Tag archive

sharia

Posted on in Editoriale

Regaliamo soldi a chi vuole la sharia

Di SOUAD SBAI Vi ricordate la favola di Pinocchio e i due personaggi inventati da Collodi: un gatto imbroglione che fa finta di essere cieco per colpa dello studio, ed una volpe che per lo stesso motivo zoppica? Con l’intervento dei due fenomeni in gita tunisina (i ministri degli Esteri e dell’Interno Luigi Di Maio… Continua a leggere

Posted on in News Fr

Abrogation des lois sociales islamiques au Soudan : une initiative historique qui suscite joie et colère

Les lois sur l’apostasie, l’alcool, la tenue vestimentaire, les mutilations génitales féminines et plus encore ont été abrogées par le gouvernement de transition « afin de concrétiser les slogans de la révolution » Le gouvernement de transition soudanais a décidé d’abroger un certain nombre de lois islamiques controversées – notamment celles relatives à l’apostasie, à l’alcool et à la… Continua a leggere

Posted on in News Uk

Sudan: Thousands protest repeal of Islamic restrictions

Thousands of Sudanese Islamic groups and supporters of ousted president Omer Al-Bashir staged a protest on Friday in the capital Khartoum against a new set of laws that have scrapped various Islamic laws, Anadolu Agency reports. The anti-government protests, which erupted from numerous mosques following Friday prayers, accused the government of apostasy and urged people to bring down the administration… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

Lettera ai deputati

Di Giorgio Ghiringhelli Da una cinquantina di anni l’Europa è nel mirino di organizzazioni islamiche che hanno un unico obiettivo : islamizzare il Continente ( ad esempio impedendo l’integrazione dei musulmani nella nostra società) e sostituire la democrazia con alcune leggi coraniche (sharia). Per perseguire il loro obiettivo gli islamisti sfruttano abilmente quella libertà di… Continua a leggere

Posted on in NEWS INTERNAZIONALI/News Uk

Germany: trial against the “sharia police”

A German court on Monday ordered seven extremist fundamentalists to pay fines over a so-called “sharia police” patrol they launched in 2014 to mass media and political outrage. The men aged between 27 and 37 must pay between 300 and 1,800 euros ($336-$2,015) for infringing laws against wearing uniforms, the Wuppertal tribunal found. Germany’s laws… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Germania: processo contro la “polizia della sharia”

Si è tenuto in Germania un nuovo processo contro un gruppo di sette ragazzi musulmani che nel 2014 pattugliavano le strade della cittadina tedesca di Wuppertal vestiti con gilet arancioni con la scritta “polizia della sharia”. Il gruppo vigilava come una polizia del buon costume davanti a sale-gioco, sale da scommesse e bordelli, distribuendo volantini… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Regno Unito: un rapporto segreto rivela una rete di 48 scuole coraniche che addestrano imam estremisti su tutto il territorio

Giovani imam vengono addestrati in una rete di scuole islamiche in Gran Bretagna che sono state accusate di promuovere l’estremismo e la misoginia, secondo un rapporto segreto governativo, arrivato tra le mani dei giornalisti del quotidiano inglese Daily Mail. Il rapporto afferma che gli imam che emergono da queste dozzine di madrasse sparse su tutto… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Brunei: dopo Clooney, anche Elton John si schiera contro la pena di morte imposta dal sultano

Dopo l’infelice e diabolica la decisione del sultano del Brunei che ha introdotto la pena coranica come parte dell’attuazione, fortemente criticata, di un nuovo codice penale basato sulla sharia (omosessuali e adulteri rischieranno la lapidazione mentre i ladri il taglio della mano) la star di Hollywood George Clooney ha chiesto pubblicamente, sul sito americano Deadline.com, di… Continua a leggere

Posted on in News Es/NEWS INTERNAZIONALI

Hina: asesinada dos veces. Souad Sbai: “Los terroristas no olvidan ni siquiera cuando su víctima ya está muerta”

Hina Saleem ha sido asesinada por segunda vez. Hina era una joven de 21 años, de origen paquistaní pero residente en Italia que murió a manos de quienes le dieron la vida: en 2006 su padre la mató porque Hina quería vivir en de manera occidental. Asesinada porque quería vivir y punto. Había encontrado trabajo… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Politica

La trappola del Qatar in Libia: cosa rischiano l’Italia (e Salvini)

La stabilità della Libia è fondamentale per l’Italia. Per questo motivo il governo Conte ha organizzato una conferenza a Palermo finalizzata a trovare soluzioni concrete per risolvere l’attuale crisi politica. Tuttavia, oltre alle strette di mano e alle fotografie con gli ospiti – dal generale dell’est Khalifa Haftar al primo ministro di Tripoli Fayez al-Sarraj… Continua a leggere

Posted on in Attualita'

Partito Islamico in Belgio: “Vogliamo imporre la sharia in Europa”

“Noi abbiamo tutto il diritto di imporre la sharia qui in Belgio, nel modo che vogliamo”, perché, se sottoposto alla legge islamica, il Paese sarebbe “più giusto”. Lo ha detto senza giri di parole al sito “Gli Occhi della Guerra” Abdelhay Bakkali Tahiri, presidente del Partito Islamico in Belgio, candidato alle elezioni comunali nientemeno che… Continua a leggere

Vai a Inizio pagina