Category archive

Editoriale - page 2

Posted on in Opinione

Ma nella città-roccaforte dell’Islam è in atto una rivoluzione di genere

di Gianandrea Gaiani L’Arabia Saudita è uno dei paesi musulmani più chiusi a diritti e libertà condividendo con altri stati quali <iran e Afghanistan un’interpretazione rigida dell’Islam. Eppure negli ultimi tempi Riad ha dato segnali senza precedenti di modernizzazione e aperture sociali con il programma imposto dal principe Mohammed bin Salman (MbS), duramente criticato in… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

Arabia Saudita integralista e Qatar moderato? Lo chiediamo a Souad Sbai

di Souad Sbai Il Governo italiano, anche attraverso il ministro Salvini, si è dichiarato amico del regime fondamentalista del Qatar. Ora invece tutti seguono a ruota Giorgia Meloni nell’attaccare l’Arabia Saudita per le limitazioni all’ingresso delle donne in occasione della Supercoppa italiana a Gedda. È una contraddizione?   On. Sbai, cosa ne pensa?   Penso… Continua a leggere

Posted on in Opinione

Al Qaeda raccoglie i pezzi di IS e si riorganizza 

di Vincenzo Cotroneo   All’indomani della caduta delle roccaforti del terrore innalzate dallo Stato Islamico come rappresentazione fisica e geografica della presenza reale del proprio contesto ideologico, furono in moti a brindare alle fine dell’Isis ed alla sua ombra di terrore e paura proiettata in Occidente attraverso i potenti mezzi multimediali in uso allo Stato… Continua a leggere

Posted on in Opinione

La “Fratellanza musulmana” che inneggia alla guerra santa

di Francesca Musacchio Azioni singole, commesse da lupi solitari con auto lanciate sulla folla o con armi bianche. Il terrorismo di matrice islamista non si ferma. Nonostante le ormai sonore sconfitte patite nei teatri di guerra di Siria e Iraq, l’ideologia non tramonta, anzi. Spinti anche dall’azione costante e infidamente sotterranea, mai palese, dei Fratelli… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

QUESTIONE VELO: IL BAVAGLIO DEL QATAR E DEI FRATELLI MUSULMANI

    di Souad Sbai Una volta era nel programma di centro-destra, ma questo governo, che un pezzo di centro-destra porta con sé, non sembra interessato alla discussione e ancor meno all’approvazione di una legge che vieti l’utilizzo del velo che copre il volto se non altro nei luoghi pubblici. Alle donne musulmane che subiscono… Continua a leggere

Posted on in Le Brevi/Opinione

Souad Sbai: “Dopo aver destabilizzato importanti nazioni del mondo arabo, il Qatar farà lo stesso con l’Italia”

Dopo il vertice Opec a Vienna, i prezzi del petrolio sono saliti  fino a toccare a New York i 52,5 un elemento, forse il più  più determinante, che può aver contribuito al rafforzamento delle quotazioni stato l’annuncio del Qatar di voler lasciare l’Opec a partire da gennaio. Ufficialmente, Doha si sfila dall’organizzazione di cui ha… Continua a leggere

Posted on in Le Brevi/Opinione

Souad Sbai: “Non solo in Germania. Anche in Italia c’è il pericolo che delle bambine vengano trasformate in schiave dell’ISIS” Allarme lanciato dall'ex deputata e scrittrice quando ha appreso della bambina di 5 anni, schiavizzata, incatenata e poi uccisa dopo essere stata comprata da una tedesca dell'Isis

Una ragazza militante tedesca dell’Isis è stata accusata dalla procura generale di Karlsruhe di avere ridotto in schiavitù e poi lasciato morire una bambina di 5 anni in Iraq. La terrorista di 27 anni aveva comprato con suo marito una bambina da un gruppo di prigionieri di guerra per usarla come schiava nel 2015. Quando… Continua a leggere

Posted on in Le Brevi/Opinione

Souad Sbai: “Il cittadino svizzero coinvolto nell’omicidio delle due turiste scandinave in Marocco era solito frequentare l’Italia, dove ha sempre trovato libertà di movimento” Italia hub prezioso per i personaggi legati alla Fratellanza Musulmana

I servizi di sicurezza marocchini (Bcij) hanno annunciato di aver arrestato oggi a Marrakech un cittadino svizzero residente in Marocco per il suo presunto legame con alcuni sospettati del recente assassinio di Louisa Jesperen e Maren Ueland, le due giovani escursioniste scandinave nel sud del Paese. Nella nota leggiamo che l’uomo, “intriso di ideologia estremista”… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

KHASHOGGI E IL WASHINGTON POST: L’INGANNO DELL’ANNO

di Souad Sbai Che Jamal Khashoggi agisse per conto del Qatar per promuovere la Primavera dei Fratelli Musulmani in Medio Oriente era un dato di fatto ben evidente già prima della sua scomparsa a Istanbul quel dì d’inizio ottobre. Bastava leggerne gli articoli pubblicati dal Washington Post per capirlo. Uno su tutti, intitolato “Gli Stati… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

L’orrore in un video. Le due ragazze scandinave barbaramente trucidate in Marocco. Ne parlo oggi su Libero.

di Souad Sbai “Le urla disperate sotto i primi colpi del machete, mentre gattonando cerca di sfuggire al suo aguzzino… il sangue che zampilla ovunque, sui capelli biondi, sulla maglietta bianca… gli ultimi, decisivi colpi… il rumore delle piccole ossa della colonna vertebrale, spezzate dalla lama, come quelle di un capretto sgozzato per l’Id al-ahda,… Continua a leggere

Posted on in Opinione

IL TAGLIO-BAVAGLIO CHE FA A PEZZI LA DEMOCRAZIA

Un giornale può piacere o no.   Lo leggi, lo rifiuti.   Se lo finanziamo anche con fondi pubblici e’ perché l’informazione serve alla democrazia. E non possiamo permetterci di finanziare solo l’informazione che fa comodo al caro Giggino.   Perché se si toglie di mezzo il pluralismo poi chi resta se ne avvantaggia. Cioè,… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

ATTENTATO ISIS IN MAROCCO Dietro ci sono i Fratelli musulmani, ma l’Europa non vuole capirlo

di Souad Sbai Il terrorismo tocca anche le montagne del Marocco, che non erano mai state sfiorate prima dello sgozzamento delle due giovani turiste scandinave (Louisa Vesterager Jespersen, 24 anni, danese, e Maren Ueland, 28 anni, norvegese) ad opera di tre terroristi dell’Isis, arrestati la mattina di ieri a Marrakech. L’accaduto, reso ancor più agghiacciante… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

L’Europa ha un problema, si chiama Fratellanza musulmana

di Souad Sbai In Europa si accreditano come forza islamica moderata e aperta al pluralismo, in realtà quello dei Fratelli Musulmani è soltanto l’ultimo inganno per sfruttare le debolezze delle democrazie occidentali per realizzare il progetto di conquista. È una sfida che solo i falsi profeti del multiculturalismo e dell’integrazione impediscono di vedere e affrontare.… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

Marocco: arrestati per omicidio ragazze fedeli a Isis

  C’e’ un secondo video che mostra i quattro sospettati dell’omicidio delle due studentesse decapitate lunedi’ a Imlil, in Marocco, mentre giurano fedelta’ allo Stato islamico e ad Abu Bakr Al Baghdadi. Lo ha diffuso via Twitter l’islamologo francese Romain Caillet. Dopo la diffusione delle scioccanti immagini sulla fine delle ragazze, il video toglie ogni… Continua a leggere

Vai a Inizio pagina