Category archive

Le Brevi

Posted on in Esteri/Le Brevi

Yemen: le milizie Houthi reclutano 23.000 bambini Oltre 2.300 le scuole gravemente danneggiate o distrutte dalle milizie armate dall'Iran, 1.500 quelle convertite in strutture militari

Il reclutamento militare di bambini delle milizie houthi è aumentato dopo che molti dei loro membri sono stati uccisi e molti altri si rifiutano di combattere in prima linea e per conto dell’Iran. Gli Houthi hanno finora reclutato più di 23.000 bambini in una violenta violazione degli accordi e delle leggi internazionali che proteggono i… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Yemen: nuovi aiuti alimentari da Emirates Red Crescente supporto sanitario per l’ospedale di Mocha Mentre le milizie Houthi, finanziate da Iran e Fratellanza musulmana, continuano a fare morti e guerra

L’Emirates Red Crescent, ERC, ha consegnato una spedizione di integratori alimentari per bambini presso l’ospedale generale Mocha sulla costa del Mar Rosso dello Yemen, nell’ambito di un programma nutrizionale completo lanciato dall’autorità per alleviare la sofferenza degli yemeniti. Integratori alimentari sono stati consegnati alla presenza di Saeed Al Kaabi, direttore delle operazioni umanitarie degli Emirati… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Hezbollah finti profili FB per far istallare app infettate di spyware I Gli agenti del gruppo terrorista usavano profili con immagini di donne attraenti per adescare vittime

Il Servizio di sicurezza ceco (BIS) è intervenuto e ha rimosso i server che sono stati utilizzati dagli agenti di Hezbollah per colpire e infettare gli utenti di tutto il mondo con malware.”Non posso commentare i dettagli, ma posso confermare che la BIS ha svolto un ruolo significativo nell’individuare e scoprire il sistema degli hacker”,… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Estradato in Marocco terrorista dell’11 settembre Dopo aver trascorso 15 anni di prigione in Germania

Il terrorista Mounir el Motassadeq, uno dei complici dell’11 settembre 2001, 44enne è stato estradato nella sua terra natale, il Marocco, con un volo da Francoforte, dopo 15 anni di prigione in Germania. A novembre Motassadeq avrebbe finito di scontare la sua pena. Motassadeq era parte della cosiddetta cellula di Amburgo di cui faceva parte anche… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

BBC: in Siria almeno 106 attacchi chimici in 4 anni La Siria aveva ratificato la Convenzione un mese dopo un attacco chimico

Un’inchiesta condotta dalla Bbc rivela che almeno 106 attacchi chimici sarebbero stati sferrati in Siria contro i civili dal 2014 ad oggi, dopo sette anni di devastante guerra civile con oltre 350 mila morti il presidente Bashar al-Assad “appare ormai vicino alla vittoria contro le forze che intendono spodestarlo”. Sul sito web della Bbc leggiamo:… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Yemen: Houthi e (l’Iran) continuano ad affamare e opprimere la popolazione. Gli Emirati inviano aiuti umanitari Pochi giorni fa una protesta dei cittadini della capitale soffocata nella violenza

  Nello Yemen le milizie sciite Houthi finanziate dall’Iran continuano a reprimere le proteste della popolazione nei territori occupati, eppure sembrano essere sempre più divise per le rivalità interne tra i vari leader e le numerose diserzioni. Gli Houthi hanno picchiato e trattenuto diverse donne che partecipavano a una protesta chiamata “rivoluzione del popolo affamato” nella… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

In Turchia aumenta il numero degli emigranti La maggior parte dei turchi vuole scappare dalla prigione a cielo aperto di Erdogan

La Turchia del dittatore Erdogan non è un paese per studenti, accademici, scrittori, giornalisti, uomini d’affari… L’emigrazione dalla Turchia, infatti, è aumentata del 42,5 per cento nel 2017 rispetto all’anno precedente, con 253,640 persone che lasciano il paese, oltre il 40 per cento dei quali di età compresa tra i 20 ei 34: dati riportati da l’Istituto… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Hezbollah: fabbriche di missili e depositi di armi in zone centrali di Beirut L'intento è di usare i civili come scudi umani in caso di conflitto

