Tag archive

guerra

Posted on in Esteri

Eva, la bambina curda che lancia un appello contro la guerra in Siria „”Fermate questa guerra e ridatemi l’infanzia”: l’appello di Eva, bambina curda“

Fermate questa guerra. Mi darete mai la pace? Mi restituirete l’infanzia?”. Con queste parole, semplici e potenti, la piccola Eva si rivolge ai grandi del mondo per fermare la guerra nel nord della Siria. Eva è una bambina curda del Rojava, il Kurdistan siriano, e il suo messaggio sta facendo il giro del mondo, nei giorni dell’offensiva della Turchia… Continua a leggere

Posted on in Esteri/SPECIALE SIRIA TURCHIA

ERDOGAN ORDINA L’ATTACCO: L’ESERCITO TURCO INVADE IL NORD DELLA SIRIA. COLPITE LE POSTAZIONI CURDE

Dopo giorni annunci e di pressing diplomatico, l’operazione turca contro la milizia curda in Siria è cominciata. Lo ha annunciato il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan. Quattro esplosioni sono stati segnalati nella citta’ di Ras al-Ain, al confine con la Turchia, contro postazioni delle milizie curde di protezione popolare (Ypg), riferisce Al Jazeera.   Già… Continua a leggere

Posted on in Esteri/SPECIALE SIRIA TURCHIA

ERDOGAN: Ankara inizia un’incursione militare nella regione siriana

Il direttore delle comunicazioni del presidente Tayyip Erdogan ha comunicato che l’esercito turco, insieme all’esercito siriano libero, attraverserà presto il confine siriano , mentre Ankara inizia un’incursione militare nella regione. Martedì  i funzionari turchi hanno riferito all’agenzia di stampa Reuters che l’esercito turco ha colpito il confine siriano-iracheno per impedire alle forze curde di usare… Continua a leggere

Posted on in Diritti umani/Esteri

Siria: Onu, ci prepariamo al peggio Dopo che Usa hanno deciso di lasciare campo libera alla Turchia

Le Nazioni Unite si stanno “preparando al peggio” nel nord est della Siria dopo che gli Stati Uniti si sono fatti da parte per permettere alla Turchia di effettuare azioni militari nella zona. “Non sappiamo cosa succederà. Ma ci prepariamo al peggio”, ha dichiarato il coordinatore Onu per le operazioni umanitarie in Siria, Panos Moumtzis… Continua a leggere

Posted on in Esteri/SPECIALE SIRIA TURCHIA

Siria: Erdogan, pronti all’attacco 'Lo abbiamo sempre detto, inaccettabili minacce terroristi'

L’operazione militare turca per prendere il controllo del nord-est della Siria potrebbe iniziare in qualsiasi momento. Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, dopo il via libera all’intervento ottenuto da Donald Trump. “C’è una frase che abbiamo sempre utilizzato: possiamo arrivare una notte all’improvviso. È assolutamente impossibile per noi tollerare ulteriormente le minacce… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Le forze governative dello Yemen riconquistano Aden e il palazzo presidenziale dai separatisti

Le forze governative dello Yemen hanno rivendicato il controllo di Aden, incluso il palazzo presidenziale, dopo che la città è stata conquistata dai separatisti all’inizio di questo mese. Le forze fedeli al governo internazionalmente riconosciuto del presidente yemenita Abed Rabbo Mansour Hadi sono state in grado di “assicurare il palazzo presidenziale di Aden e le aree… Continua a leggere

Posted on in Le Brevi/Politica

Libia, Conte: preoccupazione per “un’ulteriore escalation

Sulla Libia il presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, nel corso della conferenza stampa tenuta congiuntamente con il presidente della Federazione Russa, Vladimir Putin, dopo il loro incontro a Palazzo Chigi ha dichiarato che Italia e Russia condividono la convinzione che un “equilibrio instabile tra le forze in campo possa innescare un’ulteriore escalation che avrebbe… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Yemen: Il vice presidente elogia gli sforzi della coalizione araba contro le interferenze dell’Iran

