Tag archive

marocco

Posted on in Esteri

In Marocco l’alta velocità è nell’hub firmato Silvio d’Ascia: una stazione ma anche un nuovo connettore urbano

Per la sua organizzazione spaziale e funzionale, la stazione dell’alta velocità di Kénitra, in Marocco, è uno spazio pubblico da vivere indipendentemente dalla necessità di prendere il treno. È questa una delle caratteristiche principali dell’opera progettata dall’architetto italiano, con base a Parigi, Silvio d’Ascia, autore, tra l’altro, della stazione Porta Susa di Torino e della ristrutturazione dell’hub… Continua a leggere

Posted on in Diritti Umani/Esteri/Immigrazione/Italia

Confederazione dei marocchini: Souad Sbai nuovo segretario generale Impegno e responsabilità a favore dell'integrazione e dei diritti umani contro l'estremismo

Nel corso della riunione svoltasi ieri,sabato 16 novembre, la giornalista e scrittrice Souad Sbai è stata nominata Segretario Generale della confederazione dei marocchini in Italia. Luigi Cappelli sarà invece il vice segretario, mentre la presidenza e la vicepresidenza sono state conferite rispettivamente ad Ahmed Ouagandar e Laila Maher. Adriana Cantiani e Bouchra Abdenbaoui saranno tesoriere… Continua a leggere

Posted on in Editoriale/Sport

La contesa dei giovani talenti del calcio tra il Marocco e l’Olanda

Di Ahmed Ouagandar Ormai e’ polemica tra la federazione calcistica olandese e quella marocchina per quanto riguarda la scelta dei giovani calciatori marocchini-olandesi. L’ex calciatore internazionale Ruud Gullit ha affermato che la Federcalcio olandese (KNVB) dovrebbe riconsiderare i suoi piani di investimento su calciatori olandesi con cittadinanza marocchina. Il fuori classe olandese è sbalordito dal… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Marocco, Usa: Bene lotta contro terrorismo, sua strategia complessiva lo argina

Il Marocco nel 2018 ha proseguito “la sua strategia anti-terrorismo onnicomprensiva”, che include “vigili misure di sicurezza, cooperazione regionale e internazionale e politiche anti-radicalizzazione” e questi sforzi “hanno ampiamente mitigato il rischio di terrorismo”. È quanto afferma il dipartimento di Stato degli Stati Uniti nel suo report annuale sul terrorismo, pubblicato a ottobre del 2019.… Continua a leggere

Posted on in News AR

بطاقة التعريف الوطنية الجديدة هل ستعفي مغاربة العالم من عقود الازدياد

على الرغم من الكلام الذي قيل في السابق عن كون بطاقة التعريف الوطنية الالكترونية والتي تعامل المغاربة من خلالها حوالي عشر سنوات انها ستعفيهم من عقود الازدياد وخصوصا للذين يرغبون في الزواج  كل ذلك الكلام ضرب به عرض الحائط حيث لم تشفعلهم في  جلب الوثائق الاخرى خاصة عقود الازدياد والنسخ الكاملة لعقود الازدياد لذلك يامل… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

Il Marocco inizierà a registrare i bambini nati fuori dal matrimonio Le modifiche alla procedura proteggeranno i diritti dei minori e faciliteranno l'accesso all'istruzione.

Di Ahmed Ouagandar   Marocco- Il Ministero degli Interni del Marocco ha presentato un documento a tutte le amministrazioni marocchine che chiedono una semplificazione delle procedure di riconoscimento parentale per i bambini nati fuori dal matrimonio. Il direttore generale delle comunita’ locali, Khaled Safir, ha inviato il documento a tutti i Wali (presidente della provincia)… Continua a leggere

Posted on in Donna/Esteri

Marocco, manifestazione “Tutti in shorts” in solidarietà alle volontarie belghe minacciate La mobilitazione è stata lanciata via web.

Hanno indignato il Marocco le critiche e le minacce islamiste alle volontarie belghe che giorni fa stavano facendo un lavoro di costruzione di una strada in un villaggio sudorientale del Paese in pantaloncini corti per il caldo e per comodità. Dal web è stata lanciata un’inziativa di solidarietà nei loro confronti intitolata “S(h)hortons les”, praticamente… Continua a leggere

Posted on in Donna/Esteri

L’UNICEF invita il Marocco ad alzare il congedo di maternità a 18 settimane ed a fornire luoghi di allattamento per donne lavoratrici.

