Tag archive

stuprò

Posted on in Diritti umani/Donna/Editoriale

LOTTA ALLA VIOLENZA SULLE DONNE: IL CENTRODESTRA PUÒ PRENDERE L’INIZIATIVA

25  novembre 2019. Ventesima “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, una giornata di lutto. Anno dopo anno, infatti, il bilancio per l’Italia è sempre più negativo. Secondo il rapporto Eures 2019, femminicidi, violenze sessuali, stalking e maltrattamenti in famiglia, sono in aumento, malgrado l’opera di sensibilizzazione e la costante condanna del fenomeno da… Continua a leggere

Posted on in Diritti Umani/Esteri

Bangladesh, aumentano le denunce di stupro nelle madrasse: arrestato un preside e imam

Abul Khair Belali, 33 anni, preside di una madrassa e imam della vicina moschea nei pressi della capitale bengalese Dacca, è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale a seguito della denuncia di una studentessa. L’uomo è stato portato via in manette. Lo annuncia Asia News. Belali è il secondo presidente di scuola coranica arrestato… Continua a leggere

Posted on in Cronaca/Le Brevi

Stupro in Circumvesuviana: arrestati i tre italiani

La 24enne di Portici, stuprata a turno nell’ascensore riservato ai passeggeri della ferrovia Circumvesuviana di San Giorgio a Cremano (Napoli) è stata preda di un branco composto da tre balordi, di età compresa tra i 18 e i 19 anni, che l’avevano già tentata una ventina di giorni fa. Ecco come sono andati i fatti. Intorno… Continua a leggere

Posted on in Le Brevi

Marocco, polizia smentisce notizia del tentativo di stupro e rapimento di una ragazza italiana

Sembra non sia vera la notizia della ragazza che avrebbe subito un tentativo di violenza e rapimento nella capitale marocchina. La Direzione Generale della Sicurezza Nazionale (DGSN) marocchina l’ha smentita. In una nota ha fatto sapere che l’unica denuncia ricevuta dalla questura di Rabat, si riferisce ad un tentativo di rapina subito da una studentessa… Continua a leggere

Posted on in Le Brevi

Francia, due poliziotti condannati a 7 anni per stupro di una turista

La giovane, una canadese, è stata violentata nella sede centrale della polizia di Parigi. Il presidente del tribunale della capitale francese, Stephane Duchemin, ha detto che questo è stato convinto a procedere con gli arresti dalle dichiarazioni decise della vittima” e da prove “tecniche e scientifiche”. Il fatto è avvenuto nell’aprile 2014. La giovane canadese,… Continua a leggere

Posted on in Italia/Le Brevi

Forlì: arrestato marocchino che ha provato a uccidere (con un cacciavite, una pinza di ferro e un laccio) la fidanzata incinta

Il gip Monica Galassi, su richiesta del pm, ha convalidato l’arresto e applicato la misura cautelare della custodia in carcere per un marocchino di 29 anni  che ha portato la fidanzata italiana ma di origine marocchina, e incinta, in una strada isolata, incolpandola di essere infedele: di fronte alla sua negazione, l’ha schiaffeggiata, ferita con… Continua a leggere

Posted on in Italia/Le Brevi

DESIRÉE E’ STATA STUPRATA E UCCISA “PER DIVERTIMENTO” E “CON CRUDELTA’”

  Per il giudice, che ha convalidato il fermo, i 3 indagati per la morte della 16enne le dissero che stava assumendo metadone ma causarono “la perdita della sua capacità di reazione”. Accertamenti sulla rete che riforniva i pusher a via dei Lucani: forse ci sono italiani. Suoi giornali leggiamo che Desirée poteva essere salvata, poteva… Continua a leggere

Posted on in Italia/Le Brevi

Desirée: preso il quarto uomo a Foggia

È un cittadino del Gambia il quarto uomo sospettato della morte di Desiree Mariottini, la giovane ragazza di Cisterna di Latina, drogata e stuprata per ore da un branco di animali arrivati in Italia dall’Africa. L’ “uomo” è stato rintracciato a Foggia, e arrestato dopo che gli agenti hanno dovuto sfondare la porta dell’abitazione dove… Continua a leggere

Posted on in Cronaca

Migrante stupra operatrice umanitaria: cavillo giuridico annulla la (positiva) perizia psichiatrica

Aveva suscitato un ovvio scalpore il fatto che lo scorso anno (la mattina del 20 settembre) un migrante richiedente asilo ospite in un centro d’accoglienza, il “Terra Promessa” a Fontanella, in provincia di Bergamo, avesse stuprato un’operatrice (una mediatrice culturale) che era lì per aiutare. La violenza sessuale con lesioni aggravate ai danni della giovane,… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

“Mi ha picchiata prima di violentarmi”, una disabile accusa il teologo islamico Ramadan

Lui è Tariq Ramadan, teologo, di nazionalità svizzera ma di origini egiziane (è il nipote di Hasan al-Banna, fondatore dei Fratelli musulmani) dopo otto mesi è ancora in carcere perché sta scontando una pena in Francia perché accusato di stupro. Lei è “Christelle” (nome di fantasia datole dai media francesi), ha 36 anni, soffre di… Continua a leggere

Vai a Inizio pagina