Tag archive

Erdogan - page 2

Posted on in Politica

Ankara, Erdoğan riceve Conte

Il presidente  Recep Tayyip  Erdoğan ha ricevuto il primo ministro italiano Giuseppe Conte. Il primo ministro italiano Conte, giunto ad Ankara, questa mattina, è stato accolto da Fuat Oktay nell’ambito della sua prima visita di lavoro dopo essersi insediato su invito del presidente Erdoğan, Il presidente Erdoğan e il primo ministro Conte sono in una conferenza stampa congiunta… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Libia, sì di Sarraj al cessate il fuoco proposto da Erdogan e Putin. Ma Haftar si smarca: “Non smettiamo di combattere terrorismo”

Il generale Khalifa Haftar ha respinto la proposta di cessate il fuoco in Libia emersa dall’incontro di ieri a Istanbul tra il presidente russo Vladimir Putin e quello turco Recep Tayyp Erdogan. Lo ha annunciato il portavoce del sedicente Esercito nazionale libico, Ahmed al Mismari,. “Ringraziamo la Russia per il suo sostegno ma non possiamo… Continua a leggere

Posted on in Politica

Libia, Farina: “Danno la colpa a Salvini, ma forse si sono scordati”, suicidio firmato Massimo D’Alema

Oggi ad Ankara il sultano Erdogan e lo zar Putin si spartiscono la Libia. Le previsioni dicono che alla Russia toccherà la Cirenaica (Bengasi) e alla Turchia spetterà una voce forte sulla Tripolitania. Saranno due entità statali o una federazione? Di certo solo le due potenze militari capeggiate da Erdogan e Putin hanno la forza… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

GUERRA IN LIBIA/ Egitto ed Emirati dicono no al “Fratello musulmano” Erdogan

  di Souad Sbai Con l’approvazione del dispiegamento di truppe in Libia da parte del parlamento, la Turchia di Erdogan ha conferito il crisma dell’ufficialità alla militarizzazione della sua politica estera nel Mediterraneo, di fatto in corso già da tempo. Fin dallo scorso aprile, infatti, Ankara fornisce soldati e uomini dell’intelligence, armamenti e droni alle… Continua a leggere

Posted on in Politica

Ue preoccupata per il voto turco sull’invio di militari in Libia

“L’Ue esprime forte preoccupazione per la decisione della Grande assemblea nazionale turca che autorizza l’invio di contingenti militari in Libia”. Lo afferma il portavoce del servizio di azione esterna europeo, ribadendo la sua “ferma convinzione che non esiste una soluzione militare alla crisi”. Secondo il portavoce “le azioni a sostengo di coloro che stanno combattendo… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Libia: parlamento Turchia vota su truppe

E’ atteso oggi il voto del parlamento turco, riunito in sessione straordinaria, sull’invio di uomini e mezzi in Libia per combattere al fianco di Fayez al-Sarraj contro le forze del generale Khalifa Haftar. L’esito positivo appare scontato nonostante le opposizioni abbiano annunciato che voteranno contro la legge sull’operazione militare. La data del dispiegamento di forze… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Pronti in Turchia 1.600 mercenari siriani per la Libia

È salito a oltre 1.600 il numero dei combattenti mercenari siriani trasferiti in campi di addestramento turchi in attesa di essere inviati in Libia per combattere a fianco delle forze di Fayez al-Sarraj contro l’offensiva del generale Khalifa Haftar. Lo riferisce l’Osservatorio siriano per i diritti umani, che fino a ieri aveva parlato di 900-1000 miliziani… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Libia: prosegue il ponte aereo turco per l’afflusso di jihadisti

Il ponte aereo organizzato dalla Turchia per l’afflusso di jihadisti in Libia continua. Mentre vanno avanti i combattimenti a Tripoli, ormai di fatto assediata dalle truppe del generale Khalifa Haftar, Ankara  schiera terroristi a fianco delle forze governative di al Sarraj.  La ‘fastidiosa’ rivelazione di Ofcs.report relativa al reclutamento di miliziani di al Qaeda e Isis da parte della Turchia, ha scatenato una ridda di tentativi di smentita da… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Politica

Libia: la miopia del Governo e il rischio terroristico

La situazione in Libia si evolve e all’orizzonte si percepisce il concreto rischio che Tripoli possa rappresentare il teatro di un nuovo ed allargato conflitto bellico. É anche vero che il paese Nordafricano vive, seppur precariamente, di equilibri regionali e potrà giovare mantenerli tanto ad al Sarraj quanto ad Haftar e ai reciproci schieramenti a… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Libia: Erdogan rilancia la carta dell’espansionismo turco

In forza di un potere rinsaldato, Erdogan rilancia la carta dell’espansionismo economico-militare turco nel Mediterraneo. Dallo sventato “golpe guleniano” del 2016 alla vittoria del referendum sul presidenzialismo l’anno successivo, fino alle campagne militari nel nord della Siria, sono steps vittoriosi che hanno fornito al Sultano un consenso senza precedenti. In forza di questa riguadagnata fiducia,… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Erdogan a gennaio il voto per inviare truppe in Libia

Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, afferma di avere ricevuto dal governo libico di unità nazionale (Gna) con sede a Tripoli una richiesta di intervento militare, in conseguenza della quale verrà presentata al Parlamento turco la mozione per l’invio di soldati in Libia. “Presenteremo la mozione per l’invio di soldati in Libia alla ripresa dei… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Erdogan arruola capi jihadisti per prendersi la Libia

Guardateli bene. I ceffi islamisti ritratti nella foto sono alcuni dei capi jihadisti, predicatori e capi della Fratellanza Musulmana che, con l’aiuto di Recep Teyyp Erdogan, combattono il generale Khalifa Haftar e tengono in piedi il governo di Tripoli del premier Fayez Al Serraj. C’è Salah Badi, il capo della milizia islamista al-Somoud promosso a… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

LIBIA. ITALIA FUORI DAI GIOCHI E ALLA MERCÉ DI ERDOGAN

di Souad Sbai Tra i due litiganti, Italia e Francia, Turchia e Russia godono. Nel senso che saranno Ankara e Mosca le potenze esterne la cui convergenza in Libia riuscirà molto probabilmente nell’impresa d’indurre i due contendenti, il Presidente del Governo di Accordo Nazionale (GNA) di Tripoli, Fayez Al Sarraj, e il capo dell’Esercito Nazionale… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Opa del Sultano su Libia e gas. Italia ferma, il governo guarda

Ma la Turchia di Recep Tayyp Erdogan rischia grosso. Le spallate tirate in Libia e nel Mediterraneo rischiano d’innescare le reazione di nemici ben più decisi dell’Italia e dell’imbelle Unione europea. Il trattato marittimo stipulato con la Libia di Fayez Al Serraj in base al quale Ankara e Tripoli s’attribuiscono una giurisdizione esclusiva su gran… Continua a leggere

Vai a Inizio pagina