Tag archive

Erdogan

Posted on in Esteri

Haftar avvisa Erdogan: “Stai fuori dalla Libia”.

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan , domenica è stato avvertito di tenere le sue forze militari fuori dalla Libia se non vorrà affrontare una risposta armata delle forze militari del Generale Khalifa Haftar. Erdogan ha inviato mercenari sostenuti dalla Turchia dalla Siria per combattere per il GNA, insieme ad artiglieria e armi pesanti che… Continua a leggere

Posted on in Politica/Speciale Vaticano

I cardinali contro Bergoglio per la “resa” su Santa Sofia

di Luigi Bisignani Caro direttore, il nuovo sultano Erdogan, che ha riconvertito in moschea l’ex basilica di Santa Sofia di Istanbul, sta squassando il sempre più precario equilibrio tra papa Bergoglio ed il suo collegio cardinalizio. Tiepida è stata giudicata la reazione di Francesco, scolpita, dopo giorni di silenzio assordante, dalle sole tre parole “sono molto addolorato”, rinvigorendo… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Turchia: “L’idea di laicismo di Ataturk non è mai stata così minacciata”

IL GIORNALISTA CAN DUNDAR: “LA TRASFORMAZIONE DI HAGIA SOPHIA IN MOSCHEA È IN LINEA CON LA POLITICA ISLAMISTA DI ERDOGAN” “La trasformazione di Hagia Sophia in moschea è in linea con la politica islamista di Erdogan. L’idea di laicismo di Ataturk non è mai stata così minacciata”. A dirlo il giornalista turco Can Dundar, redattore capo del portale… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

TUNISIA/ Fratelli musulmani e migranti, le due sfide di Mechichi e Saied

di SOUAD SBAI Con la designazione di Hichem Mechichi a premier incaricato si è aperto un nuovo capitolo delle travagliate vicissitudini politiche della Tunisia post-Primavera araba. Già ministro dell’Interno nel governo del dimissionario Elyes Fakhfakh, Mechichi è stato chiamato dal presidente Kais Saied a ricreare una maggioranza parlamentare a sostegno di un nuovo possibile esecutivo.… Continua a leggere

Posted on in Diritti Umani/Esteri

Erdogan ti osserva. In Turchia passa legge anti social media

Giganti come Facebook, Twitter e Youtube d’ora in avanti dovranno avere un referente locale che vigilerà sui contenuti e ne deciderà l’eventuale rimozione Il Parlamento turco ha approvato una controversa legge che consentirà al governo un maggiore controllo sui social media. Giganti come Facebook, Twitter e Youtube d’ora in avanti dovranno avere un referente locale… Continua a leggere

Posted on in Politica

Libia: Conte e Erdogan, ‘dialogo per soluzione politica’

Il premier Giuseppe Conte ha avuto oggi una conversazione telefonica con il presidente turco Recep Tayyip Erdogan. Al centro del colloquio, riferisce la presidenza di Ankara, c’è stata la questione libica. I due leader hanno concordato sulla “necessità di proseguire il dialogo per arrivare a una soluzione politica”. Tra gli altri argomenti discussi, gli ultimi… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Grecia in “allerta intensificata” dispiega navi per le attività esplorative della Turchia. Ankara richiama d’urgenza i soldati in licenza: “Le rivendicazioni di Atene sono illegittime”

La nave turca Oruc Reis effettuerà sondaggi esplorativi in cerca di idrocarburi nel Mediterraneo orientale in un’area che Ankara ritiene parte della sua piattaforma continentale. Ma la Grecia protesta. Tensioni tra i due Paesi: Merkel prova la mediazione Prima la visita ad Atene del ministro degli Esteri tedesco Heiko Maas, poi le telefonate di Angela Merkel al primo ministro greco Kyriakos Mitsotakis e… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Erdogan attacca i social: via i post sgraditi in 24 ore

Da Ankara scoppia la polemica con Netflix sulla produzione “In only”: scatta la censura (uno dei personaggi avrebbe dovuto essere gay)  Rimozione dei post sgraditi entro 24 ore. Obbligo di raccogliere in un server locale i dati degli utenti. Nomina di un responsabile legale nel Paese. La Turchia di Recep Tayyip Erdogan si prepara a… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Nessuno ferma Erdogan: ecco perché Inutile piangere su Santa Sofia

Inutile piangere su Santa Sofia ridiventata moschea. A Erdogan del dialogo inter-religioso e culturale non importa niente. Al massimo negozia con la Russia per la Siria e la Libia, sul resto cerca di imporre la sua volontà agli americani e agli europei di cui è alleato nella Nato e rimane comunque aspirante membro dell’Unione. Sembra… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

Se Erdogan aspira a restaurare il Califfato

di Souad Sbai Se qualcuno nutriva ancora dei dubbi sulle intenzioni restauratrici neo-ottomane del sultano Erdogan, la decisione della Corte suprema turca che spiana la strada alla riconversione in moschea di Hagia Sophia a Istanbul dovrebbe mettere in chiaro una volta per tutte la realtà della minaccia rappresentata dai Fratelli Musulmani.  Obiettivo della Fratellanza fin… Continua a leggere

Posted on in News Es

Erdogan corona su agenda islamista con la conversión de Santa Sofía

El Consejo de Estado turco revoca la condición de museo de la antigua basílica mientras la Unesco expresa temor por cómo pueda afectar a la conservación de un monumento patrimonio de la humanidad. El Consejo de Estado de Turquía ha revocado este viernes la condición de museo de Santa Sofía, la antigua basílica y una de las… Continua a leggere

Posted on in Esteri

SANTA SOFIA TORNA MOSCHEA/ Turchia annulla decreto Atatürk: ignorato appello Unesco

L’ex Basilica di Santa Sofia a Istanbul torna a essere una moschea: il Consiglio di Stato annulla il decreto di Ataturk. Inascoltato l’appello dell’Unesco: ‘Favore di Erdogan a nazionalisti’ L’annuncio ufficiale era nell’aria e nella giornata di oggi è puntualmente arrivato: Santa Sofia, Patrimonio dell’Umanità riconosciuto dall’Unesco e trasformato nell’oramai lontano 1934 in un museo da Ataturk,… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

La colonizzazione turca della Libia, il pericolo ignorato

di Souad Sbai Gli sviluppi della crisi libica sono una cartina tornasole dell’orientamento e delle simpatie dei commentatori ed esperti di sicurezza a livello italiano, europeo e nord-americano. La tendenza della maggioranza su stampa e social media è quella di abbracciare, senza se e senza ma, la causa del governo di Tripoli (GNA) guidato da… Continua a leggere

1 2 3 29
Vai a Inizio pagina