Category archive

Le Brevi - page 3

Posted on in Esteri/Le Brevi

Spagna: marci(a) indipendentisti catalani a Madrid

Sono arrivati a Madrid più di 450 autobus pieni di indipendentisti catalani per manifestare contro il governo il Governo (anche loro, visto quanto ne beneficiano). La marcia degli indipendentisti è organizzata dall’Asamblea Nacional Catalana (Anc) e dall’organizzazione Òminium Cultural, che furono promotrici del referendum sull’indipendenza della Catalogna del 1 ottobre 2017. Hanno partecipato 50.000 persone e… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Non è uno scherzo: l’ONU offre un seggio a Iran e Nigeria nel Comitato per i diritti delle donne Solo pochi giorni fa un avvocatessa per i diritti delle donne è stata condannata a 38 anni di carcere e 148 frustate

Il 13 marzo le Nazioni Unite hanno annunciato che l’Iran avrà un seggio nel Comitato per i diritti delle donne delle Nazioni Unite. Secondo Human Rights Watch (HRW), le donne affrontano una miriade di restrizioni alla libertà in Iran, tra cui “non possono trasmettere la loro nazionalità ai loro sposi nati all’estero o ai loro… Continua a leggere

Posted on in Cronaca/Le Brevi

Dopo la strage di Christchurch, quando la vendetta dell’Isis?

Secondo Carlo Biffani è il fondatore ed il direttore generale di Security Consulting Group ha rilasciato un’interessante intervista al giornale corrierequotidiano.it sulla recente evoluzione minatoria per l’occidente dell’Isis. Nell’intervista esprime forte preoccupazione “temo fortemente che questo barbaro attacco contro innocenti possa scatenare, come risultato immediato, azioni altrettanto bieche e sanguinose a danno di comunità cattoliche e cristiane,… Continua a leggere

Posted on in Le Brevi/Sport

Arabia Saudita: terza edizione del King Abdul Aziz Camel Festival

La terza edizione del King Abdul Aziz Camel Festival è in corso fino al 20 marzo, organizzata dal Saudi Camel Club ad Al-Sayahid, un’area fuori Riyadh. Il festival ha attratto persone a livello nazionale e internazionale, tra cui l’ambasciatore dell’Oman Dr. Ahmed bin Hilal Al-Busaidi e l’ambasciatore danese Ole Moesby. Il Ministero dell’Ambiente, dell’Acqua e… Continua a leggere

Posted on in Le Brevi/Sport

Arabia Saudita: Re Salmana patrocina l’imperdibile Grand Horse Race of the Founder’s Cup

l re dell’Arabia Saudita Salman è arrivato sabato all’ippodromo del re Abdulaziz a Janadriyah per patrocinare l’annuale gara del Grand Horse della Coppa del Fondatore.   Il re, presidente onorario del club equestre, osservava una serie di esposizioni equestri provenienti da diversi paesi. Il Re Salman assegnò la Coppa del Fondatore al Principe Saud bin… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Algeria: seconda riunione in una settimana del Consiglio supremo di sicurezza

Dopo le manifestazioni che inondano con milioni di persone le piazze dell’Algeria per di no all’ennesimo governo a guida del vecchio Bouteflika il Consiglio supremo di sicurezza si è riunito per la seconda volta in una settimana. I militari sono lo salvagente rimasto a Bouteflika e il suo clan. Infatti secondo alcuni giornali arabi si l’argomento… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Algeria: la foto di una ballerina diventa il simbolo delle proteste

Melissa Ziad, sulle sue punte, incarna l’eleganza tra gli uomini che manifestano contro la candidatura di Abdelaziz Bouteflika alle elezioni presidenziali in Algeria. Questa immagine è in contrasto con i cliché che si possono avere di questa gioventù. “Questa è un’ottima opportunità per mostrare la danza in questo paese. Molte persone mi hanno detto che… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Algeria: un’enorme folla marcia contro il regime

Sotto il cielo blu della capitale, centinaia di migliaia, anche più di 1 milione di manifestanti sono usciti questo venerdì per protestare contro il “presidente del quarto mandato” Abdelaziz Bouteflika . Le proposte delle autorità, rese questa settimana dalle dichiarazioni del primo ministro Noureddine Bedoui e del vice primo ministro Ramtane Lamamra, non hanno convinto… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

(FOTO) Algeria: “Dimettiti”, “Mummia”, “Game Over” … Le parole dei manifestanti contro Bouteflika

Non manca certo la fantasia ai manifestanti algerini e tantomeno la rabbia contro il vecchio presidente Bouteflika ancora intenzionato a guidare la nazione. Ecco alcune immagini della manifestazione di oggi che ha invaso tutta l’Algeria.               In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it C.P. Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Algeria: molti slogan e cartelli contro la Franca e Macron

Durante le proteste di oggi in Algeria molti sono stati gli slogan contro la Francia e contro Macron: “No a un sistema benedetto dalla Francia!” oppure “Francia, 132 anni sono sufficienti, ferma l’interferenza”,  o”L’Elysee, stop! È il 2019, non il 1830″.  Altri denunciano una presunta collusione tra Parigi e le autorità algerine. “Resistenza all’alternanza designata dalla Francia”,… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Francia: al grido “Allahu akbar” prima aggredisce una donna perché non portava il velo e poi i gendarmi

Al centro di Lézignan, Francia, andava in giro urlando “Allahu akbar” , e la cosa non è stata trascurata. Soprattutto perché questo giovane, molto aggressivo nel suo comportamento, non ha esitato a rimproverare una donna per non essere velata, prima di minacciare di attaccare altre persone. L’uomo è arrivato al punto di aggredire fisicamente la… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Fratellanza musulmana: molti dei capi lasciano Gran Bretagna per andare in Austria

La Fratellanza Musulmana ha trasferito nel 2014 molti dei suoi uomini d’oro al quartier generale in Austria da Londra a causa di nuove indagini sul gruppo da parte del governo inglese. Il gruppo islamista  è stato definito un’entità terrorista da diverse nazioni. Secondo un rapporto del Daily Mail, il gruppo ha deciso di spostare la… Continua a leggere

Posted on in Le Brevi

Strage in due moschee in Nuova Zelanda: anche Papa Francesco esprime il proprio cordoglio Il Santo Padre ha inviato un telegramma, firmato dal Segretario Cardinal Parolin.

Tra i messaggi di cordoglio che stanno giungendo alla comunità islamica neozelandese colpita dai due attentati ad altrettante moschee a Christchurch, c’è anche quello di Papa Francesco: un telegramma firmato dal Segretario di Stato Cardinal Pietro Parolin. Il Santo Padre, informa ACI Stampa, “è profondamente rattristato per la perdita di vite umane causate dagli insensati… Continua a leggere

Vai a Inizio pagina