Category archive

Diritti Umani

Posted on in Diritti Umani/Donna/Editoriale/Immigrazione/Italia

Sanremo, Afef pour toujours

Afef nasce a Médenine, in Tunisia, il 3 novembre 1963 . figlia del Ministro Mohamed Jnifen per i rapporti bilaterali tra Tunisia e Italia e unica figlia femmina di sei fratelli. Carattere deciso e grande tempra la contraddistinguono da subito,quando giovanissima sposa un vicino di casa e inizia a viaggiare per intraprendere la carriera di… Continua a leggere

Posted on in Diritti Umani

YouTube limita la raccolta dei dati sui video dei bambini In risposta a richiesta autorità, dilemma privacy-pubblicità

YouTube limita la raccolta dei dati che prende sui video per bambini, in risposta alla richiesta delle autorità. Ai creatori di contenuti ha iniziato a richiedere di comunicare esplicitamente se i video sono destinati ai bambini o meno e a partire da gennaio quelli destinati ai bambini non avranno alcun commento, non presenteranno pop up… Continua a leggere

Posted on in Diritti Umani/Esteri

Iran, 60 arresti per festa uomini-donne In un villaggio vicino a Pishva a sud est di Teheran

Circa 60 persone sono state arrestate per avere partecipato a una festa mista uomini-donne in un villaggio vicino alla città di Pishva, a sud-est di Teheran. Lo ha reso noto il comandante delle Guardie rivoluzionarie di Pishva, Samad Soltani, citato dai media. Partecipare a feste di genere misto, ballare e bere alcolici sono atti considerati… Continua a leggere

Posted on in Diritti Umani/Esteri

Marocco: diritti umani, in cima alla classifica dei paesi che li rispettano

L’attuazione del meccanismo nazionale per la prevenzione della tortura colloca il Marocco nell’elenco dei cinque paesi in cima alla classifica del comitato per i diritti umani. Il Marocco è classificato, allo stesso livello di Danimarca, Svezia, Argentina e Burkina Faso, ai vertici della classifica del Comitato per i diritti umani (organo delle Nazioni Unite) per… Continua a leggere

Posted on in Diritti Umani/Immigrazione

Foggia, maestro accusato di inneggiare all’Isis e spalleggiare terrorista ceceno. DDA chiede 5 anni di carcere

Alle battute finali il processo a Rahman Abdel Mohy, 61enne egiziano residente nel capoluogo dauno. Per l’accusa avrebbe “coperto” il noto Eli Bombataliev L’articolo Foggia, maestro accusato di inneggiare all’Isis e spalleggiare terrorista ceceno. DDA chiede 5 anni di carcere proviene da l’Immediato.   Il post dal titolo: «Foggia, maestro accusato di inneggiare all’Isis e… Continua a leggere

Posted on in Diritti Umani/Donna

Silvia Romano nelle mani gruppo islamista somalo

E’ tenuta sotto sequestro in Somalia da un gruppo islamista legato ai jihadisti di Al-Shabaab, Silvia Romano, la cooperante milanese rapita in Kenya il 20 novembre dello scorso anno e poi trasferita in territorio somalo. E’ quanto emerge dagli sviluppi dell’indagine della Procura di Roma e dei carabinieri del Ros. Gli inquirenti stanno valutando l’ipotesi… Continua a leggere

Posted on in Diritti Umani/Esteri/Immigrazione/Italia

Confederazione dei marocchini: Souad Sbai nuovo segretario generale Impegno e responsabilità a favore dell'integrazione e dei diritti umani contro l'estremismo

Nel corso della riunione svoltasi ieri,sabato 16 novembre, la giornalista e scrittrice Souad Sbai è stata nominata Segretario Generale della confederazione dei marocchini in Italia. Luigi Cappelli sarà invece il vice segretario, mentre la presidenza e la vicepresidenza sono state conferite rispettivamente ad Ahmed Ouagandar e Laila Maher. Adriana Cantiani e Bouchra Abdenbaoui saranno tesoriere… Continua a leggere

Posted on in Diritti Umani/SPECIALE SIRIA TURCHIA

Papa Ratzinger, la vecchia e perfetta profezia sulla Turchia di Erdogan: “Ecco chi sono davvero”

In questi giorni, in cui con violenza e veemenza è esplosa la crisi in Siria, con la Turchia all’attacco dei curdi, ritornano alla mente, come sottolinea Il Giornale, alcune vecchie parole di Joseph Ratzinger. Parole assolutamente profetiche, che aveva pronunciato quando ancora era cardinale. “Il continente europeo ha una sua anima cristiana. E la Turchia,… Continua a leggere

Posted on in Diritti Umani/Donna/Le Brevi

Brescia, processo Sana Cheema a rischio: gli indagati non si trovano Assolti in Pakistan per mancanza di prove certe, il padre e il fratello della giovane pakistana 25enne uccisa in patria ora non sono più reperibili

Gli indagati non si trovano e il processo rischia di non poter partire. Dopo aver incassato l’assoluzione in Pakistan per mancanza di prove certe, il padre e il fratello di Sana Cheema, 25 anni uccisa in patria per essersi ribellata al matrimonio combinato, non sono reperibili per la giustizia italiana. La giovane fu strangolata poche… Continua a leggere

Posted on in Diritti Umani/Esteri

TURCHIA: la censura di Erdogan sul Best Seller ” Good Night Stories for Rebel Girls” Favole per ragazze dei giorni nostri.

La Turchia ha decretato che il Libro “Good Night Stories for Rebel Girls”  best seller pubblicato e  tradotto in 47 lingue, dovrebbe essere parzialmente vietato e trattato come pornografia perchè potrebbe avere un “influenza dannosa” per i giovani. Il Libro racconta favole dei giorni nostri dove, al posto di principi azzurri e cavalli bianchi, alle bambine… Continua a leggere

Posted on in Diritti Umani/Donna/Esteri

2 ottobre 2018 – Ricordiamo Zeinab, la sposa bambina curda che tentò di ribellarsi al marito Fu più volte violentata dal cognato. Arrestata nel 2011 a 17 anni. Picchiata dalla polizia per estorcere una confessione e poi impiccata… Perchè a volte nascere Donna non è proprio una fortuna!

Il 2 ottobre 2018 veniva giustiziata Zeinab, la sposa bambina curda che si era ribellata al marito La ragazza è stata impiccata in Iran il 2 ottobre 2018. Era stata arrestata nel 2011 quando aveva 17 anni. Picchiata dalla polizia e costretta a confessare. Il cognato l’aveva più volte violentata… Una brutta storia che ci deve… Continua a leggere

Vai a Inizio pagina