Category archive

Editoriale - page 2

Posted on in Editoriale

L’APERITIVO DEI SOPRAVVISSUTI

DI Gianluca Nicoletti I morti silenziosi. Nudi, a faccia in giù con un tubo in gola e seppelliti in sordina. Il 2020 è stato l’anno del «memento mori». Abbiamo invocato il diritto alla movida di fronte a carni che si raffreddavano. Nessuno di noi, che non sia stato lambito dalla guerra, potrà ricordare un’ecatombe di… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

In un mondo che cambia velocemente non siamo più attrezzati ad affrontare la realtà.

Di Alessio Follieri Supponiamo un automobile costruita per viaggiare al massimo della velocità a 100 chilometri orari. Possiamo modificarla con il massimo della tecnica a disposizione per farle raggiungere i 150 chilometri orari. Con maggiori modifiche possiamo spingere ancora di più le prestazioni per farle superare i 200 chilometri orari. Questo processo non è infinito!… Continua a leggere

Posted on in Editoriale/Politica

Fico non si faccia usare dalla propaganda islamista

di Souad Sbai I Fratelli Musulmani approfittano anche del caso Regeni per cercare di destabilizzare Al Sisi, con una campagna di propaganda. Purtroppo il presidente della Camera Roberto Fico si presta al gioco, facendosi intervistare da Al Jazeera e rilasciando dichiarazioni forti, contro la prudenza diplomatica italiana. Nel caso di Giulio Regeni, la verità la vogliamo… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

MACRON: UNO STATISTA DI SPESSORE

di Adriano Segatori Qualcuno, in questi anni, mi ha chiesto perché Macron mi stesse antipatico; altri, perché in questi momenti io abbia cambiato idea su di lui. Doppio errore in una volta sola. A me, personalmente, Macron è sempre stato simpatico, come tutti gli psicopatici che ho incontrato nella mia carriera – dal punto di… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

ERDOGAN: UN DEVOTO CONDOTTIERO

di Adriano Segatori Quando vedo che tutti attaccano una persona mi viene l’istinto di difenderla, così quando uno viene osannato dalla massa, per un istinto altrettanto da bastian contrario mi viene da fargli le pulci delle sue mancanze. Ora mi tocca difendere Erdogan di fronte agli attacchi confusi dei benpensanti e dei morigerati di ogni… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

IL JIHĀD COME IMPRESA

di Adriano Segatori Parto dalla come sempre ineccepibile analisi di Souad Sbai sulla questione della persecuzione francese degli islamici per una riflessione sul problema jihādista. A parte la nota differenza tra il grande jihad e il piccolo jihad, che entra nella speculazione teologico-filosofica, ciò che interessa individuare è la tattica diversificata di intrusione dei movimenti… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

Il mito della Francia che perseguita i musulmani

di Souad Sbai Sui numerosi organi di informazione legati ai Fratelli Musulmani, a partire da Al Jazeera, è iniziata una martellante campagna di denuncia di una presunta persecuzione dei musulmani in Francia. Ma è un mito da sfatare. Le misure di sicurezza adottate da Macron e dal ministro degli Interni Darmanin contro il “separatismo islamista” sono… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

CARO ARTURO, IL MIO EDITORIALE PER TE

di Stefano Cece Arturo carissimo, non so quante volte ho ascoltato il ticchettio rassicurante e deciso mentre preparavi il tuo consueto editoriale nella stanza accanto alla mia. Nella tua redazione, nel tuo giornale. Ora che non ci sei più le dita pesano come macigni e picchiettando sulla tastiera lo sguardo triste guarda indietro e torna all’estate… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

CIAO ARTURO, CI MANCHERAI

di Andrea Mancia Ho conosciuto Arturo Diaconale nel 1992, quando – insieme a un manipolo di miei colleghi universitari freschi di laurea (e miei carissimi amici) – ero un giovane collaboratore de L’Opinione, in quegli anni settimanale del Partito Liberale Italiano. Arturo fu chiamato alla direzione da Renato Altissimo, per “correggere” la linea lib-lab del… Continua a leggere

Posted on in Opinione

ANCORA UN’OFFESA ALLA DIGNITA’ CALABRESE

di Luigia Aristodemo e Alessandro Amore Dopo dieci anni di commissariamenti si continuano ad offendere cittadini calabresi nominando, come commissario alla sanita, prima un generale dei carabinieri ed ora un prefetto.Era troppo facile (o troppo logico) fare un censimento delle eccellenze mediche e organizzative calabresi the operano con successo in tutte le regioni italiane? Basta… Continua a leggere

giornata internazionale violenza donne
Posted on in Editoriale

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: abusi in aumento con il lockdown

Oggi ricorre la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, eppure il fenomeno è grave un po’ dappertutto, Europa compresa, dove si uccide pure per la resistenza all’obbligo del velo e la volontà di integrazione. Secondo un rapporto dell’Onu, la quarantena forzata ha causato un aumento degli abusi sui più vulnerabili, ma solo un Paese… Continua a leggere

Rachida Radi
Posted on in Editoriale

Nove anni senza Rachida, l’apostata che la Chiesa non voleva

di Souad Sbai Sembra passata un’eternità da quel terribile 19 novembre del 2011. Eppure nove anni non sono molti se paragonati agli anni di tortura subiti da Rachida Radi, la giovane marocchina morta a Sorbolo Levante, per la quale mi sono molto battuta. Negli anni ho cercato, per quanto possibile, di omaggiarne la memoria ogni volta ne… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

MOSSA SCANDALOSA, OLTRE CHE PERICOLOSA. L’ITALIA VENDE ALLA TURCHIA DEL ‘SULTANO’ ERDOGAN NAVI E ARMI.

di Alberto Rosselli Ma a quale gioco gioca il governo Conte? Possibile che l’Italia armi la Turchia del Fratello Musulmano Erdogan? L’analisi dei dati Istat sul commercio estero ci dice, evidenziandolo, che dal novembre 2019 al luglio del 2020 l’Italia ha esportato in Turchia più di 85 milioni di euro di “armi e munizioni”, una… Continua a leggere

Vai a Inizio pagina