Tag archive

Tel Aviv

Posted on in Attualita'/Le Brevi

Eurovision 2019: Mahmood arriva secondo. Grazie Mahmood Anche la giornalista e già deputata Souad Sbai si complimenta con il giovane autore di "Soldi"

Che nella vita contino i soldi è legge quanto quella di gravità… Ma nella vita di Alessandro Mahmoud, in arte Mahmood, i “Soldi” sono ancora più preziosi: con la sua canzone presentata e vincitrice del Festival di San Remo 2019 è riuscito a conquistare il pubblico dell’Eurovision Song Contest 2019 vincendo il Composer Award, il premio per la… Continua a leggere

Posted on in Le Brevi

Israele colpisce obiettivi militari in Siria

Questa notte Israele ha colpito quattro obiettivi militari in Siria, conseguentemente ad un attentato in cui ieri, sul Golan, sono rimasti feriti quattro militari israeliani. “L’escalation di violenza dalla Siria è inaccettabile” ha affermato un portavoce militare a Tel Aviv.
 Il ministro israeliano della difesa Moshe Ya’alon ha accusato il regime di Bashar Assad di… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Israele, Netanyahu limita i tagli alla difesa

Redazione Esteri “Limiteremo i tagli alla difesa”. Queste sono state le parole del premier israeliano Benyamin Netanyhau facendo riferimento alla discussione in merito ai tagli per il settore della difesa. I tagli, inizialmente pari a circa 800 milioni di euro, sono stati criticati soprattutto dall’esercito israeliano. Dopo la riunione di ieri con Netanyahu; con il … Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Siria, raid israeliano: le reazioni

Redazione Esteri Le autorità di Pechino hanno fatto sapere di essere contrari in ogni modo all’utilizzo della forza sul territorio siriano, per questo motivo i cinesi hanno chiesto a Tel Aviv di mettere in atto altri raid aerei. Questo è quanto è emerso da un portavoce proveniente dal ministero degli esteri della Repubblica Popolare, proprio… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Israele, premier Netannyahu congela appalti dei coloni

Redazione Esteri Sono stati congelati i nuovi appalti per l’edificazione di nuovi appartamenti per coloni ebrei in Cisgiordania. Questa è l’ultima ordinanza disposta dall’attuale premier israeliano Benjamin Netanyahu. La decisione è stata presa a causa di una pressione statunitense per favorire la ripresa dei negoziati. Intanto, i capi dei coloni, preoccupati dalla decisione di Tel… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Israele, Obama al Memoriale Yad Vashem

Redazione Esteri Barack Obama ha visitato il Memoriale Yad Vashem di Gerusalemme. Il capo dell’amministrazione statunitense è stato accompagnato dal capo del governo di Tel Aviv, Benjamin Netanyahu, dal’ex rabbino capo israeliano, Yisrael Lau e dal presidente Shimon Peres, nella visita al museo dell’Olocausto. Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

USA, Barack Obama in visita nello Stato ebraico

Redazione Esteri Secondo le previsioni, il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, arriverà per  mezzogiorno all’aeroporto di Tel Aviv, in Israele. Obama è decollato da Washington sull’ “Air Force One”, il noto aereo presidenziale al servizio della Casa Bianca. Nella giornata di oggi il capo della Casa Bianca incontrerà Benjamin Netanyahu, attuale primo ministro dello… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Israele, vince Netanyahu anche se non fa il pieno

Redazione Esteri Benyamin Netanyahu, come si prevedeva, ha vinto questa tornata elettorale in Israele. Il premier ha però avuto una vittoria per nulla schiacciante ed ora, secondo le fonti, sembrerebbe che le destre abbiano solo una maggioranza sottile nella Knesset. Il vero vincente non è dunque Netanyahu, bensì la sorpresa  politica di Yair Lapid, giornalista… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Israele, Netanyahu: pericolo da Siria ed Iran

Redazione Esteri “Le grandi sfide davanti a noi, il grande pericolo per il mondo non proviene dagli ebrei che costruiscono nella loro capitale ancestrale di Gerusalemme, ma dalle armi nucleari costruite in Iran, dalle armi chimiche in Siria che possono cadere in mani sbagliate. Questo e’ il pericolo sul quale dobbiamo concentrarci”. Queste sono le… Continua a leggere

Posted on in Le Brevi

Israele, ok a demolizione del monumento ai martiri egiziani

Redazione Alma Agenzie Il governo israeliano ha deciso ufficialmente stamattina di demolire il monumento, in memoria dei soldati egiziani che combatterono la guerra del 1948, nel villaggio di Beit Nuba, nei pressi di Ramallah. Il quotidiano israeliano Yedioth Ahronot ha rivelato che il Ministero degli Esteri egiziano ha iniziato i contatti con l’omologo israeliano per… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Stampa israeliana, Francia e GB potrebbero ritirare ambasciatori

Redazione Esteri Francia e Gran Bretagna potrebbero mettere in campo l’idea di ritirare le proprie rappresentanze diplomatiche dallo Stato ebraico. Se ciò si concretizzasse, questo potrebbe essere un atto che, nel corso della storia israeliana, è senza precedenti. La posizione potrebbe essere presa proprio per contestare la decisione di Benyamin Netanyahu di costruire 3.000 alloggi… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Israele, catturato attentatore di Tel Aviv

Redazione Esteri Le forze di sicurezza israeliane hanno fatto di sapere di aver effettuato l’arresto del responsabile che ha compiuto l’attentato dinamitardo portato a termine questo mercoledì, all’interno di un bus a Tel Aviv. L’autore dell’attentato è stato così tratto in arresto insieme ad alcuni complici. Le forze armate israeliane hanno anche reso noto che,… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Israele, colpito bus a Tel Aviv

Redazione Esteri Sembra essere sempre più lontana la possibilità di una tregua tra Hamas e le forze israeliane, nonostante un lavoro enorme della diplomazia internazionale, tutto è stato vanificato a causa di un attentato che ha colpito un bus a Tel Aviv con un bilancio di almeno 8 feriti. Il governo israeliano non ha nessun… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Gaza, Israele verso il cessate-il-fuoco

Redazione Esteri “L’obiettivo è quello di raggiungere un cessate il fuoco ed interrompere l’operazione”. Questo è quanto ha dichiarato un funzionario dello Stato ebraico facendo trapelare la volontà del governo di Benjamin Netanyahu. Il governo, intanto, sembrerebbe aver discusso, secondo fonti giornalistiche israeliane, – le basi proposte dagli egiziani per una possibile tregua nella Striscia… Continua a leggere

Vai a Inizio pagina