L’esperimento “Italia” di Bill Gates. Un popolo usato come cavia

in Politica

L’Europa stava già programmando un passaporto per l’identità digitale legato alle vaccinazioni dal 3 ° trimestre del 2019. La vera domanda è di quali vaccini si parla?

 Gates ha finanziato un vaccino nuovo e totalmente diverso. 

Invece di iniettare un antigene e un adiuvante come nei vaccini convenzionali, si vorrebbe iniettare un piccolo pezzo del codice genetico del coronavirus nelle cellule umane. Cambiando cioè il DNA in tutto il corpo umano e riprogrammando le nostre cellule per produrre anticorpi per combattere il virus. I vaccini contro l’MRNA sono una forma di ingegneria genetica nota come “manipolazione del gene germinale”.

Le modificazioni genetiche di Moderna, l’azienda guidata da Bill Gates vengono poi trasmesse alle generazioni future. Nella Dichiarazione di Ginevra di gennaio, i maggiori esperti di etica e scienziati del mondo hanno chiesto la fine di questo tipo di esperimenti.

Gates è alla base del movimento nell’UE che mira ad ottenere l’obbligo vaccinale per gli europei. 

 Roberto Burioni, ormai famoso virologo dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, in Italia, è diventato una celebrità combattendo contro gli scettici del vaccino affermando semplicemente: “La Terra è rotonda, la benzina è infiammabile e i vaccini sono sicuri ed efficaci”, ha detto. “Tutto il resto sono bugie pericolose.” Salvo poi essere chiamato in causa dal programma televisivo “Le Iene” per i suoi numerosi conflitti di interessi in ambito medico che non avrebbero dovuto consentire che fosse un ospite fisso in Tv.

Uno dei motivi per cui alcuni ritengono che il tasso di mortalità in Italia per COVID-19 sia stato più elevato rispetto alla maggior parte degli altri paesi è perché l’Italia è parte integrante e capofila di un progetto vaccinale sponsorizzato dall’OMS.

 Il Programma di immunizzazione  2016 è stato approvato dalle società scientifiche italiane come un nuovo paradigma per promuovere la vaccinazione a tutte le età. C’era una partnership di quattro società scientifiche mediche nazionali attive in Italia nella produzione di consulenza scientifica su vaccini:

  1. la Società italiana di igiene, medicina preventiva e sanità pubblica; 
  2. la Società Italiana di Pediatria; 
  3. la “Federazione Italiana Medici generici”; FIMP 
  4. the Italian Federation of General Medicine FIMMG

La ” Lifetime Immunization Schedule ” è stata presentata per la prima volta in Italia, rendendo di fatto gli italiani parte di un esperimento di Bill Gates e dell’OMS. Il Piano di prevenzione nazionale italiano è stato approvato dal Ministero della Salute italiano nel febbraio 2017 sotto l’allora ministro Lorenzin.

Ci sono serie domande da fare ai nostri politici. 

L’Italia o le aziende e i personaggi coinvolti hanno percepito finanziamenti? Cosa ha realmente spinto il governo dell’epoca a consentire a Gates di sperimentare sulla popolazione?

Potrebbe forse essere il caso di mettere in correlazione i drammatici eventi legati al coronavirus in Lombardia visto che di fatto l’Italia è l’unico paese che ha consentito questo tipo di sperimentazione promossa con forza da Gates?

Sono solo alcune delle decine di domande che sarebbe il caso di porre. databaseitalia

Ultime da Politica

Vai a Inizio pagina