Tag archive

fratelli musulmani

Posted on in Editoriale

SBAI A MATTARELLA: “NON APRA LA PORTA ALL’EMIRO DEL QATAR

Ill.mo Presidente Sergio Mattarella, mi appello al Suo grande senso di responsabilità istituzionale affinché il 19 e il 20 novembre le porte del Quirinale restino chiuse all’emiro del Qatar, Tamim Al Thani. Quest’ultimo non può infatti essere considerato alla stessa stregua del capo dello stato di un paese amico dell’Italia che offre un contributo positivo… Continua a leggere

Posted on in Comunicato Stampa

Comunicato stampa SOUAD SBAI

Roma, 19-20 novembre: “Il Capo dello Stato non apra le porte del Quirinale all’emiro del Qatar”. Ad affermarlo è Souad Sbai, giornalista e scrittrice, già parlamentare della Repubblica e attivista per i diritti umani, con riferimento agli incontri programmati tra il Presidente Sergio Mattarella e Tamim Al Thani in occasione dell’imminente visita di quest’ultimo nella… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Libia: Haftar contro Qatar e Fratellanza Musulmana A Palermo la Turchia abbandona il vertice

Il Generale Khalifa Haftar, rappresentante dell’altro cielo della Libia, comandante in Cirenaica, il più atteso al vertice di Palermo degli scorsi giorni, l’ultimo ad arrivare -a sorpresa-, be’, lui non ha voluto partecipatore agli incontri multilaterali organizzati durante il meeting palermitano presso il Grand Hotel Villa Igiea proprio per non incontrare la Turchia che rappresenta… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Tariq Ramadan cerca di procurarsi un cellulare in prigione per minacciare le due ragazze che lo accusano di stupro Il tribunale francese respinge la nuova richiesta di scarcerazione del maître à penser dei Fratelli Musulmani in Europa

La quarta domanda di liberazione di Tariq Ramadan, predicatore televisivo,intellettuale, nipote del fondatore della Fratellanza Musulmana, Al-Banna, incarcerato nel carcere di Fresnes (Val-de-Marne) perché incriminato di vari stupri, è stata respinta martedì. Nel suo ordine, che il giornale francese JDD ha potuto consultare e pubblicare, il giudice delle libertà giustifica prima la sua decisione con… Continua a leggere

Posted on in Analisi

Khashoggi ed il golpe fantasma ai danni di Bin Salman

di Vincenzo Cotroneo Diceva Andreotti che a pensar male si fa peccato ma quasi sempre ci si azzecca. Ed oggi, quasi in contemporanea escono due note in riferimento all’omicidio del giornalista saudita Khashoggi. Una di Erdogan ripresa in Italia dall’Huffington Post ed una dei  figli di Khashoggi, rilasciata durante una intervista all’emittente USA Cnn, e… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Il sostegno del Qatar per i Fratelli Musulmani è più che semplice Realpolitik La storia personale di Yusuf al-Qaradawi in Qatar e la sua influenza sulla società del Qatar sono solo un esempio di come la connessione tra il paese e il movimento della Fratellanza abbia una lunga storia

Il sostegno del Qatar ai Fratelli Musulmani è comunemente descritto come realpolitik, dunque, semplicemente come parte della politica del potere di uno Stato del Golfo. Tuttavia, la storia personale di Shaykh Yusuf al-Qaradawi in Qatar e la sua influenza sulla società del Qatar sono solo un esempio di come la connessione tra il paese e… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Tunisia: il padre dell’attentatrice legato alla Fratellanza Musulmana Il quotidiano francese Paris Match scrive che la 30enne era laureata ma disoccupata. E quindi?

Il quotidiano francese Paris Match  riporta che l’attentatore suicida, la trentenne Mona Qabla, colpevole colpevole di essersi fatta saltare in aria con una cintura esplosiva sulla centralissima Avenue Bourguiba di Tunisi era una giovane laureata e disoccupata. E quindi? Sarebbe un “alibi”? Rileggendo le cronache degli attentati avvenuti in suolo francese, ad esempio,e leggendo ancora una… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Afghanistan, Qatar e Fratelli Musulmani rafforzano i legami con i talebani e Al Qaeda Su richiesta di Doha, il Pakistan rilascia un terrorista talebano legato ad Al Qaeda

