Tag archive

processo

Posted on in Esteri

Uzbekistan: a processo l’ex capo dell’intelligence E’ iniziata un’epurazione tra gli alti ufficiali delle forze di sicurezza del Paese.

In Uzbekistan è iniziata un’epurazione tra gli alti ufficiali delle forze di sicurezza: dallo scorso lunedì 15 luglio, esattamente una settimana fa, è a processo Ikhtiyor Abdullayev, ex capo dei servizi segreti del Paese, ex pilota di caccia ed ex capo delle forze aeree locali. Le udienze sono iniziate in un tribunale militare di Tashkent,… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Desirée Mariottini, indagini chiuse: 7 persone a rischio di processo La decisione della Procura di Roma.

E’ notizia di oggi, venerdì 21 giugno, che la Procura di Roma ha chiuso l’indagine sulla morte di Desirée Mariottini, la 16enne di Cisterna di Latina violentata, uccisa e trovata cadavere tra il 18 e il 19 ottobre 2018 in uno stabile abbandonato in via dei Lucani nel quartiere romano di San Lorenzo, ritrovo di… Continua a leggere

Posted on in Cronaca/Le Brevi

Empoli, incinta morì per diagnosi sbagliata: tre dottoresse a processo Alla donna sarebbe stata diagnostica un iperemesi gravidica anziché un’occlusione intestinale.

Rinviate a giudizio con l’accusa di omicidio colposo tre dottoresse del reparto di ostetricia e ginecologia dell’ospedale San Giuseppe di Empoli, le quali avrebbero sbagliato diagnosi su una paziente incinta, Barbara Squillace, 42 anni, deceduta il 19 luglio 2018 durante un ricovero alla quarta settimana di gravidanza. Il provvedimento è stato firmato dal gip di… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Marocco: processo rinviato contro gli jihadisti che uccisero le due turiste scandinave

Il processo dei presunti assassini delle due giovani turiste scandinave, uccise in Maroccoda affiliati a Daesh , è stato rinviato il 16 maggio. Si era appena aperto questo giovedì a Sale. Louisa Vesterager Jespersen, una studentessa danese, 24 anni, e la sua amica Maren Ueland,  norvegese di 28 anni, sono state uccise e decapitate nella… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Spagna, al via al processo agli indipendentisti catalani Dodici gli imputati, sia leader politici che comuni cittadini, alla sbarra a Madrid.

Inizia oggi, martedì 12 febbraio, un processo storico nella capitale spagnola: quello nei confronti degli indipendentisti catalani, 12 per la precisione, che tra il settembre e l’ottobre del 2017 indissero un referendum sull’indipendenza della Catalogna, considerato illegale dalle autorità politiche e giudiziarie di Madrid, e dichiararono uniteralmente l’indipendenza, proclamata dall’allora presidente della regione, Carles Puigdemont, e… Continua a leggere

Posted on in Cronaca

Professore insultava alunni stranieri, ma non sarà processato Il docente, di scuola media, avrebbe chiamato due ragazzini “cinese” e “marocchino di m …”.

L’episodio, d’inaudita gravità, è avvenuto nella scuola media dell’Istituto Comprensivo “Pacinotti” di Torino. Un professore di Educazione Tecnica avrebbe redarguito due alunni chiamandoli rispettivamente “cinese” e “marocchino di m …”. L’insegnante rischierebbe teoricamente (il “teoricamente” in questo caso è d’obbligo!) fino a sei mesi di reclusione per abuso di mezzi di correzione o di disciplina… Continua a leggere

Posted on in Politica

Diciotti, Salvini: “L’autorizzazione a procedere va negata”. Di Battista: “M5s voterà sì”

Il ministro sottolinea di aver preso la decisione “nell’interesse pubblico”: “Non rinnego nulla, rifarei tutto”. Il M5S, che era pronto a votare a favore, può cambiare idea: in serata incontro Di Maio-senatori Giunta. Di battista: è una Repubblica fondata su Salvini. La decisione sulla nave Diciotti è stata presa “nell’interesse pubblico”, per questo “va negata l’autorizzazione ai giudici”.… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Turchia: riprende il processo contro il pastore americano Andrew Brunson, ma si parla di un accordo Il religioso è accusato di terrorismo e spionaggio per i curdi

Oggi, venerdì 12 ottobre 2018, è ripreso ad Aliaga, vicino Smirne, affacciata sul Mar Egeo, il processo contro il pastore evangelico americano Andrew Brunson, 50 anni, accusato di terrorismo e spionaggio a favore dei curdi (il cui gruppo indipendentista del PPK è considerato terrorista dalla Turchia) e di aver fatto presso di loro proselitismo cristiano… Continua a leggere

Posted on in Cronaca

Carabinieri a processo per stupro delle due ragazze americane a Firenze: condannato uno di loro L’uomo, destituito dai carabinieri con il collega, si chiama Marco Camuffo e ha 48 anni.

Svolta nel processo nei confronti dei due (ormai ex) appuntati dei carabinieri Marco Camuffo e Pietro Costa, accusati di aver violentato a Firenze due studentesse americane di 19 e 20 anni che uscivano dalla discoteca (la Flo) nella notte tra il 6 e il 7 settembre 2017. I due ex militari hanno finto di volerle… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

“Mi ha picchiata prima di violentarmi”, una disabile accusa il teologo islamico Ramadan I giudici istruttori che indagano sul suo caso hanno rifiutato per la terza volta di concedere a Ramadan la libertà provvisoria

Lui è Tariq Ramadan, teologo, di nazionalità svizzera ma di origini egiziane (è il nipote di Hasan al-Banna, fondatore dei Fratelli musulmani) dopo otto mesi è ancora in carcere perché sta scontando una pena in Francia perché accusato di stupro. Lei è “Christelle” (nome di fantasia datole dai media francesi), ha 36 anni, soffre di… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Seconda udienza per Mohamed Morsi: Cairo blindata

Si terrà oggi al Cairo la seconda seduta del processo contro il deposto presidente Mohamed Morsi. Accusato, insieme ad altri 14 membri dei Fratelli Musulmani di aver incitato l’uccisione di manifestanti anti-islamisti nel dicembre 2012 e di aver pianificato atti terroristi insieme a militanti stranieri, fra cui Hamas ed Hezbollah, Morsi si era presentato lo… Continua a leggere

Posted on in MAIN/Politica

Processo Ruby, Berlusconi presenta il ricorso in appello

Silvio Berlusconi, tramite i suoi legali, ha depositato giovedì il ricorso in appello contro la sentenza con cui è stato condannato dal Tribunale di Milano a 7 anni di carcere per il caso Ruby. Nel ricorso si chiede l’assoluzione dalle accuse di concussione e prostituzione minorile con la formula «perché il fatto non sussiste». Continua a leggere

Posted on in Cronaca/MAIN

Triplice omicidio a Milano, Kabobo era capace di intendere

Secondo i periti, il ghanese Adam Kabobo, potrà essere processato per il triplice omicidio avvenuto l’11 maggio scorso. Lo psichiatra Ambrogio Pennati e la criminologa Isabella Merzagora, nominati dal gip di Milano Andrea Ghinetti, scrivono negli esiti della loro perizia, disposta con la formula dell’incidente probatorio, che Kabobo ”è capace di coscientemente partecipare al procedimento”, in quanto,  ”al… Continua a leggere

Vai a Inizio pagina