Tag archive

terrorismo

Posted on in Editoriale

IL QATAR COMPRA ANCHE LE NAZIONI UNITE

di Souad Sbai Il Qatar ha in pugno anche le Nazioni Unite. La scalata al Palazzo di Vetro da parte degli emiri del terrore si è compiuta con la firma a margine del “Doha Forum”, svoltosi il 15 e il 16 dicembre. Gli accordi di partenariato “strutturale” prevedono l’apertura in Qatar di importanti sedi di… Continua a leggere

Posted on in News Es/NEWS INTERNAZIONALI

La dura lección de Estrasburgo Terrorismo: Europa no aprende la lección

De Souad Sbai Terrorismo: Europa sigue sin aprender la lección y si la ha aprendido sigue sin actuar en consecuencia. Trágicamente, una vez más la Navidad nos recuerda que las estrategias para combatir el terrorismo aplicadas hasta ahora son inadecuadas. Los medios de comunicación se centran en reconstruir el perfil y la historia del Cherif… Continua a leggere

Posted on in News Es/NEWS INTERNAZIONALI

La pesadilla vuelve: el enemigo está en casa

De Vincenzo Cotroneo Podía haber sucedido en cualquier parte. En los mercados navideños de Bolzano, en los puestos de Piazza Navona, en Luci di Salerno, donde el domingo se caminaba con dificultad y mucha confusión. En cambio, esta vez le volvió a tocar al corazón de Europa, Estrasburgo, la sede del Parlamento Europeo, donde un… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Terrorismo: morti e feriti a Strasburgo Tutto in un mercatino di Natale

Il cuore dell’europa à stato colpito ancora, e ancora in Francia dove in un mercatino di Natale a Strasburgo, nell’est dell’Exagone, è stato evacuato dalla polizia dopo che erano stati segnalati degli spari. Lo riportano alcuni testimoni. L’eurodeputato del Movimento cinque stelle, Dario Tamburrano, ha riferito in un tweet di “spari sulla folla ai mercatini”… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Terrorismo: l’Isis incita a colpire il Vaticano Le recenti valutazioni dell’intelligence Usa mettono in guardia sul fatto che il Califfato sta per risorgere

Su vari siti web di differenti agenzie stampa leggiamo la sconcertante notizia della nuova minaccia lanciata all’Occidente dall’Isis:  contro Stati Uniti, Vaticano e poi l’Indonesia. La vignetta rientra nelle produzioni pro-Is, Isis-linked group o Isis-aligned group. A differenza dello scorso anno, i simpatizzanti dello Stato islamico sembrano ignorare il periodo natalizio concentrandosi sul capodanno. Ricordiamo… Continua a leggere

Posted on in News Es/NEWS INTERNAZIONALI

Crece el terrorismo en las cárceles de Europa Los casos de radicalización islámica en las cárceles aumentan día a día

  De Lorenza Formicola Bélgica está lidiando con una “persistente amenaza terrorista” y con una “ola de yihadismo” de tal dimensión que no tiene precedentes. Hablamos de los presos radicalizados en las cárceles y de lo que informó hace unos días la agencia de espionaje del país. Bruselas: el símbolo de un continente que lleva… Continua a leggere

Posted on in Opinione

L’Europa si cresce terroristi nelle carceri

  di Lorenza Formicola Il Belgio è alle prese con una “persistente minaccia terroristica” e “un’ondata di jihadismo” di dimensioni tali da non avere precedenti. Parliamo di detenuti radicalizzati nelle carceri. E’ quanto ha denunciato, nei giorni scorsi, l’agenzia di spionaggio del Paese. Bruxelles, simbolo in qualche modo di un continente alle prese, da oltre… Continua a leggere

Posted on in Attualita'

Prima della Scala: come lo scorso anno quasi 1000 uomini per la sicurezza Dispiegate le unità antiterrorismo in occasione del grande evento culturale e mondano milanese

Questa sera, 7 dicembre 2018, Sant’Ambrogio, si terrà la tradizionale Prima teatrale alla Scala di Milano. Per la messa in scena dell’ “Attila” di Giuseppe Verdi, diretto dal maestro Riccardo Chailly e allestito dal regista Davide Livermore, verranno dispiegati per garantire la sicurezza attorno a quello che è uno degli edifici simbolo del capoluogo lombardo… Continua a leggere

Posted on in News Es/NEWS INTERNAZIONALI

Abandono de la OPEP: el arma de chantaje de Qatar El adiós a la OPEP es el último duelo lanzado por los emires del clan Al Thani

De Souad Sbai Hacer tambalear los mercados y desestabilizar los precios: a partir de enero de 2019, el sector energético se inclinará ante la espada de Damocles de Qatar, país que ha anunciando su salida de la OPEP, la organización de los países productores de petróleo. Esta acción es una respuesta del Emir al embargo… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Fermate Erdogan. O sarete suoi complici La Turchia del Sultano (e della Fratellanza Musulmana) è una prigione a cielo aperto per gli oppositori del presidente

Erdogan fa paura. Soprattutto ai turchi, vessati, soggiogati, tenui in ostaggio a cielo aperto in una nazione diventata ormai e solo il terreno marcato dal Sovrano dove chi si oppone è costretto a scappare o vivere in prigione. Il fumo del caso Khashoggi  che sta buttando negli occhi della comunità internazionale serve a far guardare… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

Sbai: il Governo sbaglia a sottovalutare il pericolo islamizzazione “dolce” del Qatar in Italia

L’On Souad Sbai, giornalista, scrittrice ed esperta di terrorismo di matrice islamica e politiche di integrazione, ha rilasciato a “La Voce del Patriota” un’ intervista in cui scende nei dettagli dei rapporti tra Italia e Qatar, analizzando i pericoli che si celano dietro lo svilupparsi di legami sempre più fitti tra Europa, Belpaese e l’Emirato… Continua a leggere

Posted on in News Es/NEWS INTERNAZIONALI

Egipto quiere acabar con los Hermanos Musulmanes y el terrorismo

De Lorenza Formicola Desde hace tiempo, Egipto está intentando erradicar los frutos y las raíces del radicalismo islámico que ha cambiado el país. La última iniciativa ha inundado los quioscos de prensa, los chats en línea y las diferentes plataformas online: videos cortos con los que pretenden mostrar una cara menos mala del Islam. La… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Tunisia, Fratelli Musulmani messi all’angolo: il Consiglio di Sicurezza Nazionale apre un’inchiesta sul partito Ennahda L'accusa arriva dopo l'omicidio di due oppositori politici.

Il Consiglio di Sicurezza nazionale della Tunisia giovedì aprirà il dossier sull’apparato segreto del Partito del movimento di Ennahda. Il partito sarà accusato di essere coinvolto negli omicidi degli oppositori politici Chokri Belaid e Mohamed Brahmi nel 2013, aumentando ulteriormente la pressione su Ennahda, che si trova in una situazione tenue dopo la dichiarazione del presidente… Continua a leggere

1 2 3 13
Vai a Inizio pagina