Tag archive

USA

Posted on in Esteri/Le Brevi

Terrorismo: la Germania mette al bando una compagnia iraniana dopo pressioni Usa

Alla compagnia aerea iraniana  Mahan Air è stata revocata l’autorizzazione di operare nello spazio aereo tedesco. La Germania accusa la compagnia iraniana di spionaggio e di svolgere attività militari. Ne avevamo scritto pochi giorni fa, riportando la notizia dell’arresto di un traduttore afghano che lavorava per la Bundeswehr, l’esercito tedesco, fermato in Germania con l’accusa… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

La Turchia Cavallo di Troia dei jihadisti. Sulla Siria, Erdogan insiste con gli USA per controllare parte del Paese.

Sulla Siria, Erdogan insiste con gli USA per intervenire militarmente con la scusa della minaccia curda ma il suo vero obiettivo è invadere il nord-est con migliaia di miliziani islamisti supportati dall’esercito turco.  La Turchia è pronta a prendere immediatamente il controllo di Manbij, località strategica nel nord della Siria a ovest del fiume Eufrate,… Continua a leggere

Posted on in Attualita'

Intelligence USA: “Rischio di attentati dell’Isis con i droni” In questo periodo due episodi preoccupanti agli scali londinesi di Gatwick e Heathrow.

Allarme terrorismo ancora alto nel mondo dopo le Festività natalizie. Se prima di Natale è stato disposto per un certo lasso di tempo lo stop di voli nell’aeroporto londinese di Gatwick, nel pomeriggio di ieri, martedì 8 gennaio, un drone (uno di quegli ormai famosi aerei senza pilota) ha rischiato di minacciare gli altri velivoli… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Turchia: grave crisi economica. Ma Erdogan pensa alla Siria

Dopo che questa estate la Turchia ha subito una delle crisi economiche più gravi della sua storia (solo ora si sta rimettendo un poco in sesto ma con l’inflazione in calo e i tassi di interesse alti) la nazione a guida Erdogan, quindi Fratellanza Musulmana, sta vedendo che la propria economia ha registrato tassi di crescita… Continua a leggere

Posted on in Esteri

USA, giovane che ha ucciso l’uomo che l’aveva costretta a prostituirsi ottiene clemenza Per Cynthoia Brown, oggi 30enne, si erano mobilitate anche molte celebrità.

Cynthoia, quando aveva 16 anni, nel 2004, ha ucciso a colpi di pistola un uomo di nome Bill Johnny Mitchell Allen, detto “taglia – gola”, 43, il quale l’aveva costretta a prostituirsi e voleva stuprarla per l’ennesima volta. Cynthoia, che era scappata da casa per essere già stata vittima di violenze, era stanca di subire,… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Ritiro truppe USA da Siria e Afghanistan: dopo il capo del Pentagono anche l’inviato anti-Isis lascia Trump

Nella guerra contro il terrore Trump ha perso un altro alleato -domestico- molto importante. E questo dà molta preoccupazione dopo che anche il capo del Pentagono, Jim Mattis, si è dimesso e sempre a causa dell’infausta e misteriosa scelta dell’inquilino della Casa Bianca deciso a lasciare la Siria (in mano ai turchi, alla Fratellanza Musulmana)… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Perché gli USA vogliono lasciare Siria e Afghanistan? Così Trump rischierà di somigliare a Obama Intanto a guadagnarci da questa scelta sono Erdogan e i talebani. Il male, insomma.

Non si capisce la scelta di Trump di voler lasciare Afghanistan e Siria, perché così facendo lascerà in mano a Erdogan e alla Fratellanza Musulmana il controllo di parte della Siria che potrebbe diventare una vera e propria zona della Turchia e un hub per il terrorismo di matrice islamica. Lo stesso scenario che si… Continua a leggere

Posted on in Esteri

USA in Afghanistan, via metà delle truppe: tornano a casa 7 mila soldati Già era stato annunciato il disimpegno militare in Siria. Dimissioni di Jim Mattis alla Difesa.

