Tag archive

terrorismo

Posted on in Esteri/Le Brevi

Yemen: sui monumenti storici gli Houthi come Isis e Al Qaeda Le milizie ribelli finanziate dall'Iran hanno distrutto distrutti siti archeologici in nove governatorati

Sembra che gli Houthi nello Yemen stiano seguendo le orme dell’ISIS o dei talebani in Afghanistan quando si tratta di distruggere manufatti storici e importanti siti archeologici. Recentemente, un’organizzazione per i diritti umani yemenita ha rivelato una raccolta di testimonianze da parte di archeologi che hanno affermato che gli Houthi erano responsabili del danno e… Continua a leggere

Posted on in Le Brevi/Racconti

Ahmad Joudeh: fuggito al terrorismo “in punta di piedi” La storia del ballerino siriano scoperto da Roberto Bolle che ha lottato contro la sua famiglia, la guerra, l'Isis pur di realizzare il suo sogno: la danza

Stai leggendo questo articolo, sei collegato, quindi, ti costerà poco aprire un’altra pagina e ordinare questo libro appena uscito: ‘DANZA O MUORI’ (De Agostini, pp 251, euro 16), di Ahmad Joudeh, 28 anni, ballerino e coreografo, che ha meritato la prefazione del cigno Roberto Bolle con il quale ha anche ballato. Un’emozione che trova posto… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

SBAI A MATTARELLA: “NON APRA LA PORTA ALL’EMIRO DEL QATAR

Ill.mo Presidente Sergio Mattarella, mi appello al Suo grande senso di responsabilità istituzionale affinché il 19 e il 20 novembre le porte del Quirinale restino chiuse all’emiro del Qatar, Tamim Al Thani. Quest’ultimo non può infatti essere considerato alla stessa stregua del capo dello stato di un paese amico dell’Italia che offre un contributo positivo… Continua a leggere

Posted on in News Es/NEWS INTERNAZIONALI

Juntos para decir NO a Qatar

De Vincenzo Cotroneo Gran éxito de participación, sonora y contundente, en el evento organizado por Souad Sbai, presidenta del “Centro de Estudios Superiores Averroè” y del Centro Cultural Acmid-Donna con motivo de la visita de Estado a Italia del Emir Al Thani programada para Roma los días 19 y 20 de noviembre. Cientos de personas… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Terrorismo: arrestati affiliati di Hezbollah a Buenos Aires Un procedimento avviato dopo una denuncia della Delegazione di associazioni israelite in Argentina

Pochi giorni fa è iniziato a Parigi il processo contro alcuni esponenti di Hezbollah accusati di traffico di droga per acquistare armi, la droga arrivava dall’America Latina. La scorsa settimana c’è stato il più grande sequestro di eroina degli ultimi anni e la droga, trovata in Italia, arrivava direttamente dalla Colombia, grazie a un traffico… Continua a leggere

Posted on in Comunicato Stampa

Comunicato stampa SOUAD SBAI

Roma, 19-20 novembre: “Il Capo dello Stato non apra le porte del Quirinale all’emiro del Qatar”. Ad affermarlo è Souad Sbai, giornalista e scrittrice, già parlamentare della Repubblica e attivista per i diritti umani, con riferimento agli incontri programmati tra il Presidente Sergio Mattarella e Tamim Al Thani in occasione dell’imminente visita di quest’ultimo nella… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Terrorismo: espulso tunisino dall’Italia Dal 2018 sono stati 105 i provvedimenti presi dal Ministero dellʼInterno

Un’altra  espulsione per terrorismo, ieri, in Italia.  Si tratta di un 29enne tunisino che è stato fermato da personale della Digos di Ravenna impegnato in una permanente attività di prevenzione e contrasto al fenomeno del radicalismo religioso e del terrorismo internazionale.L’uomo era sotto controllo da tempo in quanto destinatario di una segnalazione che lo individuava… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Emirati Arabi Uniti e Ungheria uniti nella lotta contro il terrorismo Firmato importante protocollo tra i rappresentanti della diplomazia di entrambi i paesi

