Category archive

Economia

Posted on in Economia/Le Brevi/Politica

Scuola, trovato l’accordo tra Governo e sindacati: niente sciopero I sindacati di categoria avrebbero dovuto incrociare le braccia il 17 maggio.

Raggiunto nella notte tra mercoledì 23 e giovedì 24 aprile a Palazzo Chigi un accordo tra il Governo e i sindacati della scuola. Così questi ultimi hanno sospeso lo sciopero previsto per il prossimo 17 maggio. Alla riunione nella sede della Presidenza del Consiglio, erano presenti il premier Giuseppe Conte, il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti… Continua a leggere

Posted on in Economia

Borsa: Milano chiude la giornata in rosso, salgono spread e prezzo del petrolio Il calo odierno di Piazza Affari causato anche del pagamento dei dividendi di alcune tra le principali società quotate.

Dopo quattro giorni di chiusura per le vacanze pasquali, apertura in calo oggi, martedì 23 aprile, per la Borsa italiana. Milano riparte con una lieve flessione 0,03% a 21.950 punti. I dati sono forniti da Quotidiano.net, il quale dice anche che l’indice Ftse Mib di Piazza Affari chiude in rosso a -0,27% a quota 21.896 punti. Incide sul risultato il… Continua a leggere

Posted on in Economia

Negozi, continua lo scontro sulle chiusure nei festivi: scioperi ed astensioni Sindacati sul piede di guerra, ma Confimprese avverte: “Con i consumi in calo conviene garantire il servizio”.

Riprende lo scontro sulla chiusura dei negozi ed i centri commerciali nei giorni festivi, avvisa il quotidiano “La Stampa”. I sindacati, in primis Filcams Cgil proclamano scioperi e proteste al grido di “La festa non si vende”. In Lombardia hanno esortato i lavoratori “a rifiutare la richiesta di lavoro durante i giorni festivi”, ricordando “che… Continua a leggere

Posted on in Economia/Le Brevi

Nuova crisi in Italia, Bloomberg: non “se”, ma “quando” Si attende il giudizio delle agenzie di rating, con S&P venerdì 27 aprile e Moody’s a settembre.

Un editoriale dell’agenzia di stampa Bloomberg si occupa di economia italiana e sostiene che rivedere una nuova crisi nel nostro Paese, non sia questione di “se”, ma di “quando”. I mercati stanno cominciando ad accorgersi dei fronte ai rischi, spiega l’ANSA, che riporta la notizia. C’è attesa per il giudizio delle agenzie di rating, S&P… Continua a leggere

Posted on in Economia/Le Brevi

Caro benzina, aumento di 110 milioni complessivi a Pasqua Il Codacons avverte che sui carburanti si registrano aumenti fino al 7% rispetto al 2018: ponti più costosi.

Brutta notizia per i molti italiani che vogliono spostarsi per i ponti di questo periodo: si profila infatti una stangata da 110 milioni complessivi sul prezzo dei carburanti. La notizia, riportata dal web, è annunciata da Codacons, che sottolinea il notevole rialzo di benzina e gasolio nelle ultime settimane. Carlo Renzi, presidente del Coordinamento delle… Continua a leggere

Posted on in Attualita'/Economia

Ponte da Pasqua al 1° maggio: si sposteranno oltre 21 milioni di italiani Federalberghi: giro d’affari di 8,2 miliardi.

Si stima che durante il Ponte tra Pasqua e il 1° maggio si sposteranno 21 milioni 335 mila italiani. Federalberghi fa sapere che il giro d’affari complessivo per questi giorni sarà di circa 8,2 miliardi. L’87% della popolazione rimarrà in Italia: per le città d’arte (31,1%), mare (27,6%), montagna (14,9%), laghi (6,0%), terme (3,3%) e crociere… Continua a leggere

Posted on in Economia/Le Brevi

Def, eventuale aumento dell’Iva: 500 – 900 euro in più per famiglia Le stime sull’impatto del rincaro preventivato.

Preoccupazione tra gli italiani per un eventuale aumento dell’Iva, annunciato dal ministro dell’Economia Giovanni Tria: si stima che ogni famiglia dovrà pagare tra i 500 e 900 euro in più. Lo annuncia l’ANSA, la quale precisa che il Codacons ritiene che le famiglie italiane dovranno versare addirittura 1.200 euro in più. Per l’Ufficio Studi di… Continua a leggere

Posted on in Economia

Chiude la Fujitsu italiana a Milano, ma i 200 lavoratori non si arrendono e protestano. Ingegneri, sviluppatori, tecnici informatici, programmatori, venditori e dirigenti rischiano di perdere il posto.

