Tag archive

Libia

Posted on in Esteri

Coronavirus, la Libia dichiara l’emergenza e chiude porti e scuole

Il presidente del Consiglio presidenziale libico, Fayez al-Srrraj, ha dichiarato lo stato di emergenza in Libia e ha annunciato la chiusura dei porti e degli aeroporti del Paese a partire da lunedì per l’emergenza coronavirus. Lo riferisce il Libya Observer su Twitter.  Oltre ai confini, resteranno chiusi per due settimane le scuole, i bar e… Continua a leggere

Posted on in Esteri

L’Europa avrà una nuova missione navale in Libia

Sostituirà l’Operazione Sophia, da tempo depotenziata, e avrà come obiettivo principale quello di far rispettare l’embargo sulle armi. Lunedì il Consiglio dell’Unione Europea, l’organo che riunisce i rappresentanti dei governi degli stati membri, ha deciso di avviare una nuova missione militare navale in Libia per sostituire l’Operazione Sophia, nata nel 2015 ma da tempo assai depotenziata. Mentre l’Operazione… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Motovedette e radar: accordo con la Libia per fermare i migranti

Radar e due motovedette per il controllo dei confini, pulmini per il trasferimento dei migranti «dai punti di sbarco ai luoghi in cui gli stessi saranno successivamente condotti». Ma anche attrezzature sanitarie per effettuare tac e risonanze, strumentazione che è merce rara nel Paese. In sei pagine spedite ieri alle autorità libiche, la Farnesina fissa i termini della proposta italiana… Continua a leggere

Posted on in Esteri

La nave fantasma di Erdogan che viaggia tra Genova e la Libia

I  francesi identificano il cargo che ieri si trovava in Libia e che, secondo Macron, ha portato armi a Serraj. Ecco le rotte dell’imbarcazione sulla quale ci sono molte zone d’ombra. Questo pomeriggio l’agenzia di stampa France Presse, che cita fonti delle forze armate francesi, ha diffuso il nome della nave cargo che ieri era stata scortata… Continua a leggere

Posted on in Esteri

L’allarme dalla Libia: “Almeno 41 terroristi siriani stanno arrivando in Italia”

Il terrorismo internazionale torna al centro della discussione politica nella stessa giornata dalla conferenza di Berlino sulla Libia. E a riportare il tema all’attenzione di tutti i leader internazionali e, in particolare, del governo italiano, è il portavoce dell’autoproclamato esercito nazionale libico del generale Khalifa Haftar. “Nelle ultime 48 ore – afferma Ahmed al Mismari… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

UNA FORZA D’INTERPOSIZIONE IN LIBIA? PERCHÉ OGGI È IMPOSSIBILE

L’interposizione, per terminologia propria, è un dispiegamento di forze a varia tipologia dentro una zona di rispetto o, in casi particolari legati a tipologia di terreno o interruzioni dello stesso, lungo un linea che separa le aree sotto controllo dei contendenti. È applicabile quando vi è una netta separazione di queste aree, come dimostra l’esempio… Continua a leggere

Posted on in Politica

Libia, media: “Haftar parteciperà alla conferenza di Berlino”

Il generale Khalifa Haftar ha deciso di accettare l’invito a partecipare alla conferenza di Berlino sulla Libia, in programma domenica 19 gennaio. Lo ha riferito via Twitter al Arabiya, citando “fonti arabe”, secondo cui Haftar “rifiuta che la Turchia faccia da mediatore”. Il generale vorrebbe che “gli Stati mediatori siano neutrali ed abbiano come scopo la stabilità della Libia e non… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Erdogan, Haftar compie pulizia etnica

“La Libia può apparire lontana nella mappa ma per noi è un luogo importante. È stata una parte importante dell’impero Ottomano. Abbiamo profonde relazioni storiche e sociali con la Libia. In quel Paese abbiamo fratelli che non accettano il golpista Haftar. Haftar vuole eliminarli e compiere una pulizia etnica” degli eredi dell’impero ottomano. Lo ha… Continua a leggere

Posted on in Politica

Ankara, Erdoğan riceve Conte

Il presidente  Recep Tayyip  Erdoğan ha ricevuto il primo ministro italiano Giuseppe Conte. Il primo ministro italiano Conte, giunto ad Ankara, questa mattina, è stato accolto da Fuat Oktay nell’ambito della sua prima visita di lavoro dopo essersi insediato su invito del presidente Erdoğan, Il presidente Erdoğan e il primo ministro Conte sono in una conferenza stampa congiunta… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Libia, sì di Sarraj al cessate il fuoco proposto da Erdogan e Putin. Ma Haftar si smarca: “Non smettiamo di combattere terrorismo”

Il generale Khalifa Haftar ha respinto la proposta di cessate il fuoco in Libia emersa dall’incontro di ieri a Istanbul tra il presidente russo Vladimir Putin e quello turco Recep Tayyp Erdogan. Lo ha annunciato il portavoce del sedicente Esercito nazionale libico, Ahmed al Mismari,. “Ringraziamo la Russia per il suo sostegno ma non possiamo… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

GUERRA IN LIBIA/ Egitto ed Emirati dicono no al “Fratello musulmano” Erdogan

  di Souad Sbai Con l’approvazione del dispiegamento di truppe in Libia da parte del parlamento, la Turchia di Erdogan ha conferito il crisma dell’ufficialità alla militarizzazione della sua politica estera nel Mediterraneo, di fatto in corso già da tempo. Fin dallo scorso aprile, infatti, Ankara fornisce soldati e uomini dell’intelligence, armamenti e droni alle… Continua a leggere

Posted on in Politica

Ue preoccupata per il voto turco sull’invio di militari in Libia

“L’Ue esprime forte preoccupazione per la decisione della Grande assemblea nazionale turca che autorizza l’invio di contingenti militari in Libia”. Lo afferma il portavoce del servizio di azione esterna europeo, ribadendo la sua “ferma convinzione che non esiste una soluzione militare alla crisi”. Secondo il portavoce “le azioni a sostengo di coloro che stanno combattendo… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Libia: parlamento Turchia vota su truppe

E’ atteso oggi il voto del parlamento turco, riunito in sessione straordinaria, sull’invio di uomini e mezzi in Libia per combattere al fianco di Fayez al-Sarraj contro le forze del generale Khalifa Haftar. L’esito positivo appare scontato nonostante le opposizioni abbiano annunciato che voteranno contro la legge sull’operazione militare. La data del dispiegamento di forze… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Pronti in Turchia 1.600 mercenari siriani per la Libia

È salito a oltre 1.600 il numero dei combattenti mercenari siriani trasferiti in campi di addestramento turchi in attesa di essere inviati in Libia per combattere a fianco delle forze di Fayez al-Sarraj contro l’offensiva del generale Khalifa Haftar. Lo riferisce l’Osservatorio siriano per i diritti umani, che fino a ieri aveva parlato di 900-1000 miliziani… Continua a leggere

1 2 3 17
Vai a Inizio pagina