Roma, il papà di Zaniolo: ‘Nicolò sta male, ha paura…’

in Sport

La voce non è quella dei (tanti) giorni belli che hanno accompagnato l’esplosione di suo figlio Nicolò. Igor Zaniolo è provato.  Il secondo infortunio al ginocchio, è una folgore da cui non è facile riprendersi. Insieme a mamma Francesca e alla fidanzata del ragazzo, Sara, è a Roma per sollevarlo. “Sta male. Ha pensieri brutti. D’altronde è comprensibile. Ha solo 21 anni e naturalmente ha paura di non tornare come prima” dice Igor Zaniolo intervistato da La Gazzetta dello Sport.

Crede che sia stata solo sfortuna oppure c’è qualcosa che non l’ha convinta nella preparazione fatta nella Roma o nella Nazionale?
“Col club e con gli azzurri ha lavorato bene, penso che sia stata solo sfortuna, perché anche in questo caso non è stato l’avversario a fargli male. Ha sentito una specie di frustata al ginocchio e si è fermato“.

È preoccupato anche lei?
“Un po’ sì, ma spero che, passati questi primi giorni, poi Nicolò ritrovi la carica di sempre. Psicologicamente per lui, stavolta è peggio di gennaio. E per riprendersi l’aspetto mentale conta parecchio“. calciomercato

Ultime da Sport

Vai a Inizio pagina