Tag archive

Turchia

Posted on in Esteri

LIBIA. I RAPPORTI DI TURCHIA E QATAR, DALL’ENERGIA AL SOSTEGNO MILITARE

E’ ormai evidente che la Turchia abbia interessi di natura anche economica nell’attuale conflitto libico sia in relazione al petrolio che in relazione alle infrastrutture elettriche. A tale proposito, a causa del prolungarsi del conflitto, i rilevanti problemi legati all’infrastruttura elettrica nell’ovest della Libia hanno indotto la Turchia, attraverso la compagnia Karadeniz Holding, a porre in… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

Turchia, Souad Sbai: “Il vero califfato è quello di Erdogan. Le sue sono forze oscure”

Intervista pubblicata il 02 aprile 2015, Adriano Scianca “Erdogan parla di forze oscure all’opera in Turchia? Ma la più grande forza oscura è il suo governo” Lo afferma Souad Sbai, giornalista e attuale responsabile per l’integrazione e immigrazione di Noi con Salvini. Parlando con IntelligoNews, l’ex parlamentare dichiara: “Oggi il vero califfato è in Turchia, non in Iraq”. Secondo… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Turchia, fallito colpo di stato: 121 condanne all’ergastolo. A quattro anni dall’azione militare continuano retate e arresti

La sera del 15 luglio i carri armati che spararono sul Parlamento ad Ankara, i jet fecero fuoco sui civili e poliziotti che arrestano golpisti e militari cacciati dalla tv di Stato da una folta folla di cittadini lealisti. Il presidente Erdogan fece sapere che i responsabili avrebbero pagato per l’azione Rientrando a Istanbul dopo… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Siria, turchi sparano sui migranti, bimbo ucciso Tentava con la madre e altri di varcare illegalmente il confine

Un bambino è stato ucciso e una donna e un altro minore sono rimasti feriti dagli spari di guardie di frontiera turche nel nord-ovest della Siria a ridosso del confine tra i due paesi.    Lo riferisce l’Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria, secondo cui il bimbo è stato ucciso mentre tentava con la… Continua a leggere

Posted on in Esteri

In Turchia armi ai vigilanti di quartiere. Le oppozioni: “Erdogan si crea milizia paramilitare”

Il parlamento turco ha approvato un disegno di legge che accorda ampi poteri ai “bekci”, i “vigilanti di quartiere”: saranno ora dotate di armi da fuoco e di poteri analoghi a quelli della polizia La notte scorsa il parlamento turco ha approvato un disegno di legge che accorda ampi poteri ai “bekci”, i “vigilanti di… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Turchia: 191 mandati arresto, ‘golpisti’

Nuove maxi-operazioni in Turchia contro la presunta rete golpista di Fethullah Gulen. A quasi 4 anni dal fallito colpo di stato, la procura di Smirne, sul mar Egeo, ha emesso stamani 191 mandati di cattura contro membri delle forze armate, di cui 181 soldati dell’aviazione militare di Ankara tuttora in servizio attivo. Blitz per cercare… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

Migranti, Souad Sbai: “I Fratelli musulmani ci stanno conquistando. In Libia troppi errori”

di Americo Mascarucci Nuova ondata di sbarchi in arrivo sulle coste italiane. A lanciare l’allarme alcuni report dei servizi segreti che evidenziano come potrebbero riversarsi a breve in Italia almeno 20 mila migranti pronti a salpare soprattutto dalla Libia dove la situazione è sempre più esplosiva. Infatti i tentativi di pace fra le fazioni in… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Turchia il baratro della democrazia

Nei giorni scorsi alcuni deputati dell’HDP, partito filo curdo che mette al primo posto la democrazia, hanno organizzato una marcia pacifica per protestare contro la destituzione di tre colleghi dalla carica di deputato. La polizia li ha attaccati e ha impedito il regolare svolgimento della manifestazione. I parlamentari manifestavano il proprio dissenso per una decisione… Continua a leggere

Posted on in Esteri

GRECIA. CONTINUANO LE TENSIONI CON LA TURCHIA NEL MAR MEDITERRANEO

Il governo greco ha presentato una forte protesta contro quello turco per l’espansione delle esplorazioni di petrolio e gas nelle aree del mar Mediterraneo che la Grecia considera proprie.Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha concesso la licenza alla compagnia petrolifera statale turca di procedere con le esplorazioni di petrolio e gas nel Mediterraneo in… Continua a leggere

Posted on in Esteri

TERREMOTO TURCHIA, scossa di magnitudo 5.2 a Tepehan, tutti i dettagli

Una scossa di terremoto di magnitudo 5.2, si è verificata alle ore 20:06 con epicentro nei pressi di Tepehan, Turchia. La profondità stimata è stata di circa 10 Km. Potete monitorare tutte le scosse in Italia e le principali nel mondo nella nostra apposita sezione terremoti. 3bmeteo I dati sui terremoti sono aggiornati costantementegrazie al Centro Comune di Ricerca, Commissione Europea: GDACS Continua a leggere

Posted on in Diritti Umani/Donna

Siria, donne nude detenute all’interno delle carceri dalle milizie filoturche. La popolazione di Afrin chiede ad Ankara di andarsene

Dozzine di donne nude e altri detenuti sono stati liberati dai centri di detenzione della Divisione al-Hamza, da uomini armati provenienti dalle campagne di Damasco. A renderlo noto l’Osservatorio siriano per i diritti umani. I residenti della capitale siriana e delle campagne nel nord del Paese spiegano in una nota le ragioni che hanno portato… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Politica

Silvia Romano, il riscatto è stato pagato dal Qatar: spunta il dossier, intrigo internazionale senza precedenti

Il riscatto di Silvia Romano? Non è stato pagato dall’Italia, ma dal Qatar che in cambio si è preso l’uranio (destinato all’Iran) e ha versato poco meno di quattro milioni di dollari ai terroristi, che non compreranno armi (come il falso portavoce ha dichiarato a Repubblica) ma costruiranno grattacieli in Occidente. È la ricostruzione fatta dal sito specializzato Africa ExPress,… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

IL PROBABILE RICATTO DI ERDOGAN

di Alberto Rosselli Un’ombra inquietante si allunga sulla ‘strana’ liberazione di Silvia Romano ed è ben più importante del pagamento del riscatto, presumibilmente elevato ma soprattutto fonte di giustificate polemiche, poiché questo denaro andrà senza dubbio a finanziare gruppi di fondamentalisti islamici armati. Riscatto a parte, ora dovremmo riflettere su un’altra stringente questione: cosa dovremo… Continua a leggere

1 2 3 26
Vai a Inizio pagina