Category archive

Economia Estera

Posted on in Economia Estera

Spagna: il piano di ripresa economica post covid 19

La Spagna è stato uno dei Paesi europei maggiormente colpiti dall’epidemia da Covid-19. Oltre però ai numerosi morti e ai danni economici che la pandemia ha generato, sono fortemente cresciute le tensioni politiche. In quest’ultima settimana in particolare c’è stato un episodio che ha generato un clima molto teso nel Paese: il leader socialista Pedro Sánchez ha… Continua a leggere

Posted on in Economia Estera

Coronavirus in Svezia, Danimarca e Norvegia chiudono i confini (e l’economia di Stoccolma affonda)

Danimarca e Norvegia riapriranno le loro frontiere a partire dal 15 giugno, così da consentire la libera circolazione con i Paesi vicini, Islanda inclusa. Ma questo allentamento delle restrizioni di viaggio non riguarderà gli svedesi, per ora esclusi dalla ripartenza dell’attività turistica in tutta la Scandinavia. «Non possiamo aprire tutto all’improvviso, perché metteremmo a rischio tutto quello che abbiamo… Continua a leggere

Posted on in Economia Estera

Integrazione economica in Africa: Il Marocco al 1° posto

Il Marocco registra le migliori prestazioni in termine di integrazione macroeconomica, ed è molto più avanti del secondo classificato, Mauritius. È quanto emerge dalla seconda edizione del rapporto congiunto pubblicato la scorsa settimana dalla Commissione dell’Unione Africana, la Commissione Economica delle Nazioni Unite per l’Africa (ECA) e la Banca africana di sviluppo, in riferimento all’indice… Continua a leggere

Posted on in Economia Estera

Compagnie aeree, dopo Avianca anche Latam dichiara bancarotta

La più grande compagnia dell’America Latina colpita dalla pandemia Altra vittima eccellente della pandemia da Coronavirus. Dopo Avianca , la Compagnia aerea nazionale colombiana, anche Latam, la Compagnia aerea cileno/brasiliana più grande dell’America Latina ha dichiarato bancarotta negli Stati Uniti. Latam ha utilizzato la legge americana del Chapter 11 che permette la ristrutturazione del debito… Continua a leggere

Posted on in Economia Estera

Coronavirus: il Giappone si sgancia dalla Cina

Il Giappone sposta la produzione fuori dalla Cina stanziando 2,2 miliardi di dollari per aiutare le proprie imprese. Favorevoli gli Stati Uniti Lo scorso aprile il Giappone ha stanziato 2,2 miliardi di dollari per aiutare le proprie aziende a spostare la produzione fuori dalla Cina. Il motivo – o il pretesto, secondo alcuni analisti – è la crisi del coronavirus, che… Continua a leggere

Posted on in Economia Estera

COVID-19 La Germania in recessione e l’economia si riduce del 2,2% nel primo trimestre

L’economia tedesca si è ridotta del 2,2 per cento nel primo trimestre rispetto al precedente periodo, così  la più grande economia europea è entrata in recessione dopo un lieve calo alla fine dell’anno scorso. I dati dell’Ufficio federale di statistica mostrano una panoramica del danno causato dalla crisi del coronavirus che il governo sta cercando… Continua a leggere

Posted on in Economia/Economia Estera/Editoriale

RIPARTIAMO DALL’ECONOMIA, MA CON IDEE FORTI, CORAGGIOSE E DI ROTTURA

COME SALVARE L’ITALIA DALLA CRISI COVID COME I PAESI DEL NORD EUROPA di Souad Sbai e Marcel Vulpis A poche ore dall’approvazione del “Dl Rilancio” (dove sono previsti 55 miliardi in interventi a favore di famiglie e imprese) da parte dell’Esecutivo Conte, assieme alla collega Souad Sbai* (nella photogallery) abbiamo pensato di lanciare una serie di idee alternative,… Continua a leggere

