Tag archive

terrorismo

Posted on in Immigrazione

Torino, niente via dedicata a chi è morto combattendo l’Isis

Non ci sarà una via di Torino intitolata ai combattenti morti nella guerra contro lo Stato Islamico. Il Partito democratico non appoggia la proposta di dedicare un’area della città a chi in questi anni, in Siria e in Iraq, ha preso le armi per contrastare l’avanzata del Califfato. Durante la discussione in commissione toponomastica il… Continua a leggere

Posted on in Esteri

C’è un’indagine per terrorismo sulla sparatoria in Florida

Le autorità statunitensi e quelle saudite stanno indagando su Mohammed Alshamrani, l’uomo saudita che venerdì scorso ha ucciso tre persone in una base militare americana a Pensacola, in Florida: da domenica è ufficialmente aperta un’indagine per terrorismo. L’ipotesi è che Alshamrani si sia radicalizzato durante un viaggio in Arabia Saudita fatto l’anno scorso. Alshamrani ha sparato a tre soldati… Continua a leggere

Posted on in Cronaca

Terrorismo, Gabrielli: “Siamo sotto minaccia. Dobbiamo esserne consapevoli”

L’Italia è sotto la minaccia del terrorismo islamico. A ricordarlo, senza mezzi termini, è stato il capo della polizia, Franco Gabrielli. “Non do mai messaggi rassicuranti. Non per fare allarmismo, ma perché dobbiamo essere consapevoli che siamo sotto una minaccia che non è imminente ma immanente”, ha detto il prefetto, parlando della minaccia del terrorismo di matrice islamica a “Più… Continua a leggere

Posted on in Esteri

A 14 anni rapita e stuprata da un combattente Isis: lo incontra in tv e sviene

Ha incontrato in un programma della tv irachena il combattente dell’Isis che l’aveva sequestrata, ammanettata e violentata più volte quando aveva solo 14 anni. La giovane donna Yazidi (una comunità di origine curda con una propria religione che vive nel nord dell’Iraq) è collassata ai piedi del carnefice, davanti alla telecamera. La rete televisiva, come… Continua a leggere

Posted on in Esteri

L’Isis attacca una chiesa: almeno 14 morti, anche numerosi bambini

L’Isis attacca una chiesa: è una strage. La violenza jihadista è tornata a colpire in una chiesa in Burkina Faso, uno dei Paesi più poveri dell’Africa da anni teatro di attacchi delle milizie fondamentaliste spesso provenienti dai Paesi vicini. Almeno 14 persone, tra cui diversi bambini, sono morte e altre sono rimaste ferite nell’assalto a una chiesa protestante… Continua a leggere

Posted on in Esteri

London Bridge: le famiglie piangono le vittime

Veglie per le vittime dell’attacco al London Bridge che sono state organizzate a Londra e Cambridge. Tra le vittime, Jack Merritt, 25 anni, e Saskia Jones, 23 anni, sono stati commemorati in un servizio al Guildhall Yard nella Città di Londra. Sono stati pugnalati a morte dal terrorista già condannato Usman Khan, 28 anni. Merritt… Continua a leggere

Posted on in Editoriale/Esteri

L’indulgenza verso i jihadisti presenta il conto IL BLACK FRIDAY DEL TERRORE

Di Souad Sbai Dopo gli attentati a Londra e all’Aja e l’allarme bomba a Parigi, tutti il 28 novembre, sarebbe doveroso aprire gli occhi. E riconoscere, ad esempio, il fallimento dei programmi di de-radicalizzazione dei fondamentalisti. Il terrorismo jihadista è una cosa seria. Morti e feriti ce lo ricordano in continuazione, ma nessuna inversione di tendenza… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Giulio Lolli estradato in Italia dalla Libia, accusato di terrorismo e traffico di armi

Era tra i comandanti del cartello islamista denominato Majlis Shura Thuwar Benghazi. Nell’ambito della stessa organizzazione l’imprenditore avrebbe operato sino all’ottobre 2017 quale “Comandante delle forze rivoluzionarie della marina”. Gip: “Soggetto pericoloso e inserito in un contesto eversivo” Giulio Lolli si faceva chiamare Capitan Karim e in Libia era stato condannato all’ergastolo per terrorismo. Ma… Continua a leggere

Posted on in Cronaca/Italia

Terrorismo: nel mirino distributori di carburante, oleodotti e gasdotti Lʼordinanza diffusa nelle questure dopo lʼallerta dell'intelligence

“Viene segnalata la divulgazione tramite il web di messaggi di natura jihadista contenenti minacce nei confronti dell’America, dei Paesi dell’Unione europea (Italia compresa) e dei loro obiettivi, con particolare riferimento alle stazioni di servizio per il rifornimento di carburantenonché di gasdotti e oleodotti”. Il documento è stato diffuso nelle questure dopo l’allerta dell’antiterrorismo. Nella circolare… Continua a leggere

Posted on in Esteri

TF: giovane simpatizzante Isis, ammessa sorveglianza telefonica

Il Tribunale federale ha respinto il ricorso di un giovane sospettato di essere simpatizzante del sedicente Stato islamico (Isis).   Posto in carcere preventivo il 30 giugno scorso, l’allora diciassettenne si opponeva alla sorveglianza retroattiva del suo cellulare ordinata dalla giustizia dei minori ginevrina.   In una sentenza pubblicata oggi, la Corte giudica il ricorso… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Accuse di «terrorismo» il presidente di Amnesty rischia 15 anni

La procura di Istanbul ha chiesto una condanna per «associazione terroristica» nei confronti di Taner Kilic, l’ex presidente e attuale presidente onorario di Amnesty International in Turchia, accusato di legami con la presunta rete golpista di Fethullah Gülen. Kilic, scarcerato nell’agosto 2018 dopo oltre un anno di detenzione preventiva, rischia fino a 15 anni di… Continua a leggere

Posted on in MAIN

Voleva avvelenare le acque di Macomer: saudita a processo per terrorismo

Sarebbe un partecipante all’associazione terroristica Isis, il cosiddetto “Stato islamico” che nel corso dell’ultimo decennio ha messo a segno attentati in Medio oriente e in mezza Europa provocando decine di morti e centinaia di feriti. E proprio quale presunto appartenente all’Isis ieri a Cagliari il 39enne di origini saudite Amin Al Haj è stato rinviato… Continua a leggere

Posted on in Esteri

La scure di Europol sulla propaganda jihadista

Siti oscurati, account cancellati, server bloccati: la lotta al terrorismo corre anche sul web. Oltre 25.000, tra post propagandistici e video inneggianti alla jihad, i contenuti di cui Europol ha ordinato la rimozione solo negli ultimi giorni. I dettagli dell’operazione in questo comunicato stampa: 12 paesi e 9 provider coinvolti, a condurla sono stati gli uffici… Continua a leggere

1 2 3 47
Vai a Inizio pagina