Usa, Facebook rimuove 8,7 milioni di contenuti terroristici

in Esteri

Nel secondo semestre dell’anno Facebook ha rimosso quasi il 40% in più di contenuti classificati come terrorismo, rispetto ai primi 3 mesi dell’anno. Sono 8,7 milioni tra post e articoli appartenenti a profili che sostengono la violenza per raggiungere obiettivi politici, religiosi o ideologici. Interventi anche contro i suprematisti bianchi: oltre 250 gruppi sono stati inseriti nell’elenco delle organizzazioni pericolose e 14 sono stati rimossi. tgcom24

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina