Tag archive

UE

Posted on in Esteri

La Cancelliera ha nuovi problemi d’immigrazione? Erdogan chiama la Merkel al telefono

La Turchia esorta l’Unione Europea ad onorare i suoi impegni ad affrontare la crisi dei rifugiati Siriani, la Germania, membro della UE, ha un ruolo centrale su questa questione. Erdogan ha lanciato recentemente un avvertimento, che sembrerebbe più una minaccia, dichiarando che il suo paese potrebbe essere costretto ad aprire le sue porte all’Europa se… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Cosa succederà dopo la Brexit?

Cosa fare in “caso di Brexit”? Ce lo dice il portale ‘Get Ready for Brexit’, lanciato dal governo inglese proprio per fornire utili indicazioni di comportamento nel ‘giorno dopo’ l’uscita del Regno Unito dall’Ue prevista per il prossimo 31 ottobre, ed ecco che adesempio i viaggiatori vengono allertati sulla possibilità di ritardi alla frontiera britannica, ai possessori… Continua a leggere

Posted on in Politica

L’ESPERIENZA PORTOGHESE DI ESSERE “DENTRO E CONTRO” L’UNIONE EUROPEA

INTRODUZIONE “I socialisti portoghesi sono stati in grado di dimostrare che le misure di austerità sono economicamente dannose e ideologicamente condizionate. Nel fare ciò quel paese da dato prova sia di solidarietà verso gli altri e sperimentato che può esistere un nuovo tipo di relazione tra singoli stati e istituzioni europee.” Clive Lewis, deputato “Dentro… Continua a leggere

Posted on in News Es/NEWS INTERNAZIONALI

Gibraltar libera al petrolero iraní Grace 1

El petrolero iraní “Grace 1” fue detenido por la Marina Real el 4 de julio y desde entonces se encontrara retenido en el estrecho de Gibraltar; desatando un enfrentamiento diplomático entre Londres y Teherán. Pero este jueves, la Corte Suprema de Gibraltar ha acordado esta tarde la liberación del petrolero, a pesar de que por… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Brexit, diplomatici britannici via dall’UE nei prossimi giorni Lasceranno le sedi istituzionali.

Stavolta, per la Brexit, ci siamo davvero, fa sapere il sito Affari Italiani: nei prossimi giorni i diplomatici britannici lasciano le sedi istituzionali UE, disertandone le riunioni quotidiane. Lo prevede un piano deciso dal ministero degli Esteri del nuovo governo, alla cui testa c’è ora Boris Johnson, spiega il Guardian. Pare proprio che l’uscita del… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Ue, Von der Leyen incontra alcuni potenziali commissari Gli stati sono Grecia, Finlandia, Cipro, e Malta.

Alcune agenzie di stampa e quotidiani italiani annunciano che la neo-presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen, incontra per la prima volta a Bruxelles alcuni candidati commissario in vista del nuovo esecutivo. Da oggi, mercoledì 7 luglio, ai prossimi giorni, dovrebbe avere colloqui con l’ex ministro delle Finanze finlandese Jutta Urpilainen; l’ex portavoce della… Continua a leggere

Posted on in Politica

Ue, incontro tra Ursula von der Leyen e Conte a Palazzo Chigi Il premier: “Serve rilancio dell’Unione europea.

Oggi, venerdì 2 agosto, la neo-eletta presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen ha incontrato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte per una colazione di lavoro a Palazzo Chigi. Durante le dichiarazioni congiunte tra i due, Conte ha spiegato: “Ribadirò che per riavvicinare l’Ue ai cittadini, per contrastare il rischio della sfiducia e della… Continua a leggere

Posted on in News Es/NEWS INTERNAZIONALI

Turquía en Europa: el error que deja sola a Italia Erdogan ha hecho que Turquía gire 180 grados en un sentido fundamentalista. Conde es el único que defiende su adhesión a la UE

De Souad Sbai Los libros de texto que justifican los atentados del 11 de septiembre y atacan a la Unión Europea como un club cristiano representan la transformación de Turquía bajo la égida de Erdogan y su partido fundamentalista. Introducidos en las escuelas públicas del país, estos libros siguen la línea del espíritu antioccidental que… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Germania all’Ue: “Pronta ad accogliere migranti” “Profondo cordoglio” per morti della Gregoretti.

