G 20 2020: i leader si riuniranno dal 21 al 22 novembre

in Economia Estera/Esteri

Il vertice dei leader del G20 2020 si terrà virtualmente dal 21 al 22 novembre e sarà presieduto dal re dell’Arabia Saudita Salman, come ha affermato la Presidenza del G20 in una dichiarazione all’Agenzia di stampa saudita (SPA). Nella dichiarazione si legge: “La presidenza del G20 si baserà sul successo dello straordinario vertice virtuale dei leader del G20 tenutosi a marzo e sui risultati di oltre 100 gruppi di lavoro virtuali e riunioni ministeriali”. “Il G20 sta guidando la lotta contro questa pandemia globale, intraprendendo azioni rapide e senza precedenti, per proteggere vite, mezzi di sussistenza e i più vulnerabili”. “Il vertice si concentrerà anche sulla promozione dell’azione internazionale per realizzare le opportunità del 21 ° secolo per tutti, responsabilizzando le persone e proteggendo il nostro pianeta, sfruttando al contempo il potenziale dell’innovazione per plasmare nuove frontiere”.

Il G 20 ha contribuito con oltre 21 miliardi di dollari a sostenere la produzione, la distribuzione e l’accesso a strumenti diagnostici, terapeutici e vaccini. Inoltre, ha lanciato un’iniziativa di sospensione del debito per i paesi meno sviluppati consentendo, ai paesi beneficiari, di differire 14 miliardi di dollari di pagamenti del debito dovuti quest’anno e utilizzare questi importi invece per finanziare i loro sistemi sanitari e i programmi sociali.

Ultime da Economia Estera

Vai a Inizio pagina