Il 25 ottobre scorso, un portavoce dei talebani aveva dichiarato che il Pakistan aveva liberato il capo talebano afghano dal carcere, Mullah Abdul Ghani Baradar. Baradar, co-fondatore dei talebani ed ex deputato del mullah Mohammed Omar, è stato arrestato dalle autorità pakistane nella città portuale meridionale di Karachi nel 2010. Secondo Al Jazeera , le… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

I Fratelli Musulmani sono una “minaccia globale”. Critiche al Qatar per la sua alleanza con la Fratellanza Continua la battaglia negli USA per spingere l'amministrazione Trump a dichiarare gli Ikhwan gruppo terroristico

Continuano gli sforzi a Washington DC per designare i Fratelli Musulmani come un’organizzazione terroristica grazie alle sue attività globali. Hillel Fradkin, direttore del The Center on Islam, Democracy and the Future of the Muslim World presso lo Hudson Institute ha dichiarato ad Al Arabiya che la Fratellanza Musulmana è una minaccia globale, “È vero che… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Tariq Ramadan ammette di aver avuto rapporti sessuali con le accusatrici Negata la scarcerazione dal carcere francese per problemi di salute

L’opinionista tv e professore di Oxford, il cui nonno ha fondato il movimento egiziano dei Fratelli musulmani, era stato arrestato a febbraio con l’accusa di avere violentato due donne musulmane in Francia e incriminato per lo stupro delle due donne con cui negava finora di avere avuto alcun tipo di rapporto fisico, ha riconosciuto oggi… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

L’EMIRATES RED CRESCENT COSTRUISCE, L’IRAN DISTRUGGE

di Souad Sbai Il conflitto nello Yemen si protrae tragicamente da oltre tre anni, ma è possibile intravedere la direzione positiva che il Paese potrà prendere nel prossimo futuro quando la crisi sarà terminata. A tracciare questa direzione è l’Emirates Red Crescent, l’organizzazione appartenente alla Federazione Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa attraverso… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

In Turchia aumenta il numero degli emigranti La maggior parte dei turchi vuole scappare dalla prigione a cielo aperto di Erdogan

La Turchia del dittatore Erdogan non è un paese per studenti, accademici, scrittori, giornalisti, uomini d’affari… L’emigrazione dalla Turchia, infatti, è aumentata del 42,5 per cento nel 2017 rispetto all’anno precedente, con 253,640 persone che lasciano il paese, oltre il 40 per cento dei quali di età compresa tra i 20 ei 34: dati riportati da l’Istituto… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Qatar Airways, voli no stop verso l’Iran malgrado le sanzioni USA Previsto inoltre un rincaro dei biglietti per far fronte alle perdite dovute all'embargo attuato dal Quartetto arabo contro il terrorismo

Le sanzioni americane contro l’Iran non avranno alcun impatto sui voli della Qatar Airways verso la Repubblica islamica, ha detto il capo della compagnia aerea Akbar al-Baker lunedì 8 ottobre. Parlando ad una conferenza d’affari di alto profilo nella capitale del Qatar, Doha, Baker ha detto che i servizi all’Iran continueranno nonostante un inasprimento della… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Yemen, ancora violazioni dei diritti umanitari Oltre 230 mila persone hanno beneficiato degli aiuti dell'Emirates Red Crescent negli ultimi 10

Le milizie Houthi armate dall’Iran hanno bombardato il campo profughi di Khokha nei pressi di Hodeida: una donna è rimasta uccisa, e numerosi sono stati i feriti. Inoltre, c’è carenza di cibo e assistenza umanitaria. Oltre 230 mila persone hanno beneficiato degli aiuti dell’Emirates Red Crescent negli ultimi 10 giorni in 21 i distretti del… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Turchia: continuano gli arresti di massa 681 arresti per legami con Gulen, detenuti 171 sospetti Pkk

Sono 681 le persone finite in manette nell’ultima settimana, secondo il Ministero degli Interni. La maggior parte (461) è sospettata di legami con la presunta rete golpista di Fethullah Gulen. Tra i detenuti ci sono anche 171 supposti affiliati al Pkk curdo, 43 all’Isis e 6 a gruppi illegali di estrema sinistra. La scorsa estate,… Continua a leggere

1 2 3 5
Vai a Inizio pagina