Tag archive

Tunisia

Posted on in Eventi

“Craxi ha fatto bene a uscire dall’ Italia L’ avrebbero ucciso per tappargli la bocca”

Ha fatto bene, Bettino Craxi, a fuggire in Tunisia. Parola di Claudio Martelli, che da ex delfino designato del leader Psi. Se l’ex premier fosse rimasto in Italia, spiega Martelli al Giornale, “l’avrebbero incarcerato, forse sarebbe morto o addirittura l’avrebbero ucciso. Lo stato di diritto non c’era più, la gente aveva la bava alla bocca.… Continua a leggere

Posted on in Diritti Umani/Donna/Editoriale/Immigrazione/Italia

Sanremo, Afef pour toujours

Afef nasce a Médenine, in Tunisia, il 3 novembre 1963 . figlia del Ministro Mohamed Jnifen per i rapporti bilaterali tra Tunisia e Italia e unica figlia femmina di sei fratelli. Carattere deciso e grande tempra la contraddistinguono da subito,quando giovanissima sposa un vicino di casa e inizia a viaggiare per intraprendere la carriera di… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Politica

Difesa: il Ministro Guerini chiude la 15^ edizione dell’Iniziativa 5+5 A margine bilaterale con Francia e Libia

Il Ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, ha partecipato oggi alla 15^ edizione ministeriale 5+5 a presidenza Libica, presso l’Hotel “Parco dei Principi”, svoltasi in Italia su richiesta del governo libico per offrire adeguate condizioni di sicurezza all’evento. Il dialogo “5+5” costituisce un “foro informale” di collaborazione fra i Paesi del Mediterraneo Occidentale: Algeria, Libia, Mauritania, Marocco, Tunisia, Francia, Italia, Malta, Portogallo… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Tunisia: la pericolosa deriva islamista di Ennahda L’ISLAM POLITICO DEI FRATELLI MUSULMANI AL POTERE DA ANKARA A TUNISI

La Tunisia si avvia verso un pericoloso periodo di relativa stabilità politica indotta dalla deriva islamista di Ennahda, movimento risultato il trionfatore indiscusso alle ultime consultazioni e protagonista anche nel recente periodo post elettorale. I segnali dell’inaspettato ritorno all’Islam politico si erano avuti già subito dopo la nomina del presidente Kais Saied, che durante e… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Tunisia: fuori ministri Esteri e Difesa Silurati e sostituiti dal premier Youssef Chahed

Il presidente del Consiglio tunisino, Youssef Chahed, dopo aver consultato il presidente della Repubblica Kais Saied, ha deciso di porre fine alle funzioni dei ministri della Difesa, Abdelkrim Zbidi, e degli Esteri, Khemaies Jhinaoui, sostituendo il primo con Karim Jamoussi, attualmente al dicastero della Giustizia e Sabri Bashtobji, segretario di Stato agli Esteri. Silurato anche… Continua a leggere

Posted on in Esteri

TUNISIA: Il nuovo Presidente della Tunisia presta giuramento

Il nuovo presidente tunisino Kais Saied ha prestato giuramento  dopo la vittoria a  sorpresa delle elezioni contro i campioni dell’establishment politico. Kais Saied è un accademico conservatore senza precedenti esperienze politiche ed ha ottenuto il sostegno schiacciante degli elettori più giovani nelle elezioni del 13 ottobre. Oggi Il nuovo presidente tunisino ha prestato giuramento davanti… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

In Tunisia vince Kais, il presidente islamico anti-corruzione

di Souad Sbai Le urne tunisine hanno premiato Saied Kais oltre le più rosee aspettative. Con il 72,53% delle preferenze, il candidato ultraconservatore succede così a Beji Caid Essebsi alla carica di presidente, sconfiggendo al ballottaggio Nabil Karoui, che ha conseguito appena il 27,47%. Una sconfitta, quella di Karoui, figlia di una campagna elettorale a… Continua a leggere

Posted on in Esteri

LA TUNISIA SCEGLIE IL PRESIDENTE, SFIDA SAIED- KAROUI

La Tunisia di nuovo al voto. Oggi gli elettori del Paese della Rivoluzione dei Gelsomini sono chiamati alle urne per il ballottaggio delle elezioni presidenziali. Il primo turno è stato segnato dalla disfatta dei partiti e il voto arriva a una settimana dalle legislative di domenica scorsa, che hanno prodotto un Parlamento ‘a pezzi’. Il… Continua a leggere

Posted on in News Uk

Tunisia sets presidential election runoff for October 13

Tunisia’s electoral commission said Wednesday the country’s presidential election runoff would take place on October 13 despite calls to postpone the vote by the party of a jailed frontrunner. ISIE said campaigning would kick off Thursday for the second and final round of voting, which will see imprisoned media mogul Nabil Karoui face off against… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

PRESIDENZIALI TUNISIA: I FRATELLI MUSULMANI PRONTI AD APPROFITTARE DEL COLLASSO DEL FRONTE LAICO E MODERATO

di Souad Sbai Voglia di cambiamento, insieme a disillusione e distacco verso la classe politica, come dimostrato dall’alto astensionismo: è quanto emerge dagli exit poll delle elezioni presidenziali che si sono svolte domenica 15 settembre in Tunisia. Il primo vincitore è appunto il partito dell’astensione, con solo il 45 per cento degli aventi diritto al… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

TUNISIA, ELEZIONI PRESIDENZIALI: FRATELLI MUSULMANI NON VINCONO, MA POTRANNO ESSERE DECISIVI AL BALLOTTAGGIO

di Souad Sbai Voglia di cambiamento, insieme a disillusione e distacco verso la classe politica, dimostrato dall’alto astensionismo: è quanto emerge dagli exit poll delle elezioni presidenziali che si sono svolte ieri, domenica 15 settembre, in Tunisia. Il primo vincitore è appunto il partito dell’astensione, con solo il 45 per cento degli aventi diritto al… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Donne tunisine assenti dalla campagna presidenziale

La Tunisia è stata a lungo considerata una pioniera per i diritti delle donne nel mondo arabo, ma alla vigilia delle elezioni presidenziali, le donne mettono in discussione questa reputazione. “Gli uomini promettono molto alle donne. Ma quando il signor Moustache arriva al potere, non succede nulla”, ha detto Feryel Charfeddine, capo di Calam, un’associazione… Continua a leggere

1 2 3 16
Vai a Inizio pagina