Il vice presidente yemenita Ali Mohsen Al-Ahmar ha detto sabato di essere grato per la coalizione araba guidata dai sauditi nel difendere lo Yemen dall ‘”influenza distruttiva dell’Iran nel paese”. I suoi commenti sono giunti durante una discussione con i comandanti militari nello Yemen mentre hanno parlato dei progressi compiuti nella lotta contro le milizie Houthi… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Siria: nelle file della Turchia ex miliziani Isis

L’Isis sta perdendo terreno e pezzi e alcuni che fanno? Trovano rifugio tra i ranghi dei “ribelli” sostenuti dalla Turchia a nord di Aleppo. questo è il caso,ad esempio, l’ex membro dell’ISIS, Aymen Al-Jalaba, è stato recentemente scoperto tra i ranghi del Jabhat Al-Shamiya, appoggiato dalla Turchia, attraverso un video mentre picchiava un bambino, è stato… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Bosnia, scoperta una fossa comune All’interno i resti di almeno 12 bosniaci musulmani.

Choc in Bosnia, dove, sul monte Igman, a sud-est di Sarajevo, è stata scoperta una fossa comune con i resti di almeno 12 persone, identificate con bosniaci musulmani scomparsi dal villaggio di Donji Hadzici nel luglio 1992, durante la guerra durata fino al ‘95. La macabra scoperta è stata resa nota dall’ANSA. Esiste un’associazione per… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Yemen: Arabia Saudita chiede alle nazioni islamiche di contrastare le interferenze dell’Iran

Mercoledì il ministro degli Esteri dell’Arabia Saudita ha invitato le nazioni islamiche a respingere le “interferenze” dell’Iran negli affari di altri paesi. “Il sostegno di Teheran ai ribelli Houthi in Yemen è la prova dell’interferenza iraniana negli affari di altre nazioni e questo è qualcosa che … I paesi islamici dovrebbero rifiutare”, Ibrahim Al-Assaf ha detto… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

USA: possibilità di aumento truppe in medio oriente per contenere la minaccia iraniana

Gli Stati Uniti stanno valutando la possibilità di schierare più truppe in Medio Oriente mentre cercano modi per rafforzare la protezione delle sue forze nella regione turbolenta, ha detto il segretario alla difesa Usa Patrick Shanahan. Shanahan ha smentito le notizie secondo cui i piani richiedono lo spiegamento di almeno 10.000 truppe in più nella… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Libia: le truppe di Serraji hanno usato satelliti italiani contro i soldati di Haftar

Il portavoce di Serraj, colonnello Mohammed Qnounou durante una conferenza stampa l’ufficiale ha annunciato che l’aeronautica governativa ha colpito le retrovie di Haftar e i convogli incaricati di provvedere al trasporto dei suoi rifornimenti. Ma, soprattutto, ha dichiarato: “Abbiamo monitorato tutto con i satelliti”. Tra gli spettatori della conferenza qualcuno, sapendo che la Libia non… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Libia: Serraji rompe le relazioni con la Francia

“Qualsiasi relazione con la parte francese nell’ambito negli accordi bilaterali nel campo della sicurezza si fermerà”, si legge nella dichiarazione diffusa da Tripoli, come riporta il Libya Observer, e con queste parole  il ministero dell’Interno della Libia, riconosciuto a livello internazionale, ha accusato la Francia di fomentare la guerra sostenendo il comandante Khalifa Haftar. Inoltre, in… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi/MAIN

Caos Libia: 121 morti, 561 feriti tra i quali 28 bambini. Domani Al Thani da Conte. L’Italia abbandoni il Qatar I servizi segreti italiani: “6.000 migranti pronti ad invadere l’Italia”

La situazione libica è ogni giorno più caotica e dura: c’è la guerra oramai. Diverse organizzazioni umanitarie riferiscono che è salito a 121 il numero dei morti negli scontri in Libia, i feriti sono 561 , tra le vittime ci sono 28 bambini. Il decimo giorno della guerra proclamata dal maresciallo è stato segnato da violenti scontri lungo… Continua a leggere

1 2 3 5
Vai a Inizio pagina