Tag archive

souad sbai

Posted on in Esteri/Le Brevi

Iraq: arrestato importante reclutatore dell’Isis

Il ministero della Difesa iracheno ha fatto sapere che un importante reclutatore dello Stato islamico è stato arrestato dalle forze armate irachene nel governatorato di Al Anbar, nel sud-ovest del paese: si tratta di “uno dei più importanti terroristi di Hit”, località dove è avvenuto l’arresto, a quasi 200 chilometri da Baghdad. L’uomo è accusato di… Continua a leggere

Posted on in News Es/NEWS INTERNAZIONALI

Terrorismo, Umbria: expulsado extranjero de 32 años vinculado a ISIS

E.M.M., un marroquí de 32 años residente en Passignano sul Trasimeno (PG), que ya había sido condenado a 3 años y 10 meses en prisión por un delito relacionado con la droga, había demostrado explícitamente su apoyo a la organización terrorista internacional Estado Islámico y se había embarcado en un camino de radicalización yihadista. Su… Continua a leggere

Posted on in NEWS INTERNAZIONALI/News Uk

Iraq: prominent recruiter for ISIS arrested

Iraq’s Defense Ministry on Monday announced the arrest of a prominent recruiter for the so-called Islamic State in Anbar province. He was alleged to be a “close” associate of the group’s figurehead Abu Bakr al-Baghdadi. The intelligence units of the defense ministry captured “one of the most prominent terrorists in Hit, Anbar, who is the… Continua a leggere

Posted on in News Es/NEWS INTERNAZIONALI

Irak: arrestado importante reclutador de ISIS

El Ministerio de Defensa iraquí ha anunciado que un importante reclutador del Estado Islámico ha sido arrestado por las fuerzas armadas iraquíes en la gobernación de Al Anbar, en el suroeste del país: se trata de “uno de los terroristas más importantes de Hit”, localidad donde tuvo lugar el arresto, a casi 200 kilómetros de… Continua a leggere

Posted on in Cronaca/Le Brevi

Terrorismo, Umbria: espulso straniero di 32 anni legato all’Isis

E.M.M., un marocchino 32enne domiciliato a Passignano sul Trasimeno (PG),  già condannato alla pena di 3 anni e 10 mesi di reclusione per droga, era schierato su posizioni di esplicita condivisione e aperto sostegno all’organizzazione terroristica internazionale cd. Stato Islamico e aveva intrapreso un percorso di radicalizzazione di tipo jihadista. I suoi comportamenti, documentati all’esito… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Sudan: rinviato il processo contro l’ex dittatore al Bashir

L’agenzia stampa Mena riporta che il processo a carico dell’ex dittatore sanguinario sudanese Omar al Bashir è iniziato lunedì e l’udienza è stata aggiornata a sabato. L’ex dittatore del Sudan, 75 anni, al potere per 30 anni prima di essere deposto lo scorso 11 aprile a seguito delle proteste popolari, è accusato di corruzione. La polizia… Continua a leggere

Posted on in Ambiente/Le Brevi

Russia, incidente nucleare: assordante il silenzio del Cremlino (e di Montecitorio)

Nessuna voce da coro politico sulla questione delle radiazioni in Russia dopo l’esplosione di un missile nucleare. Nonostante alcuni giornali italiani provino a difendere Mosca scrivendo che Putin stia dimostrando trasparenza ecco che due stazioni di monitoraggio della radioattività in Russia hanno smesso di inviare dati dopo l’incidente nucleare dell’8 agosto: due delle stazioni più… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Huawei: prolungato di 90 giorni il boicottaggio USA Il colosso tecnologico cinese non potrà acquistare componenti e attrezzature dalle aziende americane

Estesa per altri 90 giorni la sospensione del bando USA per il colosso tecnologico cinese Huawei. Lo annuncia l’ANSA. La decisione è stata presa dall’amministrazione Trump per proibire all’azienda di Pechino di acquistare componenti e attrezzature da quelle americane. La notizia è stata diffusa durante una intervista TV dal segretario statunitense al Commercio Wilbur Ross. Alessandra… Continua a leggere

Posted on in Ambiente/Esteri/Le Brevi

Incendio a Gran Canaria, WWF: “Legato al cambiamento climatico” L'organizzazione ambientalista: "Condizioni meteorologiche estreme"

Sull’incendio che sta devastando Gran Canaria ( e che nel frattempo ha investito 6.000 ettari di territorio, rendendo necessaria l’evacuazione di 9.000 persone), è intervenuto il WWF, che lo collega al cambiamento climatico, ha reso noto l’ANSA. Il fenomeno, ha fatto sapere l’organizzazione ambientalista tramite la sua portavoce ed esperta di incendi Lourdes Hernàndez, “risponde… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Notre-Dame: riapre il cantiere dopo indagini su polveri di piombo Si tratta di lavori di consolidamento. Per il restauro si dovrà attendere la metà del 2020.

Riapre il cantiere di Notre-Dame dopo lo stop deciso il 25 luglio scorso per le indagini sulla presenza di polveri di piombo nella zona circostante. Lo annuncia il Tgcom, precisando che potranno riprendere i lavori solo 50 operai e soltanto per il consolidamento della struttura danneggiata. Per il restauro vero e proprio si dovrà attendere la… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Hong Kong, i media cinesi salutano la “svolta pacifica” dopo le proteste La Cina ha inviato mezzi corazzati al confine.

Ieri, domenica 18 agosto, a Hong Kong si è avuta una manifestazione pacifica (a cui hanno partecipato 1,7 milioni di persone) contro il governo e la Cina: è la prima volta dopo giorni. I media hanno attribuito quella che hanno definito “svolta pacifica” dei dimostranti all’invio da parte delle autorità di Pechino di mezzi corazzati… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

La Spagna non è terra per diplomatici L'ambasciatore dell'Afghanistan, vittima di una violenta rapina a Barcellona. A giugno è morta una diplomatica coreana dopo una rapina

L’ ambasciatore dell’Afghanistan in Spagna è stato leggermente ferito dopo aver subito una rapina violenta in Via Laietana di Barcellona. Il diplomatico è stato attaccato domenica sera, prima delle 10 di sera, da un gruppo di cinque giovani, che lo ha circondato e strappato violentemente l’orologio,  così l’ambasciatore è caduto a terra e ha subito… Continua a leggere

Posted on in News Es/NEWS INTERNAZIONALI

El embajador de Afganistán en España ha sido víctima de un robo con violencia en Barcelona

El domingo a las 21:45 horas el embajador de Afganistán en España fue víctima de un robo con violencia en Via Laietana, cerca de la céntrica estación de Metro de Jaume I, en Ciutat Vella, (Barcelona) donde un grupo de cinco jóvenes rodearon al diplomático para robarle el reloj, han explicado a Efe fuentes conocedoras… Continua a leggere

1 2 3 222
Vai a Inizio pagina