Tag archive

marocco

Posted on in Esteri

Il logo del viaggio apostolico del Papa in Marocco

Presentato il logo della visita di Papa in Marocco, nel quale visiterà le città di Rabat e Casablanca. Francesco ha definito oggi il viaggio un importante opportunità per sviluppare ulteriormente il dialogo interreligioso e la reciproca conoscenza fra cristiani e musulmani. Papa Francesco, accogliendo l’invito del Re Mohammed VI, e dei vescovi del Paese, compirà… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Marocco: smantellata cellula Isis. Le forze speciali del Regno confermano essere tra le migliori al mondo

A partire dagli attentati di Casablanca del 2003, il Marocco ha adottato una politica di lotta al terrorismo che ha dimostrato efficacia in quanto ha portato alla rottura di diverse cellule nel regno e alla prevenzione degli attacchi in Francia, Belgio, Danimarca e altri paesi, ha detto il direttore del Bureau of Judicial Investigation (BCIJ) Abdelhak… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

Siamo tutti fratelli. Anche i Fratelli Musulmani?

di Souad Sbai “Siamo tutti fratelli”, ha affermato Papa Francesco nel corso della benedizione natalizia Urbi et Orbi. Anche i terroristi jihadisti? Tutti costoro rientrano, direttamente o indirettamente, sotto un’altra Fratellanza, la Fratellanza Musulmana. È quello il problema che va affrontato se vogliamo pace e vera fratellanza. “Siamo tutti fratelli”, ha affermato Papa Francesco nel corso… Continua a leggere

Posted on in Le Brevi/Opinione

Souad Sbai: “Il cittadino svizzero coinvolto nell’omicidio delle due turiste scandinave in Marocco era solito frequentare l’Italia, dove ha sempre trovato libertà di movimento” Italia hub prezioso per i personaggi legati alla Fratellanza Musulmana

I servizi di sicurezza marocchini (Bcij) hanno annunciato di aver arrestato oggi a Marrakech un cittadino svizzero residente in Marocco per il suo presunto legame con alcuni sospettati del recente assassinio di Louisa Jesperen e Maren Ueland, le due giovani escursioniste scandinave nel sud del Paese. Nella nota leggiamo che l’uomo, “intriso di ideologia estremista”… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Il Marocco ricorda le due turiste prima stuprate e poi decapitate dall’Isis

Nella capitale Rabat, centinaia di marocchini si sono riuniti per partecipare ad una veglia in memoria delle due turiste scandinave barbaramente violentate e uccise mentre erano in vacanza sui monti dell’Atlas. Tanti i cartelli con su scritto “scusa” sorretti dai partecipanti alla cerimonia davanti alle ambasciate di Norvegia e Danimarca, i paesi di Maren Ueland, 28… Continua a leggere

Posted on in Le Brevi

Le due turiste scandinave violentate e uccise in Marocco, autorità marocchine: “E’ terrorismo” Intanto le indagini sulla fine di Louisa Vesterager Jespersen e Maren Ueland, proseguono.

Le autorità marocchine sono alla ricerca dei complici dell’uomo arrestato a Marrakech come presunto stupratore e assassino delle due escursioniste scandinave Louisa Vesterager Jespersen, 24 anni, danese, e di Maren Ueland, 28, norvegese (da sinistra a destra nella foto, ndr), trovate sgozzate (sicuramente Louisa) in un villaggio da cui sarebbero partite per raggiungere la vetta… Continua a leggere

Posted on in Le Brevi

Marocco, stuprate e sgozzate due giovani scandinave Le due ragazza, una norvegese e l’altra danese, stavano facendo trekking sull’Atlante.

