Siria, presto USA altri 150 soldati Lo riporta il New York Times, spiegano che ciò servirebbe per allentare le tensioni con la Turchia.

in Esteri/Le Brevi

Gli USA invieranno presto altri 150 soldati in Siria, soldati che andranno ad aggiungersi ai circa 1000 già presenti in funzione anti-Isis. Lo ha fatto sapere il New York Times, precisando che i militari saranno impiegati in operazioni di pattugliamento con i colleghi turchi. Questa sarebbe una delle mosse decise dall’amministrazione Trump per migliorare i rapporti con la Turchia.

L’ANSA fa sapere che la CNN ha dichiarato che “uno degli obiettivi è di creare una zona cuscinetto al confine tra la Siria e la Turchia”, ma non si tratterebbe di una decisione definitiva.

Alessandra Boga

info@almaghrebiya.it

Sono nata a Magenta (MI) il 26/08/1980 e vivo a Meda, in provincia di Monza e Brianza. Dopo la Maturità Classica, mi sono laureata in Scienze dell’Educazione (2004) con una tesi in Pedagogia Interculturale intitolata “Donna e Islam: la questione del velo”. Ho scritto due racconti sui diritti delle donne, uno sulle arabe e musulmane intitolato “Dopo la Notte” (Ed. Filo, 2009) e l’altro incentrato sulla figura di Olympe de Gouges, autrice della “Dichiarazione dei Diritti della Donna e della Cittadina” (1791, epoca della Rivoluzione Francese). Dopo la laurea ho scritto su molti giornali online ed alcuni cartacei.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina