Tag archive

droga

Posted on in Esteri/Le Brevi

Egitto: sequestrate sei tonnellate di hashish provenienti dalla Turchia. La Fratellanza Musulmana perderà molti soldi

Secondo il quotidiano egiziano  “Al Ahram” le autorità portuali di Alessandria d’Egitto hanno sequestrato un carico di sei tonnellate di hashish a bordo di una nave proveniente dalla Turchia. A cosa sarebbero serviti i proventi della droga? Una buona parte sicuramente sarebbe finita nelle tasche dei terroristi, soprattutto gli affiliati alla Fratellanza Musulmana, messa alle strette… Continua a leggere

Posted on in Attualita'

Droga, sequestrato nuovo stupefacente molto più economico e letale dell’eroina Il consumo della sostanza si sta pericolosamente diffondendo tra i giovani.

In Europa si sta diffondendo una nuova droga: molto più economica (e perciò purtroppo attira molto i giovani), ma più letale dell’eroina. Per la prima volta l’hanno sequestrata in questi giorni gli investigatori della Sezione operativa centrale del Comando carabinieri per la Tutela della salute (Nas), proprio in Italia. Proveniva dall’estero ed era contenuta in… Continua a leggere

Posted on in Cronaca/Le Brevi

Nuova droga, simile all’eroina, sequestrata dai Nas. Allarme in Europa per questa sostanza killer

Per la prima volta gli investigatori del Nas hanno sequestrato una nuova droga, pericolosissima, una nuova «miscela psicoattiva altamente tossica». Secondo quanto riporta Tgcom24, le indagini sono cominciate a seguito di numerosi ricoveri per overdose in ospedale: i ragazzi, però, non rispondevano al trattamento disintossicante per l’eroina. Questa nuova droga sta girando in tutta Europa: è… Continua a leggere

Posted on in Esteri

El Chapo, l’ex boss messicano della droga rischia l’ergastolo a New York Il processo si è svolto a Manhattan. Pronta per l’ex narcotrafficante cella in un carcere di massima sicurezza.

Sembra che si stia avviando verso la conclusione la carriera criminale del “Signore della droga” messicano Joaquín Archi Guzmán, detto El Chapo, 61 anni, per il quale un tribunale popolare formato da sette uomini e cinque donne del quartiere newyorkese di Manhattan ha chiesto l’ergastolo in un carcere di massima sicurezza. Ci sono voluti sei giorni… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Bangladesh: i “padrini della droga” si arrendono

Si prevede che oltre 100 presunti trafficanti di metanfetamine si arrendano alle autorità del Bangladesh questa settimana grazie a una imponente retata  della polizia. Il Bangladesh nel 2018 lanciò una “guerra” contro le droghe a seguito di una proliferazione di sostanze illegali nella nazione dell’Asia meridionale di 165 milioni di persone, per lo più di… Continua a leggere

Posted on in Cronaca

Gargano: arresti per droga e una serie di furti In manette anche persone di Cerignola e di San Giovanni Rotondo

I Carabinieri hanno eseguito un blitz ed una serie di operazioni che hanno portato all’arresto di 8 personalità di spicco della criminalità organizzata della zona, dedite al controllo dello spaccio di stupefacenti ed a gravi danneggiamenti di esercizi commerciali con esplosivi, a furti aggravati ed altro. L’inchiesta è stata coordinata dalla Procura della Repubblica di Foggia.… Continua a leggere

Posted on in Italia/Le Brevi

Immigrazione e criminalità. Spesso, ecco cosa arriva in Italia dal Mediterraneo

  Si scrive immigrazione ma tante volte si deve legge prostituzione, terrorismo, gestione della manodopera per la raccolta nei campi,  traffico di stupefacenti, truffe telematiche e racket dell’elemosina. A gestire questi gironi dell’inferno spesso è la tremenda mafia nigeriana conosciuta anche come mafia di Langtan (dalla omonima cittadina della Nigeria) è un’organizzazione criminale di tipo… Continua a leggere

Posted on in Le Brevi

Vicenza, uomo risarcito dopo quasi 4 giorni di ingiusta detenzione in Turchia S.C., 46 anni, era stato fermato per il suo borotalco era stato scambiato per droga

