Tag archive

Libano - page 4

Posted on in Le Brevi

Dell’Utri: “Impugnerò sentenza di fronte a CEDU”

L’ex senatore Marcello Dell’Utri ha annunciato, in una nota inviata dal suo legale Giuseppe Di Peri, che impugnerà la sentenza che lo riguarda davanti alla Corte europea dei Diritti dell’Uomo: “Pur contestando la sentenza nei miei confronti, ho chiesto ai miei avvocati libanesi di non frapporre alcuna iniziativa legale che possa risolversi in un motivo di contrasto,… Continua a leggere

Posted on in Le Brevi

Dell’Utri, udienza su convalida arresto il 24 aprile

Il 24 aprile si terrà l’udienza di fronte al tribunale del riesame di Palermo, che dovrà decidere in merito all’impugnazione dell’ordine di custodia cautelare in carcere della Corte d’appello di Palermo nei confronti dell’ex senatore Marcello Dell’Utri. Il ricorso contro l’arresto, motivato col pericolo di fuga, è stato presentato dai legali Massimo Krogh e Pino… Continua a leggere

Posted on in Le Brevi

LIBANO: ESPLOSIONE BEIRUT, ALMENO 3 MORTI E 9 FERITI

Beirut, 2 gen. – E’ di almeno tre morti e nove feriti il bilancio provvisorio dell’esplosione di un’autobomba nel quartiere di Haret Hreik, una delle roccaforti del partito sciita Hezbollah a Beirut. Lo riferisce l’inviato della tv satellitare al-Jazeera. La tv concorrente, al-Arabiya, parla invece di quattro morti. L’esplosione e’ avvenuta sulla via al-Arid, dove… Continua a leggere

Posted on in MAIN/Salute

Libano, il progetto di MSF per assistere le donne in gravidanza

Nel mese di aprile 2013, Medici Senza Frontiere in Libano ha avviato un progetto per la salute riproduttiva per rispondere ad un importante bisogno identificato tra i rifugiati nella valle della Bekaa, il principale punto di accesso per i siriani che attraversano il confine con il Libano. “Molte donne arrivano qui da sole, senza la… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Attentato in Libano, ucciso l’ex ministro Shattah

Una forte esplosione è avvenuta in mattinata nel centro di Beirut, nei pressi dell’albergo Four Seasons. L’esplosione, causata da un kamikaze al volante di un’autobomba è risuonata  non lontano da dove il 14 febbraio del 2005 venne ucciso in un attentato l’allora premier libanese Rafiq Hariri, a poche centinaia di metri dalla sede del governo.… Continua a leggere

Posted on in Cultura

King of the Sands, è polemica sul film

I tempi cambiano, ma resta un nodo dolente nella cultura araba, un vero tabù: non è concesso accostarsi ad alcuni temi, legati alla storia (tra intrecci, alleanze, tradimenti), soprattutto quando sono coinvolti i propri nemici. Raccontare tutto questo con il cinema è addirittura una colpa imperdonabile. È il caso del film King of the Sands («Il re… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Il 52% dei profughi siriani ha meno di 17anni

Saranno tre milioni i siriani emigrati in altri Paesi nel mese di dicembre. Secondo le stime della Catholic Near East Welfare Association la situazione rischia di precipitare con l’arrivo dell’inverno. In Libano la maggior parte dei rifugiati vive dislocata in 960 campi abusivi. La situazione più grave è nella valle della Bekaa dove su 800mila… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Potrebbe esserci la mano di Al Queda dietro l’attentato all’ambasciata iraniana a Bierut

Nonostante nessuno abbia ancora rivendicato l’attentato che ieri ha colpito l’ambasciata iraniana a Bierut, in Libano, si pensa che, per le modalità con cui hanno agito, gli attentatori potrebbero essere legati a gruppi affiliati ad al-Qaeda. Poco dopo l’attacco Sirajeddi Zreikat, membro delle brigate Abdullah Azzam, ha scritto su Twitter che “questa è una doppia… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Libano: due kamikaze causano 17morti e 50feriti

Ancora sangue in Libano dove, questa mattina a poca distanza l’una dall’altra, sono avvenute due esplosioni nella zona sud di Beirut, nel quartiere di Bir Hasan, a maggioranza sciita. E’ di 17 morti e 50 feriti il bilancio dell’attacco avvenuto nei pressi dell’ambasciata iraniana. A riferirlo fonti della sicurezza libanese, citate dal sito web del… Continua a leggere

Posted on in Le Brevi

Israele bombarda con un razzo il Libano, nessun ferito

E’ arrivata prontamente la risposta dell’aviazione israeliana che ha bombardato un obiettivo in Libano, dopo il lancio di razzi ieri dal Libano verso Israele. Stando a una fonte il ”sito terroristico” bombardato si trova vicino Na’ameh, tra Beirut e Sidone. Secondo la tv libanese non ci sono stati feriti o danni significativi. Continua a leggere

Posted on in Le Brevi

Libano, venti morti alla Moschea di Sidone

Sono piu’ di venti le vittime all’interno della moschea di Bilal bin Rabah a Sidone, nel sud del Libano, dove da due giorni sono in corso violenti combattimenti tra l’esercito di Beirut e i sostenitori sunniti dello sheikh Ahmadal-Assir. Lo rende noto Aki, citando ‘Future Tv’, secondo cui al-Assir ha dichiarato che combattera’ ”fino al… Continua a leggere

Posted on in Le Brevi

Libano, scontri fra esercito e salafiti

Secondo giorno di violenti scontri, nella città di Sidone in Libano, dove l’esercito ha combattutto con 250 miliziani fedeli al religioso Sheikh Ahmad Assir che avevano occupato la zona della moschea nel sobborgo Abra, 40 chilometri a sud di Beirut. Dopo alcune ore di schermaglie e di piccole scaramucce, si è passati all’azione. Dopo l’aggressione… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Siria, esercito libero propone ritiro agli Hezbollah

Redazione Esteri Gli uomini dell’esercito libero siriano hanno offerto una tregua agli Hezbollah. Tramite un comunicato, i ribelli siriani hanno fatto sapere che sono pronti a garantire la cessazione degli attacchi contro i miliziani sciiti nelle zone di confine con il Libano, se questi si ritireranno dal territorio siriano.  Naturalmente il rifiuto di questa proposta… Continua a leggere

Vai a Inizio pagina