Orrore in Marocco, dove due giovani turiste scandinave, Louisa Vesterager Jespersen, 24 anni, danese, e Maren Ueland, 28 anni, norvegese, sono state prima stuprate e poi sgozzate vicino al sito di Chamharouche, sull’Alto Atlante (a circa 2300 metri sul livello del mare), dove stavano facendo trekking per raggiungere la cima più alta dell’Africa Settentrionale, il monte… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Papa Francesco sarà in Marocco il 30 e 31 marzo Inoltre Francesco si recherà negli Emirati Arabi Uniti per partecipare all’Incontro inter-religioso internazionale sulla “Fratellanza Umana”

Il Marocco continua ad essere scelta come nazione privilegiata dove ospitare i grandi del mondo per stilare il Global Compact, ad essere partner fondamentale nella lotta al terrorismo di matrice islamica e alleato prezioso nel contrasto dell’immigrazione clandestina, ora, è diventata tappa fondamentale del prossimo viaggio di Papa Francesco, il quale visiterà varie nazioni del… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Mohammed V Airport: arrestato un uomo con 2,5 kg di cocaina Lui è un cittadino nigeriano in fuga dal Brasile

Gli agenti della polizia dell’aeroporto internazionale Mohammed V di Casablanca hanno arrestato sabato un cittadino nigeriano coinvolto nel traffico di droga: aveva con sé più di 2.440 kg di cocaina. In una dichiarazione, la direzione generale della sicurezza nazionale (DGSN) indica che il sospetto era in fuga da San Paolo, in Brasile, osservando che le… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Marocco: arrestato l’uomo che stava preparando un attentato Succede a Mohammedia, il sospetto trovato in possesso di materiale pericoloso era legato a Daesh

Nell’ambito delle operazioni per contrastare i pericoli della minaccia terroristica, l’Ufficio centrale di Judicial Investigation (BCIJ) sulla base di informazioni precise fornite dai servizi della Direzione generale per il monitoraggio del territorio nazionale, ha arrestato sabato mattina di uno studente di ingegneria sospettato di pianificare e preparare un attentato terroristico utilizzando una cintura esplosiva. Il… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Estradato in Marocco terrorista dell’11 settembre Dopo aver trascorso 15 anni di prigione in Germania

Il terrorista Mounir el Motassadeq, uno dei complici dell’11 settembre 2001, 44enne è stato estradato nella sua terra natale, il Marocco, con un volo da Francoforte, dopo 15 anni di prigione in Germania. A novembre Motassadeq avrebbe finito di scontare la sua pena. Motassadeq era parte della cosiddetta cellula di Amburgo di cui faceva parte anche… Continua a leggere

Posted on in Esteri

CASABLANCA OSPITA IL PRIMO FESTIVAL DELLA BIRRA IN MAROCCO Un Regno sempre più aperto e moderno

La birra scorrerà liberamente dall’8 ottobre all’8 novembre a Casablanca! Gli amanti della “bionda” potranno incontrarsi durante un mese in occasione del primo Festival della birra programmato in Marocco. Organizzato da Brasseries du Maroc, l’azienda marocchina che fin dal 1919 produce le principali bevande alcoliche distribuite insieme ai marchi europei nel paese di fede islamica.… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Festival letterari, attività culturali, borse di studio: ecco come l’Iran si sta infiltrando in Marocco Il ministro degli Esteri marocchino: "Non bisogna sottovalutare ciò che l'Iran sta facendo nell'Africa sub sahariana anche attraverso azioni finanziarie"

In un’intervista rilasciata a Breitbart il mese scorso, il ministro degli Esteri marocchino Nasser Bourita ha parlato di come l’Iran si stia “infiltrato” in Marocco attraverso i festival del libro e ha espresso il sostegno del suo paese alle politiche di Trump nei confronti di Teheran e ha concluso chiedendo aiuto all’amministrazione Trump per affrontare… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

MAROCCO: IL RE FA STUDIARE L’OLOCAUSTO A SCUOLA

di SOUAD SBAI Plaudo alla scelta del Re Marocco Mohammed VI di aver ufficialmente approvato l’introduzione della storia dell’Olocausto all’interno dei programmi scolastici del Paese. Un argomento che ancora divide tutto il mondo arabo spesso incline a negare addirittura la veridicità di quanto accadde al popolo ebraico per mano dei nazisti e dei loro sodali.… Continua a leggere

1 2 3 7
Vai a Inizio pagina