Posted on in Economia Estera

Giappone: brusco aumento delle bancarotte legate al coronavirus

Il Giappone ha subito un brusco aumento delle bancarotte di attività economiche a causa del nuovo coronavirus nel mese di aprile, quando, secondo un recente sondaggio di Tokyo Shoko Research, se ne sono registrate quasi 90, perlopiù concentrate tra le piccole e medie imprese dei settori del turismo e alberghiero. Secondo il sondaggio, il numero… Continua a leggere

Posted on in Economia Estera

Coronavirus, a rischio 1,5 miliardi di posti di lavoro nel mondo

Un miliardo e mezzo di persone, quasi la metà della forza lavoro nel mondo, potrebbero perdere i propri mezzi di sussistenza a causa della crisi provocata dal coronavirus. A lanciare l’allarme è l’Organizzazione mondiale del lavoro (Ilo) in un rapporto secondo il quale la caduta delle ore lavorate nel secondo trimestre del 2020 è peggiore… Continua a leggere

Posted on in Economia Estera

Coronavirus, il fondo Bridgewater ha puntato 14 miliardi di dollari sul crollo delle borse europee: così prova a speculare sull’emergenza

Il più grande fondo speculativo del mondo scommette miliardi contro il Vecchio Continente con la tecnica delle vendite allo scoperto: più i titoli scendono, più guadagna. Nel mirino società francesi e tedesche, ma anche tre italiane. Il fondatore Ray Dalio vive da guru nei boschi vicino New York e ha costruito il successo sulla strategia… Continua a leggere

Posted on in Economia Estera

Petrolio, gli Usa trattano con Riad (sognando di affossare l’Opec)

Mentre il mondo consuma sempre meno petrolio a causa del coronavirus,gli Stati Uniti mettono in moto anche la macchina della diplomazia per provare a difendere lo shale oil. L’obiettivo minimo è convincere l’Arabia Saudita a una tregua nella guerra dei prezzi. Ma c’è anche la tentazione di creare un asse alternativo all’Opec o quanto meno all’alleanza energetica… Continua a leggere

Posted on in Economia Estera

Coronavirus e mercati, bilancio del primo mese di emergenza

Si sta per chiudere quello che potremmo definire il «primo mese pandemico». I primi sentori di un forte contagio in Europa del Coronavirus risalgono infatti al 19 febbraio. Da allora le notizie non hanno fatto che aggravarsi tanto che l’Oms ha modificato la definizione del contagio: quella che si sperava inizialmente fosse «solo» un’epidemia si è trasformata… Continua a leggere

Posted on in Economia Estera

Coronavirus mercati: BORSE EUROPEE A PICCO, MADRID E PARIGI LE PEGGIORI

Madrid -12%, Parigi -10,9%, Milano -10,6%, Francoforte -9,4%. Tokyo perde il 2,4%. Crollano titoli legati al turismo. Wall Street sospende per eccesso ribasso L’emergenza coronavirus mette al tappeto le principali borse europee ora che il problema non è più solo dell’Italia.   A Piazza Affari il Ftse Mib è arrivato a perdere 11 punti percentuali, per… Continua a leggere

Posted on in Economia Estera

Wall Street apre pesante: tornano preoccupazioni per Coronavirus

Esordio difficilissimo per Wall Street, che blocca il rimbalzo per il ritorno di preoccupazioni sull’epidemia di Coronavirus, a dispetto degli aiuti messi in campo dal FMI. Sul fronte macro, si è registrato in USA un calo dei licenziamenti, mentre è stata rivista al ribasso la crescita di produttività e costo lavoro. Più tardi è atteso il dato degli ordini… Continua a leggere

Posted on in Economia Estera

Wall Street affonda: Dj chiude a -4,45%

La Borsa di New York chiude in profondo rosso. Il Dow Jones perde il 4,45% a 25.758, 20 punti. Si tratta del calo maggiore della storia. Il Nasdaq cede il 4,61% a 8.566,48 punti mentre lo S&P 500 lascia sul terreno il 4,39% a 2.978, 30 punti. E’ stata una giornata pesante anche per le… Continua a leggere

1 2 3 44
Vai a Inizio pagina