Norvegia: donne musulmane organizzano conferenza sui “diritti coniugali nell’Islam”

in Esteri/Le Brevi

Si è svolta ad Oslo, il 2 e 3 febbraio u.s., la terza conferenza The Euopean Assembly of woman followers of Ahl al-Bayt  e come titolo della conferenza, è stato scelto”diritti coniugali nell’Islam”. Tante le persone che hanno partecipato, di diverse nazionalità: svedese, danese, francese, italiana, polacca, e di diverse estrazioni sociali, da religiosi a docenti.

Durante la conferenza, sono stati discussi una serie di argomenti relativi alle relazioni coniugali e al loro ruolo nella società e in vari campi. La conferenza comprendeva anche la partecipazione di elementi della polizia norvegese specializzati nella lotta alla violenza domestica e nelle leggi che proteggono e difendono le donne in Norvegia.

Inoltre, la conferenza ha visto gli interventi di ricercatori di vari argomenti di interesse per le donne in termini di diritti e di doveri, ed è stata approfondita la questione dei matrimoni forzati delle minorenni e le conseguenze che comporta la violenza psicologica, fisica, familiare, sociale e legale, sia dal punto di vista della religione islamica che dal punto di leggi internazionali ed europee.

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it

C.P.

 

Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Vai a Inizio pagina