANI

Nella mia vita di docente universitario, e nel mio lavoro in tutto il mondo, mi sono dedicato moltissimo ai giovani per il loro entusiasmo e per la loro capacità di capire i cambiamenti e farsene portatori.Politici e intellettuali di regime ripetono che i giovani sono il futuro dell’umanità, ma di fatto concretamente ignorano le loro… Continua a leggere

Posted on in Opinione

Ce lo metteranno nel MES?

di Alessio Papi Il premier Conte anche sul Mes, fa l’ennesima giravolta.Prima lo accantona per non urtare il m5s, poi ci ripensa, allettato dalle posizioni possibiliste di Forza Italia. (che lo fece digerire al parlamento nel 2011)Il mainstream cerca di descriverlo come una sorta di regalo delle Ue in grado di salvare la sanità, forse… Continua a leggere

Posted on in Opinione

Cortocircuito democratico o attendismo di comodo?

di Alessio Papi Le ultime elezioni amministrative hanno tracciato il solco tra parlamento e paese reale.L’attuale compagine governativa composta da una maggioranza “contro natura”, formata da PD e M5s, è di colore completamente diverso dai governi locali, dove 15 regioni su 20 sono in mano al centrodestra.Va detto per onestà intellettuale, che le amministrative al… Continua a leggere

Posted on in Opinione

TERESA BELLANOVA, FINE DELLA STORIA

di Emilio Masenzani Teresa Bellanova, un ministro della Repubblica fortemente voluta da Renzi a ricoprire la massima carica al ministero dell’agricoltura. L’idea di assegnare un ruolo così importante ad una persona che, seppur dotata di buona volontà e buoni propositi, non ha la necessaria formazione ed esperienza in ambiti di mediazione ad alti livelli, si… Continua a leggere

Posted on in Opinione

Su l’immigrazione l’Europa ha deciso senza di noi

di Alessio Papi Al parlamento Ue si discute sul superamento del “trattato di Dublino”.La Von der Leyen ha proposto una bozza di accordo in nome dell’accoglienza diffusa, della solidarietà tra i paesi membri e delle restrizioni per la richiesta d’asilo, in particolare con le singole istanze non più a carico dei paesi di “primo approdo”.Se… Continua a leggere

Posted on in Opinione

Chiara Ferragni: i nuovi ricchi radical chic

Di Alessio PapiTanto tuonò che alla fine piovve.La signorina Chiara Ferragni nota influencer ( che mestiere sarebbe?) nota per guadagnare migliaia di euro a post, tuona contro i quattro energumeni che hanno ucciso il povero Willy.Li definisce degli ignoranti di chiaro stampo fascista, per lei le caratteristiche ci sono tutte.Palestrati, tatuati ed ossigenati dediti all’uso… Continua a leggere

Posted on in Opinione

IL DECLINO ITALIANO COMINCIA DALLA POLITICA ESTERA

La perdita di leadership internazionale dell’Italia comincia già dalla guerra di Bosnia, dove nonostante le resistenze di Berlusconi siamo stati impegnati a bombardare il paese che abbiamo cercato di tenere unito. Non solo, abbiamo bombardato obiettivi industriali facente parte di aziende italiane (Fiat). La cooperazione tra Italia ed ex Jugoslavia è sempre stata di grande… Continua a leggere

Posted on in Opinione

SI al taglio delle spese, No al taglio della Democrazia.

Di Alessio Papi. Tra le tante argomentazioni dei sostenitori del Si al referendum costituzionale vi è quella del presunto risparmio economico.Pensare che si possa risparmiare sulla Democrazia è già assurdo di suo, ma come stanno le cose? Veramente i costi elevati sono quelli del singolo onorevole?Attualmente i deputati hanno diritto a un’indennità lorda di 11.703… Continua a leggere

Posted on in Opinione

Quel pasticciaccio brutto del #Referendum.

di Alessio PapiEmergenza Covid19 e sua maestà la Conte-ssa permettendo, il 20 e il 21 settembre si voterà (o si dovrebbe votare) per il referendum confermativo sulla riforma costituzionale, referendum che è senza quorum, quindi chi si astiene vota SI.Il referendum prevede il taglio dei parlamentari (camera e senato) da 945 a 600.Una riforma fatta… Continua a leggere

Posted on in Opinione

District Seven…

di Emilio Masenzani District Seven..Finalmente qualcosa di nuovo nel panorama calcistico…nuove energie e nuove idee…una squadra di giocatori con lunga esperienza nel calcio a 5 che si riconoscono in un progetto di difesa e tutela delle donne.E direi che li sport e la giusta compagine per un progetto così importante..lo sport che e per eccellenza… Continua a leggere

Posted on in Opinione

Insieme contro la violenza

di Luigia Aristodemo Scendere in campo non ė solo una metafora, ma l’iniziativa di District Seven ASD e Acmid donne Onlus contro la violenza.Donne anestetizzate dal dolore che da sole non riescono a combattere contro una violenza sorda. Donne costrette alla solitudine che rischiano la propria vita e vivono una condizione di paura.Vite rubate e… Continua a leggere

Posted on in Opinione

L’Ignoranza al potere.

Di Alessio Papi.Il “meraviglioso” ’68 aveva tra i suoi slogan un romantico e simpatico adagio, “la fantasia al potere”.Uno slogan apparentemente innocuo, coniato per irridere la politica bacchettona di allora, ma che era tutto un programma.Andavano rotti gli schemi, passare da una politica imbalsamata a qualcosa di diverso, più reattivo, dinamico, più “simpatico”, forse trasgressivo.Il… Continua a leggere

Posted on in Opinione

Dopo il Covid quale scuola?

di Luigia Aristodemo e Adriana Aiello La riapertura della scuola il 14 settembre, dopo il più lungo periodo di interruzione della didattica in presenza dalla seconda guerra mondiale ad oggi, ci pone davanti a una attenta riflessione sulle conseguenze del lock down. Il distanziamento fisico dei mesi trascorsi, sta delineando in molti casi un trauma… Continua a leggere

1 2 3 16
Vai a Inizio pagina