Tag archive

velo

Posted on in Esteri

Masih Alinejad, i mercoledì bianchi contro il velo iraniano

  “Le autorità della Repubblica islamica affermano che l’hijab sia un obbligo legale: una legge cattiva che va modificata”, dice Masih Alinejad. L’ormai famosa giornalista e attivista iraniana, autrice de Il vento nei miei capelli: la mia lotta per la libertà nell’Iran moderno, fondatrice della My Stealthy Freedom e promotrice dei White Wednesdays che combatte da circa cinque anni contro l’idea… Continua a leggere

Posted on in Editoriale/Italia

Il velo toglie l’identità alle donne e nasconde il volto

di Souad Sbai Burqa e niqab, simboli politici di estremismo applicato e di oppressione della donna. Questo è un messaggio che deve essere e rimanere chiaro. Come può un Stato permettere che i propri cittadini vadano in giro senza poter essere riconosciuti, identificati. Soprattutto: come può uno Stato civile, moderno, permettere che una donna debba… Continua a leggere

Posted on in Comunicato Stampa/Editoriale

SOUAD SBAI: NIENTE SCUSE SUL BURQA

La proposta di legge a mia firma è da qualche anno ferma alla Camera “Io sono anni che combatto contro l’uso di questo indumento che umilia le donne ed è una vergogna. La proposta di legge a mia firma è da qualche anno ferma alla Camera. Basta prenderla ed aggiungere i nomi burqa e niqab… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

In Germania la prima moschea aperta a tutti tranne che alle donne velate. Parola di Seyran Ates

L’avvocatessa turca Seyran Ates ha fondato a Berlino la prima moschea «liberale», aperta a tutti. M aè vietato l’ingresso alla donne velate. Una iniziativa che non è piaciuta a molte organizzazioni islamiche fondamentaliste. E neanche a quella parte della sinistra (purtroppo maggioritaria) che ha sacrificato la lotta per i diritti universali sull’altare del relativismo culturale. Oggi… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Indonesia: modificata a Yogyakarta, dopo le proteste, regola della divisa con velo e camicie più lunghe alle elementari

Ha suscitato e continua a suscitare polemiche il provvedimento della direttrice di una scuola elementare pubblica della reggenza di Gunung Kidul, nella regione speciale indonesiana di Yogyakarta, di far indossare ai bambini una divisa, che per le femmine avrebbe dovuto significare camicie più lunghe ma soprattutto hijab. Lo riferisce AsiaNews, che ha citato una circolare… Continua a leggere

Posted on in News Es/NEWS INTERNAZIONALI

Se busca candidata musulmana; que lleve el velo

De Souad Sbai Nasri Assiya, “la elección de cambio” hecha por los “grillini” (miembros del Movimiento 5 Stelle), tiene el “mérito” de usar el velo. Ella lo convierte en un símbolo de libertad de elección y democracia, a pesar de que el velo se utiliza sutilmente para instaurar la condición de sumisión de la mujer.… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Francia: al grido “Allahu akbar” prima aggredisce una donna perché non portava il velo e poi i gendarmi

Al centro di Lézignan, Francia, andava in giro urlando “Allahu akbar” , e la cosa non è stata trascurata. Soprattutto perché questo giovane, molto aggressivo nel suo comportamento, non ha esitato a rimproverare una donna per non essere velata, prima di minacciare di attaccare altre persone. L’uomo è arrivato al punto di aggredire fisicamente la… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

LA PRIMAVERA DELLE DONNE IRANIANE

di Souad Sbai L’assurda condanna inflitta da un Tribunale di Teheran a Nasrin Sotoudeh, 55 anni e nota attivista per i diritti umani, è a dir poco raccapricciante e costituisce la cifra dei 40 anni vissuti dalle donne iraniane sotto la tirannia del regime khomeinista. I molteplici capi d’accusa nei confronti di Sotoudeh, che nel… Continua a leggere

Posted on in Diritti umani

Condanna di Nasrin Sotoudeh, in Iran aumenta la repressione per le donne contro l’obbligo del velo

Scioccante condanna a 38 anni e 148 frustate per Nasrin Sotoudeh (foto), nota avvocata ed attivista per i diritti umani e delle donne in particolare. Uno dei motivi è l’essersi tolta il velo in pubblico, cosa vietata nell’ex Persia dalla Rivoluzione Islamica del 1979. Inoltre Nasrin aveva difeso donne che si erano a loro volta… Continua a leggere

Posted on in Attualita'

Velo: le ragazze musulmane che si ribellano

La “questione del velo” per le ragazze e le donne (talvolta anche le bambine) musulmane sembra non destinata a chiudersi. Perché ci sono religiosi che dicono che portarlo sia un obbligo coranico e molti musulmani, uomini e persino donne, lo pensano, anche perché il Corano stesso raccomanda: “E di’ alle credenti di abbassare i loro… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Marocco: deputata islamista si lascia fotografare senza velo

Sta facendo il giro del web la storia della parlamentare marocchina appartenente a un partito islamista e che si è fatta fotografare senza il velo, che indossa sempre. Quando la foto della parlamentare Amina Maelanine, a Parigi, i capelli al vento e la maglietta a maniche corte davanti al Moulin Rouge è stata pubblicata all’inizio… Continua a leggere

Vai a Inizio pagina