Tag archive

venezuela

Posted on in Esteri/Le Brevi

Venezuela, oltre un milione di sostenitori dell’opposizione in piazza a Caracas E’ la più grande manifestazione di piazza contro i socialisti al potere da oltre un decennio.

L’agenzia di stampa AGR informa che nella capitale del Venezuela, Caracas, oltre un milione di persone è sceso in piazza per chiedere un referendum per chiedere la revoca del mandato Maduro e contro la profonda crisi economica. E’ la più grande manifestazione contro i socialisti al potere da oltre un decennio. AGR spiega che “La… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Venezuela: Maduro interrompe negoziati con l’opposizione Protesta contro il congelamento dei propri interessi economici negli USA.

Prosegue la crisi in Venezuela: il governo di Nicolàs Maduro ha annunciato di aver interrotto i negoziati con l’opposizione annullando a sorpresa un colloquio previsto per oggi, giovedì 8 agosto, alle Barbados (Juan Guaidò e la sua delegazione erano già arrivati), per protestare contro il congelamento dei propri interessi economici negli USA. Lo stallo era… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Venezuela, in migliaia partecipano a manifestazione pro-Maduro Tra loro anche 400 partecipanti al 25 “Forum di San Paolo”.

Ancora manifestazioni in Venezuela: domenica 28 luglio migliaia di persone hanno preso parte a Caracas ad una marcia pro-presidente Nicolàs Maduro. Tra i dimostranti, ce n’erano anche oltre 400 del “Forum di San Paolo”: sostenitori della sinistra radicale latinoamericana e mondiale. Hanno protestato “contro l’imperialismo e il colonialismo nordamericano”, e scandito slogan per la pace,… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Venezuela, maxi-blackout nel Paese E’ successo nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 22 luglio, e la situazione continua.

Maxi-blackout in Venezuela, in cui la situazione è già caotica per motivi politici: l’energia elettrica è saltata dal tardo pomeriggio di ieri, lunedì 22 luglio, e non è stata ancora ripristinata, informano anche i media italiani. Rimangono al buio 18 dei 23 stati venezuelani e la capitale Caracas, e la popolazione non ne sa ancora… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Hezbollah opera in Venezuela, dice l’ex capo della sicurezza di Maduro

Il temuto ex capo della polizia dell’intelligence venezuelana di Nicolas Maduro ha accusato il gruppo terroristico libanese Hezbollah che opera nel paese latinoamericano con la protezione del governo. Il generale Manuel Ricardo Cristopher Figuera, che è fuggito dalla sua patria per la Colombia e poi gli Stati Uniti dopo la fallita insurrezione del 30 aprile… Continua a leggere

Posted on in NEWS INTERNAZIONALI/News Uk

Maduro’s ex-security chief: Hezbollah operates in Venezuela with the protection of the government

The feared former head of Venezuelan strongman Nicolas Maduro’s intelligence police has charged that the Lebanese terror group Hezbollah operates in the Latin American country with the protection of the government, reported Times of Israel. Gen. Manuel Ricardo Cristopher Figuera, who fled his homeland for Colombia and then the US after the failed April 30… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Venezuela, Onu: oltre 4 milioni di persone in fuga dal Paese La causa è la grave crisi economico-politica.

Sono oltre 4 milioni di venezuelani in fuga dal loro Paese, per via della crisi economico-politica che questo sta da tempo attraversando. Lo scrive l’ANSA, citando  l’agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr), e l’Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim), che hanno denunciato la situazione in un comunicato. Il numero dei migranti e dei… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

ONU: i venezuelani in fuga dalla crisi meritano lo status di rifugiati

I venezuelani in fuga dall’aggravarsi della crisi nel loro paese meritano la protezione come rifugiati, ha detto l’agenzia per i rifugiati delle Nazioni Unite in una guida aggiornata pubblicata martedì. Ha esortato gli altri stati a non espellerli o costringerli a tornare indietro. Circa 3,7 milioni di persone hanno lasciato il Venezuela, la maggior parte… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Venezuela, l’ambasciatore in Italia si è dimesso Isaías Rodríguez rimane comunque dalla parte di Maduro.