Ouagandar Ahmed L’organizazione delle Nazioni Unite per l’infanzia (UNICEF) ha invitato il governo marocchino ad aumentare il congedo di maternità retribuito da 14 settimane ad almeno 18 settimane. Secondo un recente rapporto dell’Organizzazione per l’allattamento al seno nel mondo, in cui ha chiesto a tutti i governi, incluso il governo marocchino, di fornire pause regolari… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Terrorismo: 582 famiglie marocchine prigioniere dell’Isis

Un servizio giornalistico ha rivelato la dolorosa realtà vissuta da 582 famiglie marocchine, tra cui donne e bambini, nei campi di detenzione dell’inferno della guerra siriana, Aspettando il via libera del governo marocchino per tornare a casa. Il quotidiano marocchino Al-Sharq Al-Awsat ha pubblicato lunedì i dettagli delle vite dei marocchini detenuti nel campo dell’Isis.… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Marocco: alla Festa del Trono, anche il nuovo ambasciatore in Italia Youssef Balla era accompagnato dalla consorte.

Mercoledì 30 luglio, il Marocco ha festeggiato 20 anni dall’incoronazione di re Mohammed VI e alla Festa del Trono era presente anche il nuovo ambasciatore in Italia, Youssef Balla, accompagnato dalla consorte. Balla, nato nel 1962 a Tetouan, si è diplomato in Relazioni Internazionali e Comunicazione presso l’Università Complutense di Madrid e ha conseguito un… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Modernità e unità della comunità marocchina, dentro e fuori il Regno. Queste le priorità di re Mohamed VI ln occasione del ventesimo anniversario del suo regno graziate più di 4mila persone

Il re del Marocco, Mohammed VI, in occasione del ventesimo anniversario del suo regno ha tenuto uno storico discorso e ha annunciato la grazia per 4.764 persone. Nel discorso rivolto alla nazione dal re Mohammed VI  ha annunciato una nuova generazione di riforme basate sull’efficienza e sul merito. Tra i risultati più significativi del regno di Mohammed VI… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Marocco, re Mohammed VI concede la grazia a 4.764 detenuti in occasione dei 20 anni di regno Il sovrano ha emanato un decreto per la Festa del Trono.

Oggi, martedì 30 luglio, re Mohammed VI del Marocco, festeggia (già) 20 anni sul trono e in occasione della celebrazione, ha annunciato di aver emanato un decreto di grazia per 4.764 detenuti. Lo hanno riferito anche alcuni media italiani in queste ore. Tra i graziati ci sono alcuni esponenti del movimento di protesta Hirak che… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Marocco: parla il capo della lotta al terrorismo

Il terrorismo è un “flagello” che non ha “nazionalità né religione” e il Marocco ha scelto di combatterlo con una strategia “multidimensionale”, intervenendo sull’aspetto religioso e puntando sullo sviluppo economico per contrastare povertà e precarietà, perché “l’aspetto securitario da solo non può combattere ciò che porta i giovani a radicalizzarsi”. Così Abdelhak Khiame, direttore dell’Ufficio… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Marocco: in 5000 per ricordare Hanane e dire “Mai più” alla violenza sulle donne

Venerdì scorso, a Rabat, davanti la sede del parlamento marocchino una folla oceanica di 5000 persone composta da attivisti, giornalisti, semplici persone, ha dato vita a un sit-in per eulogizzare e onorare Hanane, una ragazza di 34 anni, selvaggiamente violentata e mutilata. Il corpo senza vita di Hanane è stato trovato adagiato lungo la corsia… Continua a leggere

Posted on in africa news/Esteri/Le Brevi/NEWS INTERNAZIONALI/Speciale Marocco

Marocco: 3000 indagati per adulterio, 170 per omosessualità Sono dati di un rapporto ministeriale sulla morale pubblica.

In Marocco, nel 2018, in 3000 sono stati perseguiti per adulterio, 170 per omosessualità (entrambe le cose sono ancora reato nel Paese, rispettivamente in base all’articolo 491 e al 489 del codice penale). Lo riferisce un rapporto ministeriale dell’Interno. Adulterio ed omosessualità sono sanzionati come “attentati contro l’ordine della famiglia e la morale pubblica”. Le… Continua a leggere

1 2 3 14
Vai a Inizio pagina