Si è conclusa felicemente la terribile disavventura di un vicentino che era stato fermato in Turchia, perché una specie di borotalco indiano che aveva acquistato durante il viaggio per proteggere la pelle e portava con sé in un sacchetto, era stato scambiato per cocaina. L’uomo, S.C. 46 anni, era stato trattenuto per quasi 4 giorni… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Terrorismo, la Germania è zona franca per il riciclaggio di denaro di Hezbollah I proventi dal traffico di droga con il Sud America utlizzati per acquistare armamenti

Secondo notizie di stampa, Hezbollah ha trovato in Germania un “rifugio sicuro” per riciclare il denaro della droga, sfruttando le falle nelle leggi di finanziamento anti-terrorismo del paese. Hezbollah, l’organizzazione terrorista libanese, ha ricevuto un enorme sostegno finanziario durante una massiccia operazione di riciclaggio di droga tra Europa e Sud America. Hezbollah, con le sue… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Terrorismo e traffico di droga: cellula di Hezbollah sotto processo a Parigi I proventi sono stati utilizzati per acquistare armi per poi inviarle in Siria

Inizierà a Parigi il processo contro alcuni esponenti di Hezbollah accusati di traffico di droga per acquistare armi.  Le autorità francesi in collaborazione con l’Anti-droga americana (Drug Enforcement Administration, DEA) hanno arrestati vari esponenti appartenenti al movimento terrorista libanese Hezbollah. Il Partito di Dio aveva tessuto una fitta rete che gli consentiva l’acquisizione e lo… Continua a leggere

Posted on in Cronaca

Maestra che insultò la polizia durante un corteo antifascista a Torino: trovata droga in casa sua Era già stata licenziata e denunciata per oltraggio a pubblico ufficiale.

Torna suo malgrado a far parlare di sé Lavinia Flavia Cassaro, la maestra vicina ai centri sociali licenziata dall’Istituto Comprensivo Leonardo Da Vinci di Torino dopo aver insultato ripetutamente la polizia schierata per mantenere l’ordine pubblico durante un corteo antifascista a cui lei stava partecipando il 22 febbraio scorso nel centro della città (“Vigliacchi, mi… Continua a leggere

Posted on in Italia/Le Brevi

Cpr di Palazzo San Gervasio, la Guantanamo d’Italia: Stupri, Isis e droga Da inizio anno record di violenze nel centro per migranti

Il Cpr di Palazzo San Gervasio (Potenza) è una vergogna tutta italiana che riflette perfettamente l’assurdità con cui il nostro Paese ha affrontato finora l’«emergenza migranti», foderandola di quel buonismo peloso che ha creato i presupposti dell’attuale situazione di collasso. L’attuale ministro dell’Interno sta tentando, faticosamente, di invertire la rotta; ma farlo è impresa ardua:… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Houthi e Hezbollah, “traffico di droga per finanziare le operazioni militari”

Il colonnello Turki Al-Maliki che guida la coalizione araba nello Yemen, lunedi’ in una conferenza stampa a Riyadh, ha accusato gli  Houthi di essere trafficanti di droga in collaborazione con il gruppo di Hezbollah libanese. Ha aggiunto che molte spedizioni della droga sono state gestite usando lo slogan “Consiglio della gioventù di Beirut, “Questo spiega il… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Il Papa non molla i giovani: senza lavoro resta il suicidio la droga e il terrorismo

  L’allarme del papa confidato agli studenti gesuiti d’Europa Già lo scorso maggio Papa Francesco disse che la mancanza di lavoro per i giovani è un peccato sociale. Pochi giorni è tornato di nuovo ad occuparsi della sua “gregge”, in particolare dei giovani Senza lavoro ai giovani restano poche opzioni e tutte cattive: il suicidio,… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Il Qatar e la droga dell’Afghanistan

Finanziate le coltivazione di papaveri da oppio in Afghanistan Hamadein non lascia nulla di intentato, usa i talebani per entrare nel mondo della mafia della droga. Farah un narcostato in Afghanistan, testimone di scontri quasi ininterrotti tra i talebani e le coalizioni internazionali, ed è anche frequentato annualmente dai funzionari del Qatar per “cercare droga”.… Continua a leggere

1 2 3 5
Vai a Inizio pagina