Tag archive

Tunisia

Posted on in Esteri

Tunisia: la pericolosa deriva islamista di Ennahda L’ISLAM POLITICO DEI FRATELLI MUSULMANI AL POTERE DA ANKARA A TUNISI

La Tunisia si avvia verso un pericoloso periodo di relativa stabilità politica indotta dalla deriva islamista di Ennahda, movimento risultato il trionfatore indiscusso alle ultime consultazioni e protagonista anche nel recente periodo post elettorale. I segnali dell’inaspettato ritorno all’Islam politico si erano avuti già subito dopo la nomina del presidente Kais Saied, che durante e… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Tunisia: fuori ministri Esteri e Difesa Silurati e sostituiti dal premier Youssef Chahed

Il presidente del Consiglio tunisino, Youssef Chahed, dopo aver consultato il presidente della Repubblica Kais Saied, ha deciso di porre fine alle funzioni dei ministri della Difesa, Abdelkrim Zbidi, e degli Esteri, Khemaies Jhinaoui, sostituendo il primo con Karim Jamoussi, attualmente al dicastero della Giustizia e Sabri Bashtobji, segretario di Stato agli Esteri. Silurato anche… Continua a leggere

Posted on in Esteri

TUNISIA: Il nuovo Presidente della Tunisia presta giuramento

Il nuovo presidente tunisino Kais Saied ha prestato giuramento  dopo la vittoria a  sorpresa delle elezioni contro i campioni dell’establishment politico. Kais Saied è un accademico conservatore senza precedenti esperienze politiche ed ha ottenuto il sostegno schiacciante degli elettori più giovani nelle elezioni del 13 ottobre. Oggi Il nuovo presidente tunisino ha prestato giuramento davanti… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

In Tunisia vince Kais, il presidente islamico anti-corruzione

di Souad Sbai Le urne tunisine hanno premiato Saied Kais oltre le più rosee aspettative. Con il 72,53% delle preferenze, il candidato ultraconservatore succede così a Beji Caid Essebsi alla carica di presidente, sconfiggendo al ballottaggio Nabil Karoui, che ha conseguito appena il 27,47%. Una sconfitta, quella di Karoui, figlia di una campagna elettorale a… Continua a leggere

Posted on in Esteri

LA TUNISIA SCEGLIE IL PRESIDENTE, SFIDA SAIED- KAROUI

La Tunisia di nuovo al voto. Oggi gli elettori del Paese della Rivoluzione dei Gelsomini sono chiamati alle urne per il ballottaggio delle elezioni presidenziali. Il primo turno è stato segnato dalla disfatta dei partiti e il voto arriva a una settimana dalle legislative di domenica scorsa, che hanno prodotto un Parlamento ‘a pezzi’. Il… Continua a leggere

Posted on in News Uk

Tunisia sets presidential election runoff for October 13

Tunisia’s electoral commission said Wednesday the country’s presidential election runoff would take place on October 13 despite calls to postpone the vote by the party of a jailed frontrunner. ISIE said campaigning would kick off Thursday for the second and final round of voting, which will see imprisoned media mogul Nabil Karoui face off against… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

PRESIDENZIALI TUNISIA: I FRATELLI MUSULMANI PRONTI AD APPROFITTARE DEL COLLASSO DEL FRONTE LAICO E MODERATO

di Souad Sbai Voglia di cambiamento, insieme a disillusione e distacco verso la classe politica, come dimostrato dall’alto astensionismo: è quanto emerge dagli exit poll delle elezioni presidenziali che si sono svolte domenica 15 settembre in Tunisia. Il primo vincitore è appunto il partito dell’astensione, con solo il 45 per cento degli aventi diritto al… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

TUNISIA, ELEZIONI PRESIDENZIALI: FRATELLI MUSULMANI NON VINCONO, MA POTRANNO ESSERE DECISIVI AL BALLOTTAGGIO

di Souad Sbai Voglia di cambiamento, insieme a disillusione e distacco verso la classe politica, dimostrato dall’alto astensionismo: è quanto emerge dagli exit poll delle elezioni presidenziali che si sono svolte ieri, domenica 15 settembre, in Tunisia. Il primo vincitore è appunto il partito dell’astensione, con solo il 45 per cento degli aventi diritto al… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Donne tunisine assenti dalla campagna presidenziale

La Tunisia è stata a lungo considerata una pioniera per i diritti delle donne nel mondo arabo, ma alla vigilia delle elezioni presidenziali, le donne mettono in discussione questa reputazione. “Gli uomini promettono molto alle donne. Ma quando il signor Moustache arriva al potere, non succede nulla”, ha detto Feryel Charfeddine, capo di Calam, un’associazione… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Tunisia: prolungato fino al 31 dicembre lo stato di emergenza

Sarà lungo e arduo il percorso che dovrà affrontare la Tunisia per arrivare a elezioni che facciano sbocciare fiori di democrazia nella nazione sempre ostaggio del terrorismo e dell’estremismo della Fratellanza Musulmana. Di poche ore la notizia che il presidente ad interim, Mohamed Ennaceur, ha  deciso una proroga fino al 31 dicembre dello stato d’emergenza… Continua a leggere

Posted on in NEWS INTERNAZIONALI/News Uk

Tunisia: Bastion- women against the Muslim Brotherhood

By Souad Sbai Tension rises in Tunisia before the presidential elections, whose celebration was advanced to September 15 due to Beji Caid Essebsi’s death. The arrest of tycoon Nabil Karoui, leader of Qalb Tounes and leading the polls, seems to have definitively knocked out Prime Minister Youssef Chahed’s main rival. Chahed founded Tahya Tounes, a… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

TUNISIA. LE DONNE BALUARDO CONTRO I FRATELLI MUSULMANI

di Souad Sbai Sale la tensione in Tunisia in vista delle elezioni presidenziali, anticipate al 15 settembre a causa della recente scomparsa di Beji Caid Essebsi. L’arresto del magnate Nabil Karoui, leader di Qalb Tounes e in testa ai sondaggi, sembra aver messo definitivamente fuori gioco il principale rivale del primo ministro Youssef Chahed, fondatore… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Tunisia: arrestato magnate tv favorito alle presidenziali

Nabil Karoui, patron di Nessma tv, principale rete privata del Paese, fondatore e presidente del partito Qalb Tounes (Al cuore della Tunisia), uno dei favoriti alle prossime elezioni presidenziali è stato arrestato con l’accusa di riciclaggio e frode fiscale, viene infatti presentato dalla maggior parte dei sondaggi come il candidato favorito tra i 30 ammessi finora… Continua a leggere

1 2 3 15
Vai a Inizio pagina