Protestano a Milano i 197 lavoratori della sede italiana della Fujitsu, che rischia la chiusura e loro rischiano di perdere il posto. Lo annuncia “Milano Today”. “Loro” sono ingegneri, sviluppatori, tecnici informatici, programmatori, venditori e dirigenti, che da un mese stanno lottando perché l’azienda in cui lavorano, tra le più forti al mondo nell’ambito della produzione… Continua a leggere

Posted on in Economia/Le Brevi

Unicredit, violate le sanzioni all’Iran: 1,3 miliardi di multa negli Usa L’ammontare della cifra è esito di un accordo.

I media informano in queste ore che Unicredit pagherà agli Usa 1,3 miliardi di multa per aver violato le sanzioni contro l’Iran (fino al 2012). Questo è l’accordo raggiunto dall’istituto in piazza Gae Aulenti a Milano per risolvere una questione, che si trascinava da tempo. Il ministero del Tesoro americano ha fatto sapere che, tra… Continua a leggere

Posted on in Economia/Politica/Salute

Obesità, la decisione del governo: sgravi e buoni per dimagrire La ministra della Salute Giulia Grillo: “Vantaggi per i cittadini e il SSN”. Particolare importanza per il Sud.

Il problema dell’obesità diventa una questione di governo. Infatti, oltre ad essere una malattia, costa allo Stato, con un impatto sul Sistema Sanitario Nazionale (SSN) di 5 – 10 miliardi di euro. Da cosa dipende il problema? Innanzitutto dalla vita sedentaria. Al Sud oltre un giovane su tre non pratica attività fisica: ciò avviene soprattutto in… Continua a leggere

Posted on in Economia/Le Brevi/Politica

Quirinale: Mattarella preoccupato per economia e tensioni nel governo Il presidente in apprensione per conti pubblici ed elezioni europee.

Dal Quirinale (come riferiscono alcuni media) trapela la preoccupazione del presidente della Repubblica Sergio Mattarella (al rientro dal suo viaggio in Giordania) per la frenata dell’economia in Italia, per la questione dei conti pubblici e sembra anche per le tensioni nel governo formato da Lega Nord e Movimento Cinque Stelle. Si esclude qualsiasi sua presa… Continua a leggere

Posted on in Economia/Roma

Lavoro, scioperano gli addetti alla raccolta delle utenze non domestiche: rischio rifiuti davanti a negozi, locali, mercati e persino scuole Il settore è in crisi e molti vengono licenziati. Intervengono i sindacati.

I lavoratori romani della raccolta delle cosiddette utenze non domestiche hanno indetto uno sciopero, con il rischio che i rifiuti rimangano davanti a negozi, locali, mercati e scuole. Lo rende noto “Roma Today”. Scioperano i dipendenti dell’ATI, l’associazione temporanea d’impresa, costituita da Roma Multiservizi, Isam e Sea, alla quale Ama ha affidato l’appalto (da 150 milioni… Continua a leggere

Posted on in Economia/Le Brevi

Fmi: “Italia non cancelli l’IMU” “Ci vuole una moderna tassa sulla prima casa”.

Mentre il presidente della Bce Draghi annuncia un aggravamento della crisi economica, che risulterà anche più lunga del previsto, il Fmi, intervenendo sul già cospicuo debito italiano, insiste con la necessità (sostenuta da anni) di “una moderna tassa sulla prima casa”: l’IMU, praticamente. La ferale notizia arriva da Quotidiano.net. Dall’Italia arrivano risposte indignate. Alessandra Boga… Continua a leggere

Posted on in Economia/Le Brevi

Ryanair: piloti assunti da false compagnie e stipendi pagati come indennità di volo Stratagemma escogitato per non pagare le tasse in Italia: l’azienda irlandese multata.

L’Ispettorato del Lavoro italiano, in base al nostro diritto tributario, ha multato la Ryanair per 9,2 milioni a seguito di un’indagine condotta con Inps e Inail. Questa ha fatto emergere che il personale (600 tra piloti ed assistenti di volo) dell’azienda irlandese veniva contrattualizzato da società interinali locali registrate in Italia come “compagnie aeree”, sebbene non possedessero velivoli e… Continua a leggere

Posted on in Economia

Rischio Italia L'intervista a Marcello Gualtieri

  In un momento di confusione e di preoccupazione per l’economia italiana che vedono al ribasso le stime di crescita, si torna a parlare di recessione. Ne abbiamo parlato con Marcello Gualtieri economista, docente presso Dipartimento di Economia e Finanza Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano   *Professore ma l’Italia ė davvero cosi debole?*… Continua a leggere

1 2 3 10
Vai a Inizio pagina