Il gruppo terrorista libanese Hezbollah continua ad usare i cittadini di Beirut come scudi umani e a nascondere i missili in differenti punti della capitale vicini all’aeroporto, a moschee, a case e a scuole. Il Partito di Dio, e dell’Iran -Hezbollah è la longa manus degli ayatollah-, già nel 2008 ammise di usare i propri… Continua a leggere

Posted on in Le Brevi

Onu contro il velo integrale: il Comitato dei diritti contro la Francia per la legge sul burqa La contestazione dovrebbe essere presentato a fine ottobre

L’organismo, Comitato di supervisione dell’Alto Commissariato per i diritti umani delle Nazioni Unite, presiedute dall’ex presidente argentina Michelle Bachelet (che recentemente ha annunciato di voler mandare degli ispettori in Italia per vigilare sul razzismo nei confronti dei migranti), ha annunciato l’intenzione di contestare legalmente la norma francese che vieta il velo integrale (niqab e burqa)… Continua a leggere

Posted on in Italia/Le Brevi

La Parodi contro Salvini: “La sua ascesa dovuta all’ignoranza” Alcuni parlamentari della Lega promettono interrogazione parlamentare contro la conduttrice Rai

Alcuni parlamentari della Lega, ovvero, Paolo Tiramani, Massimiliano Capitanio, Dimitri Coin, Igor Iezzi, Giorgio Bergesio, Simona Pergreffi e Umberto Fusco hanno diffuso questa nota: “Se Cristina Parodi è tanto delusa dalla politica italiana scenda in campo. E, soprattutto, lasci la Rai. Con le sue offese a Matteo Salvini, la giornalista e moglie del sindaco Pd… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

USA: scarcerato importante affiliato ad Al Qaeda perché parente del Procurato Generale del Qatar Sul Washington Post un documento rivela i legami tra il Procuratore Generale con il suo parente, Ali Saleh Kahla al-Marri, arrestato negli Stati Uniti dopo l'11 settembre

Il procuratore generale del Qatar Ali bin Mohsen bin Fetais al-Marri continua a fare notizia. Dopo che si è appreso della sua corruzione finanziaria e dei conti che aveva nella Banca nazionale del Kuwait, la sua stretta relazione con due leader di al-Qaeda è tornata a perseguitarlo. Al-Marri è riuscito a farli rilasciare dalle prigioni… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Yemen, prosegue l’impegno umanitario dell’Emirates Red Crescent Cibo e beni di prima necessità alla popolazione di Tarim. Nel 2018, ERC ha distribuito 10 mila tonnellate di cibo a 113 mila yemeniti

La Mezzaluna Rossa degli Emirati (ERC) ha distribuito aiuti umanitari alle persone in diverse aree di Tarim, nel Governatorato dello Yemen ad Hadram, come parte dell’Anno di Zayed, e come parte dei suoi continui sforzi per sostenere le esigenze umanitarie e di sviluppo del paese in tutti i campi. Le squadre del CER distribuivano ceste… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Yemen: ancora condanne a morte indiscriminate contro oppositori degli Houthi Le sentenze sono state emesse dopo processi farsa. Ancora lo zampino dell'Iran

Le milizie Houthi nello Yemen continuano a condannare a morte i loro avversari seguendo quelle che possono essere descritte solo come prove fittizie. Una corte criminale yemenita che fa capo alle milizie filo-iraniane a Sanaa ha condannato a morte due cittadini yemeniti con l’accusa di aver comunicato con la Coalizione, che sostiene il governo legittimo… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Il centro commerciale del Qatar “Asian Town” è diventato un simbolo di segregazione razziale Un’astuta strategia per ghettizzare i lavoratori stranieri

Può sembrare come qualsiasi altro complesso di intrattenimento in Qatar: un gigantesco centro commerciale, con un cinema multisala e un anfiteatro per spettacoli musicali. Ma non ci sono boutique di lusso, niente donne e tantomeno qatarini. Benvenuti a Asian Town, un luogo di intrattenimento e shopping nel cuore del più grande campo di lavoro in… Continua a leggere

1 2 3 387
Vai a Inizio pagina