Category archive

Editoriale

Posted on in Editoriale

IL CENTRODESTRA SPERA NELLA VITTORIA, MA IL GOVERNO RESISTERÀ

di Souad Sbai Si avvicina il giorno del giudizio per Emilia-Romagna e Calabria, dove domani si terranno le elezioni regionali per il rinnovo del presidente della Giunta e i componenti dell’assemblea legislativa. Della Calabria, in verità, si è parlato molto poco a livello nazionale, mentre tutti i riflettori sono puntati sulla competizione in Emilia-Romagna.  … Continua a leggere

Posted on in Editoriale

ESTREMISMO: LE SCUOLE “TALEBANE” IN ITALIA

di Souad Sbai Dopo le moschee fai-da-te, i centri culturali, le carceri, internet e la famiglia, si aggiunge un nuovo luogo di possibile trasmissione dell’estremismo islamista in Italia: le scuole religiose. È fresca la notizia della chiusura a Seregno della sede di un’associazione denominata “Norou Dareyni Touba”, composta da immigrati di origine senegalese. Il motivo… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

Quella sinistra italiana innamorata degli ayatollah

di Souad Sbai Nonostante 40 anni di repressioni, torture, violazioni dei diritti umani e civili (a danno soprattutto delle donne), la sinistra continua a simpatizzare per il Regime Khomeinista iraniano. Un fenomeno diffuso tanto in Europa quanto negli Stati Uniti e nel resto dell’Occidente, a cui l’Italia ha sempre contribuito in maniera significativa. Basti pensare… Continua a leggere

Posted on in Comunicato Stampa/Editoriale/Politica

ESTREMISMO E RADICALIZZAZIONE: IL RUOLO DI QATAR, TURCHIA E FRATELLI MUSULMANI

Il Centro Alti studi “Averroè”, in collaborazione con l’Associazione “Italia Protagonista”, presieduta dal senatore Maurizio Gasparri (Forza Italia), ha organizzato il 16 gennaio a Roma, al Senato della Repubblica italiana, il titolo della conferenza “Sotto assedio. Estremismo e radicalizzazione in Italia”. Durante le osservazioni introduttive, l’on. Souad Sbai, presidente del Centro per gli studi superiori… Continua a leggere

Posted on in Opinione

LA GRANDE FINANZA BATTE I POLITICI SULLA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE: E I MEDIA ITALIANI?

Alessandro Costa Nel 1833 la Gran Bretagna adottò lo Slavery Aboliction Act. Era il risultato di una presa di coscienza, politica e sociale, della mostruosità della schiavitù. Non successe molto. La schiavitù fu sconfitta soltanto quando le banche inglesi si rifiutarono di finanziare i viaggi delle navi negriere che portavano gli schiavi dall’Africa all’America. Pochi… Continua a leggere

Posted on in Opinione

In Arabia Saudita, un Festival senza precedenti

di Cecilia Sagnelli ‘Leila, la terra dell’immaginazione’ , è lo spettacolo scelto   per il gran finale che chiuderà al  King Fahd Stadium il 16 gennaio 2020, la straordinaria  Riyadh  season  , il festival con più di 100 eventi artistici e sportivi, in 12 zone della capitale, che ha contato la partecipazione di  milioni di visitatori, merito… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

UNA FORZA D’INTERPOSIZIONE IN LIBIA? PERCHÉ OGGI È IMPOSSIBILE

L’interposizione, per terminologia propria, è un dispiegamento di forze a varia tipologia dentro una zona di rispetto o, in casi particolari legati a tipologia di terreno o interruzioni dello stesso, lungo un linea che separa le aree sotto controllo dei contendenti. È applicabile quando vi è una netta separazione di queste aree, come dimostra l’esempio… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

Rula e gli italiani stanchi delle litanie sull’integrazione

di Souad Sbai Le strumentalizzazioni provenienti dalla sinistra non finiscono mai e occupano tutto, ogni minimo spazio della vita pubblica e civile. Come lasciarsi sfuggire l’occasione di stravolgere anche il senso e la bellezza di Sanremo, lo storico Festival della Canzone italiana, per piegarlo alle logiche e agli obiettivi della mobilitazione permanente inscenata da PD… Continua a leggere

Posted on in Opinione

L’arte vive se condivide valori

  Di Alessandro Sansoni L’arte ha una dimensione collettiva imprescindibile. I miti romantici del genio e dell’artista bohémien hanno per molto tempo offuscato questo aspetto, portando all’esasperazione l’autoreferenzialità dell’arte già insita nella teoria dell’art pour l’art, affermatasi con il parnassianesimo francese della seconda metà dell’Ottocento. In virtù delle sue peculiari caratteristiche e a causa del… Continua a leggere

Posted on in Diritti Umani/Donna/Editoriale/Immigrazione/Italia

Sanremo, Afef pour toujours

Afef nasce a Médenine, in Tunisia, il 3 novembre 1963 . figlia del Ministro Mohamed Jnifen per i rapporti bilaterali tra Tunisia e Italia e unica figlia femmina di sei fratelli. Carattere deciso e grande tempra la contraddistinguono da subito,quando giovanissima sposa un vicino di casa e inizia a viaggiare per intraprendere la carriera di… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

“NON VOGLIO SANREMO RULA RECITA UNA PARTE: L’IMMIGRATA SFIGATA” intervista a Souad Sbai

  E’ stata indicata come (ottimo) antidoto alle tirate buoniste Ma da attivista per i diritti dice: il Festival non è per la politica Souad Sbai, origine marocchine ma nostra concittadina dal 1981, è una di quelle che Rula Jebreal definirebbe “nuove italiane”. Laureata in lettere alla Sapienza di Roma, attivista per i diritti delle… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

Da Charlie Hebdo a oggi: il terrorismo cambia, ma è vivo

di Souad Sbai Terrorismo e radicalizzazione jihadista. Ogni nuovo anno si apre con la commemorazione della strage di Charlie Hebdo, avvenuta a Parigi il 7 gennaio 2015 per mano di spietati esecutori dell’ISIS. I morti furono 13, ma il conto salì a 17 con l’aggiunta delle vittime del 9 gennaio al supermercato kosher di Porte… Continua a leggere

Posted on in Analisi/Esteri

Se Soleimani diventa beniamino dei cattolici

La dura legge del film western – dove i buoni e i cattivi sono chiaramente distinti – pare che non valga soltanto al cinema, ma anche nel modo di guardare a ciò che accade nel mondo, soprattutto laddove c’è una guerra. A maggior ragione per quanto accade nel Medio Oriente. Lo vediamo nelle reazioni dei… Continua a leggere

1 2 3 47
Vai a Inizio pagina