Un portavoce del ministero degli interni della Germania, in merito ai migranti della nave della Guardia Costiere italiana Gregoretti, ormeggiata da sabato 27 luglio al molo NATO di Augusta, in provincia di Siracusa, ha affermato che “Il governo federale e il ministero degli Interni tedesco hanno reso noto venerdì della scorsa settimana in Commissione europea la… Continua a leggere

Posted on in Salute

AIFA, Ue: mancano migliaia di farmaci E’ un’emergenza, avverte il direttore generale dell'Agenzia Italiana del farmaco Luca Li Bassi.

Nel corso di una tavola ritonda dell’Assemblea Pubblica di Farmindustria a Roma, il direttore generale dell’Agenzia Italiana del farmaco (AIFA) Luca Li Bassi ha denunciato una “carenza emergenziale” di farmaci nell’Unione europea. “Riguarda centinaia, se non migliaia di prodotti, in tantissimi paesi dell’Unione Europea” ma “le cause ancora non sono chiare”, si legge sull’ANSA –… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Iran prosegue con arricchimento uranio da luglio in barba alle sanzioni USA e ai moniti UE Pechino garante dell'accordo tra Teheran e Washington

 L’Iran ha detto mercoledì che inizierà ad arricchire l’uranio ad un livello più alto a luglio e non darà più tempo alle potenze europee per impedire questa mossa proteggendo Teheran dalle sanzioni degli Stati Uniti. L’Iran ha smesso di aderire a maggio con alcuni impegni dell’accordo nucleare del 2015 concordato con le potenze mondiali, un anno… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Terrorismo: cooperazione UE Tunisia

In un comunicato del Servizio per l’azione esterna dell’Ue  viene dato conto dello svolgimento a Tunisi del ”terzo incontro del dialogo politico ad alto livello sulla sicurezza e la lotta contro il terrorismo tra Ue e Tunisia”: l’Unione europea e Tunisia hanno rinnovato da Tunisi il loro impegno a rafforzare la cooperazione bilaterale nel settore… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

GUERRA NEL GOLFO/ Italia tra due fuochi: Trump e fronte islamista (Iran e Qatar) L’Occidente comincia a essere diviso sulla posizione da tenere nei confronti dell’Iran. Emergono soprattutto spaccature nell’Ue

di Souad Sbai L’escalation dell’Iran nella regione del Golfo sta provocando le prime crepe sul fronte occidentale. La Gran Bretagna si è schierata a sostegno degli Stati Uniti nell’attribuire a Teheran la responsabilità dell’attacco avvenuto il 13 giugno alle due petroliere giapponesi nel Golfo dell’Oman, a circa 160 km dallo Stretto di Hormuz. Il ministro degli… Continua a leggere

Posted on in Economia Estera/Esteri

Boris Johnson, primo candidato a primo ministro britannico, lancia la sua candidatura: “Lasceremo l’Ue il 31 ottobre con o senza accordo” La premier Theresa May dovrebbe dimettersi venerdì senza aver raggiunto l’obiettivo.

Boris Johnson, primo candidato alla carica di primo ministro britannico, ha promesso oggi, lunedì 3 giugno, di condurre il Regno Unito fuori dall’Unione europea il 31 ottobre con o senza accordo (deal) d’uscita, lanciando la propria candidatura in un video. La premier May dovrebbe dimettersi questo venerdì, senza aver raggiunto in tempo la Brexit, “lasciandosi… Continua a leggere

Posted on in News Es/NEWS INTERNAZIONALI

Marruecos: Preparados para bloquear el flujo de migrantes ilegales hacia Europa

Las nuevas tácticas empleadas por Marruecos para frenar el flujo de migrantes hacia Europa frustró alrededor de 25.000 intentos de cruzar la frontera con España en lo que va de año, dijo el jefe de seguridad fronteriza del país norteafricano. Esto supone alrededor de un 30% más de cruces fallidos, principalmente a través del Estrecho… Continua a leggere

1 2 3 9
Vai a Inizio pagina