Tag archive

ONU

Posted on in Editoriale

SBAI A MATTARELLA: “NON APRA LA PORTA ALL’EMIRO DEL QATAR

Ill.mo Presidente Sergio Mattarella, mi appello al Suo grande senso di responsabilità istituzionale affinché il 19 e il 20 novembre le porte del Quirinale restino chiuse all’emiro del Qatar, Tamim Al Thani. Quest’ultimo non può infatti essere considerato alla stessa stregua del capo dello stato di un paese amico dell’Italia che offre un contributo positivo… Continua a leggere

Posted on in Le Brevi

Onu contro il divieto del velo integrale: il Comitato dei diritti contro la Francia per la legge sul burqa La contestazione dovrebbe essere presentato a fine ottobre

L’organismo, Comitato di supervisione dell’Alto Commissariato per i diritti umani delle Nazioni Unite, presiedute dall’ex presidente argentina Michelle Bachelet (che recentemente ha annunciato di voler mandare degli ispettori in Italia per vigilare sul razzismo nei confronti dei migranti), ha annunciato l’intenzione di contestare legalmente la norma francese che vieta il velo integrale (niqab e burqa)… Continua a leggere

Posted on in News Es/NEWS INTERNAZIONALI

Una conferencia en nombre de los derechos humanos El Senado de la República Italiana ha recibido el mensaje de "Averroè", ahora solo hace falta convertirlo en medidas concretas,

De Souad Sbai Al habla de derechos humanos se pueden abordar muchos temas; todos ellos son extremadamente importantes y están relacionados con las principales áreas de crisis: la situación de los niños y de las mujeres, el trabajo, las libertades políticas y civiles. Desde este punto de vista, Medio Oriente presenta varios casos de estudio… Continua a leggere

Posted on in Editorial Español/News Es/NEWS INTERNAZIONALI

Violación de los Derechos Humanos en Qatar La ONU debe intervenir urgentemente en Qatar

De Souad Sbai El emir de Qatar, Tamim al-Thani, no puede ocultar durante más tiempo los defectos del régimen heredado de su padre Hamad. La campaña mediática vinculada a la Copa del Mundo de 2022, el frenesí diplomático de los apretones de manos y de las fotografías – especialmente con los líderes europeos – y… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi/MAIN

Libia: creata Forza congiunta per difendersi da Isis Autorizzata al-Sarraj

  Fayez al-Sarraj, ha emanato l’ordine per sancire la costituzione di una Forza congiunta per la sicurezza di Tripoli. Sia contro possibili attacchi delle milizie sia contro azioni dei terroristi Isis. A capo della nuova Unità speciale ci sarà il generale Osama Al-Juwaili, che è stato autorizzato sin da subito a usare le armi, se… Continua a leggere

Posted on in News Es/NEWS INTERNAZIONALI

A los Houthi les tiene sin cuidado la ONU. Quieren sangre y guerra Las milicias yemeníes no participan en la cumbre de Ginebra

El conflicto en Yemen está destruyendo millones de vidas. La mayor parte de la culpa y la causa de esta tragedia es atribuible a las milicias chiíes Houthi que controlan la capital, Sanaa, y cuentan con el apoyo del Irán chiita de los Hermanos Musulmanes de Qatar. La ONU decidió organizar una reunión para encontrar… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Gli Houthi se ne infischiano pure dell’ONU. Vogliono sangue e guerra Le milizie yemenite non partecipano al vertice di Ginevra. Un atteggiamento che dimostra due cose

  Il conflitto in Yemen sta falciando milioni di vite. La maggior parte della colpa e causa di questa tragedia è imputabile delle milizie sciite Houthi, che controllano la capitale Sana’a appoggiate dall’Iran sciita, dalla Fratellanza musulmana dal Qatar. L’ONU decide organizzato un incontro per trovare soluzioni al conflitto yemenita. Ma i rappresentati delle milizie… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