Ha gettato scompiglio l’annuncio del presidente americano Donald Trump sul ritiro dei 2 mila soldati americani dalla Siria. Ora Trump annuncia anche il disimpegno militare dall’Afghanistan: in 7 mila torneranno in patria su 14 mila presenti. Per protesta contro queste ultime due decisioni presidenziali, ha presentato ieri, giovedì 20 dicembre, le proprie dimissioni il numero… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Stati Uniti, le prime due donne musulmane elette al Congresso sono legate alla Fratellanza Musulmana I democratici con Ilhan Omar e Rashida Tla, favoriscono l’avanzata degli islamisti per combattere Trump

Per la prima volta nella storia politica degli Stati Uniti, due donne musulmane si sono unite alle fila del Congresso degli Stati Uniti con i media occidentali e arabi che riferivano ampiamente della loro vittoria durante le prime elezioni di medio termine sotto il presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Ilhan Omar, un democratico, è il primo somalo… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi/MAIN

VIDEO Domande di una studentessa dell’American University sull’islam radicale, by Islamicamentando

  Sentite cosa viene detto sull’Islam radicale dall’American University -ci troviamo negli USA ovviamente -e dalla voce i una ragazza che conosce molto bene l’argomento di che tratta. Grazie all’hint di Souad Sbai abbiamo condiviso questo video pubblicato da Islamicamentado è un gruppo di persone di tutte le nazionalità e di tutte le fedi e… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Qatar: finanziamenti milionari a think tank negli USA per influenzare la politica estera americana in Medio Oriente Una fonte rivela a un giornale arabo le intenzioni del regime di Doha e dei Fratelli Musulmani

Un ricercatore americano rivela al quotidiano in lingua araba Al Ain la notizia riguardo alcuni centri di ricerca impiantati negli Stati Uniti finanziati dal Qatar per sostenere i Fratelli Musulmani. Lo scopo ultimo di Doha è quello di influenzare le politiche della Casa Bianca sui problemi e le questioni legate al Medio Oriente così da… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

USA: mormoni tra poligamia e incesti Un’orribile realtà che ha anche portato tra i membri di alcuni gruppi mormoni una malattia incurabile altrove molto rara, che causa disabilità fisiche e mentali

A soli 15 anni è stata costretta a sposarsi con suo cugino di 19 anni, diventando la sua seconda moglie. Perché lei appartiene a una famiglia mormone, dunque, essendo donna è proprietà del proprio padri e del proprio marito. “Appena mi sono sposata, volevo scappare, non solo da mio marito, ma dall’ordine – racconta Juliana… Continua a leggere

Posted on in Esteri

USA, 13enne uccisa da pallottola vagante Due anni fa la ragazzina era stata premiata per un tema contro il porto d'armi.

Negli Stati Uniti altra tragedia causata dalla detenzione personale d’armi legalizzata. Una ragazzina afroamericana di 13 anni, Sandra Parks, di Milwaukee, nel Wisconsin, è stata uccisa (probabilmente) da una pallottola vagante mentre si trovava in casa propria. Era la sera del 19 novembre scorso. Per triste ironia, nel 2016 la ragazzina aveva partecipato ad un… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Via il Sudan dalla lista USA dei Paesi sponsor del terrorismo. Assurdo La nazione africana però dovrà rispettare alcuni parametri

Una notizia difficile da digerire: gli Stati Uniti sono pronti a togliere il Sudan dalla lista nera dei Paesi che sostengono il terrorismo, a condizione che il governo di Khartoum proceda con ulteriori riforme. Proprio ora che anche il Qatar-e la Fratellanza Musulmana- sta investendo milioni di dollari nella nazione Corno d’Africa, sponda del vicino… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

59 morti e 527 feriti, strage a Las Vegas Il killer si è suicidato e forse aveva legami con l'Isis

L’America piange altre vittime. Questa volta la polizia  esclude la matrice terrorista intanto però è salito a 59 morti e 527 feriti il bilancio della strage a Las Vegas durante un concerto di musica country trasformato in un tiro a segno sulla folla avvenuta nei pressi del Mandalay Bay Casino, uno dei primissimi alberghi che… Continua a leggere

1 2 3 18
Vai a Inizio pagina