Tag archive

politica - page 2

Posted on in Economia Estera

Per italiane parità salari resta chimera Italia crolla a 82/o posto nel mondo.217 anni per parità

Brusco peggioramento del ‘gender gap’ in Italia. Il divario di genere fra uomini e donne in opportunità, status, rappresentanza politica e attitudini non solo continua ad allargarsi negli anni ma rispetto a un anno fa segna un vistoso regresso. Ed é soprattutto sul fronte del lavoro e delle retribuzioni che le distanze continuano ad essere… Continua a leggere

Posted on in MAIN/Politica

Politica, Renzi incontro con Napolitano e intervista ad “Agorà”

E’durato circa un paio d’ore l’incontro di ieri sera, lunedì 10 febbraio, tra Matteo Renzi e Giorgio Napolitano, che l’ha inviato a cena. Il Presidente della Repubblica e il segretario del Partito democratico hanno discusso del futuro del governo e della riforma elettorale, in vista di una settimana decisiva per le sorti dell’esecutivo e perchè… Continua a leggere

Posted on in MAIN/Politica

Renzi a Roma: “Voglio un governo che fa!”

E’ stato presentato ieri il team di Matteo Renzi, che domenica ha ottenuto il 70% delle preferenze tra i votanti alle primarie del Pd e oggi è sceso ufficialmente a Roma per prendere ufficialmente il suo posto. Più donne che uomini, 7 a 5 ed età media sui 35 anni. Già questo basta per intravedere… Continua a leggere

Posted on in MAIN/Politica

Alfano: Berlusconi è ancora un leader

Difende il suo capo il ministro dell’Interno Angelino Alfano, che parla dopo le critiche di ieri che definivano finito il ventennio Berlusconiano, con il Cavaliere che viene visto dai suoi avversari come leader politico “finito”. Ma Alfano non ci sta e afferma: “Il ventennio berlusconiano non è finito. A decretare la fine dei cicli politici… Continua a leggere

Posted on in MAIN/Politica

Prima l’Italia: finalmente qualcosa di destra

Nuova sfida per l’ex  sindaco di Roma Gianni Alemanno che ieri mattina ha portato a battesimo il suo nuovo movimento, “Prima l’Italia“. A fare da sfondo a questo nuovo appuntamento con la politica di centro destra, era un Cinema Adriano gremito di gente, una folla che arrivava fino al ciglio della strada. Sguardi attenti, sguardi… Continua a leggere

Posted on in MAIN/Politica

Napolitano chiede chiarezza e attende l’esito della fiducia

Una chiarificazione piena delle rispettive posizioni politiche. E’ questo quanto vuole il capo dello Stato, in accordo con il presidente del consiglio. Il percorso più limpido e lineare sulla base di dichiarazioni politico – programmatiche che possano avere per sbocco un impegno non precario di sviluppo dell’azione di governo dalle prime scadenze più vicine agli… Continua a leggere

Posted on in MAIN/Politica

Giovanardi (Pdl): “forse tutto il Pdl voterà la fiducia”

Saranno 40 i  deputati e senatori che voteranno la fiducia al governo Letta. Ad affermarlo questa mattina prima di entrare in Senato è Carlo Giovanardi, il senatore dissidente del Pdl che dice: “C’è anche la possibilità che domani tutto il Pdl voti la fiducia a Letta. Mi sembra che sia questo l’orientamento che sta maturando. Certo… Continua a leggere

Posted on in MAIN/Politica

Cara Ministro Kyenge non offenda gli italiani. La nostra pazienza ha un limite

Uno scivolone incredibile quello fatto oggi dal Ministro Kyenge in apertura della “Giornata della memoria e contro le schiavitù”  presso l’Università per gli stranieri di Perugia. “Non bisogna confondere l’immigrazione con la delinquenza e la criminalità” – prosegue poi il Ministro- “Il crimine non ha colore”. Leggendo queste dichiarazioni mi chiedo se il Ministro si renda… Continua a leggere

Posted on in MAIN/Politica

Alfano: “Chi non sta con Berlusconi fuori dal Pdl”

E’ un aut aut quello delvicepremier Angelino Alfano ai membri del Pdl. Chi non è con Berlusconi si può dichiarare fuori dal partito poichè “la linea la stabilisce il presidente Berlusconi e il partito, chi non la segue è fuori. La lealtà degli eletti siciliani sarà completa, come sempre”. Alfano poi parla del post voto… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Siria: governo pone armi chimiche sotto controllo internazionale

A quanto pare la Siria abbia accettato il piano russo che prevede che le armi chimiche possedute dal Governo vengano poste sotto controllo internazionale. “Ma -precisa il presidente siriano Bashar al-Assad- non perché temiamo la minaccia degli Usa”. I documenti necessari alla firma della Convenzione dovrebbero essere inviati a breve alle nazioni Unite. Continua a leggere

Posted on in MAIN/Politica

Renzi attacca Letta, ma che fine farà l’Italia senza governo?

«La mia ambizione è cambiare il Paese – scrive Matteo Renzi nella e-news sul caso Ablyazov –. L’Italia cambierà quando finalmente abitueremo le nuove generazioni ad assumersi le proprie responsabilità». Immediata la replica di Giancarlo Galan, deputato Pdl: «Se Alfano va a casa, dieci minuti dopo va a casa anche il governo». E a pagarne… Continua a leggere

Posted on in MAIN/Politica

Santanche’/ interviene su Radio 24

“Se dovesse arrivare un ‘no’ sulla richiesta di moratoria dei lavori parlamentari capiremo che non c’è un governo di coalizione”. Queste sono state le parole di Daniela Santanchè durante un suo intervento ai microfoni di “24 Mattino” su Radio 24, specificando che la caduta di un governo non è un’azione politica, ma una sua conseguenza. Continua a leggere

Vai a Inizio pagina