“Gli Emirati Arabi Uniti sono un paese estremamente importante per la stabilità del Medio Oriente, perché molte organizzazioni terroristiche stanno cercando di stabilirvisi. Se lo facessero, sarebbe una seria minaccia alla sicurezza dell’Europa per la sua posizione geografica” ha dichiarato il ministro degli Esteri dell’Ungheria, Peter Szijjarto dopo aver firmato un accordo di cooperazione nella lotta… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Attentato in centro a Kabul: almeno sei morti. L’Isis rivendica La maggior parte delle vittime erano membri delle forze di sicurezza

Un nuovo attentato in n Afghanistan, nel centro di Kabul, dove un attentatore suicida si è fatto saltare nella zona dove si trovano i ministeri delle Finanze e della Giustizia, vicino al palazzo presidenziale. Per ora il bilancio dell’attentato è di sei morti. La maggior parte delle vittime erano membri delle forze di sicurezza. A dichiararlo… Continua a leggere

Posted on in News Es/NEWS INTERNAZIONALI

Libia: Haftar falta a la cita de Palermo Las dudas sobre el éxito de esta conferencia aumentan exponencialmente

De Souad Sbai Supuestamente el general Haftar, un hombre fuerte del este de Libia, ha anunciado a través de los órganos de la LNA, las Fuerzas Armadas de Libia, que no participará en la Conferencia sobre Libia ya que asistirán ciertas personas con las que no quiere tener ningún tipo de relación, refiriéndose de manera… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Il Qatar corre in aiuto di Hamas: donati 15 mln ai terroristi della Striscia In cambio Doha chiede di mantenere "la calma" su Gaza ormai in bancarotta

Ad Hamas, il movimento terrorista palestinese, padre e padrone della Striscia di Gaza, non bastano più i finanziamenti che arrivano dal vecchio sponsor iraniano, né i traffici illegali -di armi, viveri, donne e materiale per costruire nuovo terrore-  che i terroristi palestinesi effettuano attraverso gli infiniti tunnel che sboccano nel deserto del Sinai e altre… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Facebook cancella 14mln post pro terrorismo Il web è parte integrante della loro strategia

Una cosa che tutti hanno abbiamo imparato da tutti i gruppi terroristi è quella che il web è parte integrante della loro strategia. Di poco, infatti, la notizia che Facebook ha cancellato dall’inizio dell’anno 14 milioni di contenuti inneggianti al terrorismo, a sostegno dell’ Isis, di Al Qaeda e di organizzazioni affiliate. La responsabile delle… Continua a leggere

Posted on in Italia/Le Brevi

Voleva fare un attentato a Roma. Tunisino espulso L'uomo già detenuto nel carcere di Vicenza, comunica il Viminale

Secondo il Viminale un tunisino di 30 anni, già detenuto nel carcere di Vicenza, è stato espulso perché “vicino ad ambienti dell’estremismo islamico”. L’uomo, monitorato, “ha dato evidenti segni di radicalizzazione religiosa, esprimendo compiacimento per l’attentato al mercatino di Natale di Berlino del 2016 e asserendo – spiega il ministero – che avrebbe voluto compiere… Continua a leggere

Posted on in Comunicato Stampa/News Es/NEWS INTERNAZIONALI

Australia: ¿Quién financia estos atentados? Comunicado de prensa de Souad Sbai

Comunicado de prensa de Souad Sbai, ex-miembro del Parlamento Italiano y presidenta del Centro Studi Averroè Tal y como se ha visto incluso en un continente tan lejano y pacífico como Australia, el terrorismo de ISIS está siempre al acecho. A través de un tweet de la agencia Ama, portavoz del ISIS, se ha reivindicado… Continua a leggere

1 2 3 11
Vai a Inizio pagina