Tag archive

omicidio

Posted on in Cronaca/Esteri

L’attore torinese Franco Cardellino è stato ucciso a Cuba

Con tutta probabilità la sua morte è stata causata da un ladro che ha cercato di derubarlo. Un attore torinese, Franco Cardellino, è stato ucciso nei giorni scorsi a Cuba, con tutta probabilità da un ladro che ha cercato di derubarlo. Sulla pagina Facebook di Cardellino sono decine i messaggi di cordoglio lasciati da amici e… Continua a leggere

Posted on in Cronaca

Omicidio Luca Sacchi, svolta: 5 indagati. Anche la fidanzata Anastasia

Svolta nelle indagini sulla morte di Luca Sacchi, il 24enne ucciso nella notte tra il 23 e il 24 ottobre scorso davanti al John Cabot, pub in zona Appio, nella Capitale. I carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno notificato 5 ordinanze di custodia cautelare ad altrettanti indagati. Destinatari del provvedimento restrittivo, per concorso in… Continua a leggere

Posted on in Cronaca/Donna/Roma

Desirée Mariottini: chiesti 4 rinvii a giudizio I 2 pusher hanno chiesto il patteggiamento. Le accuse per tutti sono di violenza sessuale, omicidio e spaccio.

Chiesti 4 rinvii a giudizio per la morte di Desirée Mariottini, la 16enne di Cisterna di Latina trovata senza vita il 19 ottobre del 2018 in uno stabile abbandonato nel quartiere romano di San Lorenzo. Lo scrive Latina Today, che cita il quotidiano Il Messaggero. Affronteranno il processo i cittadini africani Alinno Chima, Mamadou Gara,… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Francia, i genitori di Vincent Lambert: “Morte di nostro figlio ormai ineluttabile, ma è omicidio” La coppia ha sporto denuncia per assassinio premeditato. Parigi continua a pregare.

Non c’è più niente da fare per Vincent Lambert: al 42enne ex infermiere francese tetraplegico in stato vegetativo all’ospedale di Reims dal 2008 dopo un gravissimo incidente d’auto, sono stati fermati i trattamenti per tenerlo in vita, e i genitori dell’uomo, contrari, hanno dichiarato di essersi alla fine rassegnati alla morte del figlio. Lo hanno… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Irlanda: accoltellato a morte un adolescente marocchino

Un adolescente irlandese di origine marocchina è stato pugnalato a morte, venerdì, in un parco di Dundrum, un sobborgo della capitale irlandese, riferisce l’ Irish Times . Il 18enne identificato come Azzam Raguragui ha fatto il suo ultimo respiro al St James’s Hospital di Dublino dopo essere stato ferito a morte a Finsbury Park, Dundrum,… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Marocco: processo rinviato contro gli jihadisti che uccisero le due turiste scandinave

Il processo dei presunti assassini delle due giovani turiste scandinave, uccise in Maroccoda affiliati a Daesh , è stato rinviato il 16 maggio. Si era appena aperto questo giovedì a Sale. Louisa Vesterager Jespersen, una studentessa danese, 24 anni, e la sua amica Maren Ueland,  norvegese di 28 anni, sono state uccise e decapitate nella… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Georgia, giustiziato un uomo: uccise fidanzata ed amica e ferì una terza donna I fatti risalgono a 25 anni fa. Il responsabile si era detto pentito.

Il boia ha lavorato nella serata di ieri, giovedì 2 maggio, nel carcere di Jackson, in Georgia: l’ANSA rende noto che un uomo di 52 anni, Scotty Garnell Morrow, afroamericano, è stato giustiziato con un’iniezione letale. Erano le 21.38 locali, le 3.38 in Italia. Morrow era stato condannato per aver ucciso a colpi di pistola… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Malesia rilasciata la donna condannata per l’omicidio del fratellastro di Kim Jong-un Kim Jong-nam era stato ucciso il 13 febbraio 2017 all’aeroporto di Kuala Lumpur.

E’ stata rilasciata, in Malesia, Doan Thi Huong (nella foto, con il velo verde acqua), la donna vietnamita condannata per l’omicidio di Kim Jong-nam, il fratellastro del dittatore nordcoreano Kim Jong-un, ucciso il 13 febbraio 2017 all’aeroporto di Kuala Lumpur. Lo si legge su Il Post. La Huong si era dichiarata colpevole di omicidio colposo… Continua a leggere

Posted on in Cronaca/Le Brevi

Ragusa: poliziotto uccide moglie e si suicida

La scorsa notte, un poliziotto in servizio a Ragusa ha ucciso la moglie e con la pistola d’ordinanza si è suicidato e la coppia aveva che aveva due figli di 6 e 7 anni. Il questore di Ragusa Salvatore La Rosa ha dichiarato: “Non c’erano segnali da parte del poliziotto, in servizio nella Squadra Volanti della Questura… Continua a leggere

Posted on in Esteri

India, 12enne stuprata, strangolata decapitata dai tre fratelli e da uno zio Ancora uno stupro (in particolare ai danni di una minore) nel Paese.

Orrore nel villaggio indiano di Berkhedi, distretto di Sagar, nello Stato di Madhya Pradesh (situato nella parte centrale del Paese), dove una ragazzina di 12 anni è stata prima stuprata a turno, poi strangolata e decapitata dai tre fratelli (di cui uno minorenne) e da uno zio. Lo riferisce il quotidiano “Il Giornale”. La giovane… Continua a leggere

Posted on in Cronaca

Omicidio di Desirée Mariottini: arrestata un’amica e testimone della 16enne Antonella Fauntleroy, 21 anni, avrebbe accompagnato Desirée e le avrebbe ceduto droga.

Svolta nelle indagini sull’omicidio preceduto da violenza sessuale nei confronti di Desirée Mariottini, la 16enne di Cisterna di Latina uccisa in un vecchio stabile frequentato da drogati in via dei Lucani nel quartiere San Lorenzo a Roma nella notte tra il 18 e 19 ottobre del 2018. E’ stata arrestata un’amica della ragazza, Antonella Fauntleroy,… Continua a leggere

Posted on in Cronaca

Cardito, il patrigno di Giuseppe confessa l’omicidio: “Giocando aveva rotto la sponda del lettino” Lutto cittadino nel giorno dei funerali.

Ha confessato Tony Essoubti Badre, il 24enne di origine tunisina residente a Cardito (Napoli), accusato dell’omicidio di Giuseppe, 7 anni, figlio della sua compagna, Valentina Caso, 31, e di aver tentato di uccidere Noemi, 8, sorella maggiore del bambino. Avrebbe ucciso a botte il piccolo (ma non anche a colpi di scopa com’è stato riportato… Continua a leggere

Posted on in Cronaca

Libia, sequestro e omicidio di due tecnici italiani Bonatti: condannati i manager della ditta Salvatore Failla e Fausto Piano furono uccisi, il 2 marzo del 2016 durante un conflitto a fuoco.

La condanna, a seguito di un processo con rito abbreviato, è stata emessa a Roma. Quattro tecnici della ditta Bonatti di Parma furono rapiti in Libia, a Sabrata, il 20 luglio 2015 e due di loro, Failla, 48 anni, di Carlentini (Siracusa), e Piano, 60, di Capoterra (Cagliari), furono uccisi il 2 marzo dell’anno successivo… Continua a leggere

1 2 3 6
Vai a Inizio pagina