Category archive

Editoriale - page 2

Posted on in Editoriale

Dall’Italia alla Tunisia, nel Mediterraneo cresce il Movimento Anti-Qatar

di Souad Sbai Dalle parti di Doha cresce la paura. Pensavano che “comprare” la sottomissione della classe dirigente bastasse a stabilire la propria egemonia sull’Italia. Ma non hanno fatto bene i conti con gli italiani ed ora c’è preoccupazione per la crescita del Movimento Anti-Qatar, i “gilet gialli” nazionali che hanno manifestato il 5 dicembre a Roma di… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

Elevati a Beati i martiri di Tibhirine

Domani 8 dicembre, festività cattolica della Madonna Immacolata, al Santuario di Notre Dame de Santa Cruz nella diocesi di Orano in Algeria, saranno elevati al rango di Beati i martiri trappisti di Tibhirine. Diciannove tra sacerdoti, monaci e suore vittime della violenza e dell’odio, uccisi dai terroristi del GIA, il Gruppo Islamico Armato, tra il… Continua a leggere

Posted on in Opinione

L’Europa si cresce terroristi nelle carceri

  di Lorenza Formicola Il Belgio è alle prese con una “persistente minaccia terroristica” e “un’ondata di jihadismo” di dimensioni tali da non avere precedenti. Parliamo di detenuti radicalizzati nelle carceri. E’ quanto ha denunciato, nei giorni scorsi, l’agenzia di spionaggio del Paese. Bruxelles, simbolo in qualche modo di un continente alle prese, da oltre… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

Abbandono dell’Opec, l’arma di ricatto del Qatar

  di Souad Sbai Sconvolgere i mercati e destabilizzare i prezzi: a partire dal gennaio 2019, sul settore energetico penderà la spada di Damocle del Qatar, che annunciato la sua imminente uscita dall’Opec, l’organizzazione dei paesi produttori di petrolio. Stando alla motivazione ufficiale, il regime di Doha intenderebbe concentrarsi sul gas liquefatto, del quale è… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

VIA IL QATAR DALL’ITALIA, DOMANI MANIFESTAZIONE A ROMA DI FRONTE ALL’AMBASCIATA

Le relazioni dell’Italia con il Qatar sono sempre più pericolose. Gli emiri del terrore e delle violazioni dei diritti umani meritano sanzioni e isolamento, non tappeti rossi e ricevimenti al Quirinale. Per questo manifesteremo domani di fronte all’Ambasciata del Qatar a Roma (via Antonio Bosio, 14). Chiederemo ufficialmente all’ambasciatore del regime di Doha di chiudere… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

Domani manifestazione a Roma, Souad Sbai: “Via il Qatar dall’Italia”

  di Souad Sbai Le relazioni dell’Italia con il Qatar sono sempre più pericolose. Gli emiri del Terrore e delle violazioni dei diritti umani meritano sanzioni e isolamento, non tappeti rossi e ricevimenti al Quirinale”. Ad affermarlo in una nota è la giornalista e scrittrice, Souad Sbai, Presidente del Centro Studi “Averroè” .   “Per… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

Via il Qatar dall’Italia”. Domani manifestazione contro estremismo islamico

di Souad Sbai Le relazioni dell’Italia con il Qatar sono sempre più pericolose. Gli emiri del Terrore e delle violazioni dei diritti umani meritano sanzioni e isolamento, non tappeti rossi e ricevimenti al Quirinale. Per questo manifesteremo domani 5 dicembre di fronte all’ambasciata del Qatar a Roma. Chiederemo ufficialmente all’ambasciatore del regime di Doha di… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

LIBIA, L’ITALIA SI OPPONGA AL QATAR E AI FRATELLI MUSULMANI

  di Souad Sbai Le relazioni con il Qatar si fanno sempre più pericolose per l’Italia. Non solo sul piano dell’aumento dell’insicurezza interna dovuto all’avanzata dell’agenda estremista dei Fratelli Musulmani, che si avvalgono del sostegno finanziario e della copertura politica degli emiri di Doha. Anche sul versante estero, la scelta del Qatar come interlocutore privilegiato… Continua a leggere

Posted on in Opinione

IL DITO E LA LUNA.

di Adriano Segatori Uno degli errori nell’affrontare il problema del radicalismo islamico è di vederlo come una questione di ordine pubblico, un fenomeno terroristico diffuso nei vari paesi europei e da affrontare contestualmente alle specifiche condizioni degli Stati interessanti. È come guardare il dito e non la luna, secondo l’antico proverbio orientale per il quale… Continua a leggere

Posted on in Opinione

Il Mediterraneo delle opportunità.

  di Francesco Biancheri Da sempre il Mediterraneo ha rappresentato per l’Europa un punto di contatto con le altre civiltà del mondo, e non a caso, la via della Seta , prima e la nuova “rotta ad Oriente” ricercata da Colombo, miravano ad ampliarne gli spazi. Sulle onde del Mediterraneo hanno navigato i traffici commerciali… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

Sbai: il Governo sbaglia a sottovalutare il pericolo islamizzazione “dolce” del Qatar in Italia

L’On Souad Sbai, giornalista, scrittrice ed esperta di terrorismo di matrice islamica e politiche di integrazione, ha rilasciato a “La Voce del Patriota” un’ intervista in cui scende nei dettagli dei rapporti tra Italia e Qatar, analizzando i pericoli che si celano dietro lo svilupparsi di legami sempre più fitti tra Europa, Belpaese e l’Emirato… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

L’intervista, Sbai: il Governo sbaglia a sottovalutare il pericolo islamizzazione “dolce” del Qatar in Italia

L’On Souad Sbai, giornalista, scrittrice ed esperta di terrorismo di matrice islamica e politiche di integrazione, ha rilasciato a “La Voce del Patriota” un’ intervista in cui scende nei dettagli dei rapporti tra Italia e Qatar, analizzando i pericoli che si celano dietro lo svilupparsi di legami sempre più fitti tra Europa, Belpaese e l’Emirato… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

Jihadisti in Sardegna, i frutti avvelenati del Qatar

  di Souad Sbai Più Qatar, significa più terrorismo: l’arresto di un aspirante attentatore di origini palestinesi, Alaji Amin, a Macomer, nella provincia di Nuoro, ne è l’ennesima prova. Il pericolo terrorismo in Sardegna è infatti conseguenza della massiccia presenza del Qatar nella regione, dove gli emiri del clan Al Thani hanno da tempo stabilito… Continua a leggere

Posted on in Opinione

I terroristi dell Isis si riorganizzano in italia

di Lorenza Formicola Era arrivato in Sardegna da un campo profughi in Libano e, secondo indiscrezioni, risulta avere un permesso di soggiorno l’uomo arrestato quest’oggi da un blitz della Polizia in provincia di Nuoro. L’operazione, condotta dagli uomini dei Nocs, ha portato all’arresto di un soggetto che stava progettando un attentato sull’isola sarda.   L’uomo,… Continua a leggere

Vai a Inizio pagina