L’ambasciatore del Venezuela in Italia, Isaías Rodríguez, si è dimesso ieri, lunedì 20 maggio. Ha ribadito di “condividere la causa” del presidente Nicolàs Maduro, ma ha anche dichiarato di non poter continuare con l’incarico perché ci sono troppe difficoltà, soprattutto legate alle sanzioni americane sostenute dalle banche italiane, che avrebbero reso impossibile il suo lavoro. L’annuncio… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Venezuela, arrestato braccio destro di Guaidò La denuncia: “Edgar Zambrano portato via con una gru mentre era nella sua auto”.

Resta altissima la tensione in Venezuela: oltreoceano è arrivata la notizia dell’arresto di Edgar Zambrano, braccio destro dell’autoproclamatosi presiedente ad interim Juan Guaidò e vicepresidente dell’Assemblea nazionale. L’annuncio è arrivato via Twitter dello stesso Guaidò: “Allertiamo il popolo del Venezuela e la comunità internazionale che il regime ha sequestrato Edgar Zambrano”, ha scritto, accusando dell’operazione il Servizio… Continua a leggere

Posted on in Diritti Umani/Esteri

Venezuela, ambasciata italiana a Caracas accoglie deputata dell’opposizione Alla deputata, sposata con un cittadino italiano, è stata revocata l’immunità.

Una deputata venezuelana, Mariela Magallanes, è stata accolta nella Residenza dell’Ambasciatore d’Italia a Caracas, riportano in queste ore i media italiani, citando la Farnesina. La Magallanes, sposata con un cittadino italiano e con in corso l’iter per ricevere la cittadinanza italiana, è una dei 7 parlamentari venezuelani dell’opposizione a cui ieri, martedì 7 maggio, l’Assemblea nazionale… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Venezuela, autorizzate incriminazione e revoca dell’immunità a Guaidò Il provvedimento, deciso dall’Assemblea Costituente, apre la strada al possibile arresto del presidente ad interim.

L’Assemblea Costituente venezuelana (Anc) a maggioranza governativa presieduta da Diosdado Cabello, ha approvato nella serata di ieri, martedì 2 aprile, un decreto che autorizza l’incriminazione e la revoca dell’immunità a Juan Guaidò, il capo del Parlamento dell’opposizione autoproclamatosi presidente ad interim contro Nicolàs Maduro. In questo modo è stato di fatto esautorato il Parlamento guidato… Continua a leggere

Posted on in Le Brevi

Venezuela, arrestato giornalista. Imputato per associazione a delinquere Luis Carlos Diaz, arrestato lunedì 11 marzo, non può rilasciare dichiarazioni pubbliche e lasciare il Paese.

Crisi in Venezuela. Lunedì 11 marzo è stato arrestato un giovane giornalista e attivista per i diritti umani, Luis Carlos Diaz, ispano – venezuelano. Oggi, mercoledì 13, è stato imputato per associazione a delinquere ed è libero con la condizionale: non può rilasciare dichiarazioni pubbliche, andarsene dal Venezuela, deve presentarsi alla polizia ogni otto giorni… Continua a leggere

Posted on in Le Brevi

Venezuela, il ministero degli Esteri russo: “Caracas ha evitato la provocazione dell’arresto di Guaidò” Per il ministro Alexander Shchetinin ciò dimostra la volontà di Maduro di una soluzione pacifica.

Sul mancato arresto dell’autoproclamatosi presidente ad interim venezuelano Juan Guaidò al suo rientro a Caracas dopo una visita in Colombia (e poi Brasile, Paraguay, Argentina ed Ecuador) iniziata il 22 febbraio per assistere e coordinare gli aiuti umanitari alla propria popolazione, è intervenuto il ministro degli Esteri russo Alexander Shchetinin (foto), che ribadendo la linea… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Venezuela: Guaidó torna in Patria e sfida Maduro

Al termine di un tour di 10 giorni nei Paesi latinoamericani alleati il leader dell’opposizione venezuelana, Juan Guaidó, che lo hanno riconosciuto presidente ad interim, torna in patria e sfida il presidente, Nicolas Maduro. “Conosciamo i rischi che affrontiamo, non ci hanno mai fermati. Il regime, la dittatura deve capirlo: siamo più forti che mai, continuiamo… Continua a leggere

Vai a Inizio pagina