TRA LE FIAMME DELLA LIBIA L’OMBRA DEI FRATELLI MUSULMANI

di Souad Sbai La Libia, ovvero un Paese, tre macroregioni, due governi di natura istituzionale, uno tribale. Centoquaranta tribù presenti, oltre duecentotrenta milizie sul terreno distribuite tra le grandi città che vanno dall’interno fin sulla costa dalla quale l’Italia è a poco più di qualche ora di mare. Un terreno che rappresenta un vero e… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Libia: parlerà l’inviato delle Nazioni Unite in al Consiglio sicurezza Onu A breve infatti Il Consiglio di Sicurezza dell'Onu terrà una riunione sul Paese Nord-africano

Tutti inattesa dell’intervento dell’inviato delle Nazioni Unite in Libia, Ghassan Salamè ex ministro della cultura in Libano (2000-2003) e attuale professore di relazioni internazionali nella prestigiosa Sciences Po di Parigi. A breve infatti il Consiglio di Sicurezza dell’Onu terrà una riunione sul Paese Nord-africano. Ci si aspetta un appello al rispetto del cessate il fuoco… Continua a leggere

Posted on in Opinione

LIBIA: L’ITALIA E’ LONTANA DALLA REALTA’ Sarraj e' legato alla fratellanza musulmana di stampo jihadista

di Lorenza Formicola Quando l’estate scorsa Emmanuel Macron, con un vero colpo da maestro, riunì per la prima volta i due leader libici arrivando a dichiarare, dopo un incontro di poche ore, che i due acerrimi nemici, al Sarraj e Haftar, si erano impegnati per un cessate il fuoco immediato e per future elezioni, l’Italia… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Libia, parla Souad Sbai: “L’Italia sbaglia tutto. Perchè è Haftar l’uomo giusto”

E’ caos in Libia con il governo di Fayez al-Serraj assediato dalle truppe ribelli. Per l’Italia si annunciano conseguenze pesantissime e il rischio di una nuova ondata di profughi in fuga da Tripoli e dintorni. Inoltre con il governo Serraj sono stati raggiunti accordi proprio per ridurre gli sbarchi, accordi che ora rischiano di finire… Continua a leggere

Posted on in Esteri

LIBIA:il numero delle vittime a Tripoli sale a 50 e i feriti a 138

Le autorità libiche dicono che il bilancio delle vittime dei combattimenti tra gruppi armati rivali nella capitale Tripoli è salito ad almeno 50 persone tra cui civili. Il Ministero della salute ha dichiarato che  gli scontri da fine agosto hanno colpito e ferito almeno 138 civili. I combattimenti sono scoppiati la scorsa settimana tra i… Continua a leggere

Posted on in Esteri

ONU nuovo report: Campi di tortura in Cina

  Le Nazioni Unite hanno pubblicato ieri un comunicato destinato a riaccendere il dibattito sul rispetto dei diritti umani in Cina, e in particolare quello sulla remota regione dello Xinjiang, dove la minoranza etnica mussulmana degli Uiguri è vittima di forti discriminazioni e costantemente controllata da un’alta presenza militare, prevalentemente di etnia Han (l’etnia prevalente… Continua a leggere

Posted on in Editorial Español/News Es/NEWS INTERNAZIONALI

Souad Sbai: ISIS no ha sido derrotado Un informe de la ONU revela que entre Siria e Iraq hay 30,000 milicianos

Comunicado de prensa de Souad Sbai, presidenta del Centro Studi Averroè: Durante este verano en el que Italia ha vuelto a mostrar sus fragilidades internas y los mercados están agitados por la guerra económica declarada entre Turquía y Estados Unidos, no es posible olvidar a las víctimas y fallecidos del atentado terrorista de Barcelona y… Continua a leggere

Posted on in Le Brevi

Siria, Russia e Cina pongono veto su risoluzione Onu

Russia e Cina hanno posto il veto alla risoluzione del Consiglio di Sicurezza Onu per l’autorizzazione ad avviare un’indagine della Corte Penale Internazionale sulle atrocità commesse in Siria. Il testo, presentato dalla Francia e con l’Italia tra i promotori, ha incassato 13 voti a favore. M.M. Continua a leggere

1 2 3 7
Vai a Inizio pagina