Tag archive

crisi - page 2

Posted on in Esteri/MAIN

Usa: “Il tetto del debito va aumentato, sennò il collasso sarà irreversibile”

Il tetto del debito va aumentato. E’ quanto chiede Barack Obama che afferma che non farlo causerebbe «seri danni» all’economia globale, con nuove turbolenze finanziarie e forse una «recessione se non peggio». A quella del Presidente si aggiunge anche la voce del Fondo Monetario Internazionale (Fmi), lancia l’allarme all’apertura dei lavori delle riunione annuali. Lo… Continua a leggere

Posted on in Economia Estera/MAIN

Italiani esperti del fai-da-te, ma per necessità

Fare di necessità virtù. Sembra ormai essere proprio questa una delle leggi di vita per l’87% degli italiani a cui si rompe un elettrodomestico. E’ questo il dato che emerge  dell’indagine curata da Swg per Cna che analizza i cambiamenti indotti dalla crisi economica a partire dal 2008 nelle scelte dei consumatori italiani. Infatti a quanto… Continua a leggere

Posted on in MAIN/Politica

Pdl: Berlusconi annuncia voto di fiducia. Fischi all’uscita

E’ tutta la mattinata che si sta facendo il toto voto del Pdl. Spaccature, scissioni, e riunioni hanno caratterizzato le ultime 24 ore del partito di centrodestra, fin quando l’ultima parola non è passata, ancora una volta a Silvio Berlusconi. Circa un’ora fa il Cavaliere, dopo aver detto di non voler prendere la parola durante… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Obama accusa i repubblicani: “La chiusura dello Stato Federale era da evitare”

Lo shutdown del governo americano è dovuto all’entrata in vigore della riforma della sanità e non a un problema di spesa. Lo ha denunciato il presidente americano Barack Obama, dopo che ieri è saltato l’accordo sul bilancio. Obama ieri sera si è rivolto ai dipendenti dell’amministrazione federale per denunciare che la parziale chiusura si poteva… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Usa: dopo 17anni chiude lo Stato federale americano, a rischio 800mila dipendenti

I pronostici di ieri si sono purtroppo avverati: ‘Chiude’ lo Stato federale americano. Il Congresso non ha infatti approvato il bilancio per l’anno fiscale 2014 e la Casa Bianca ha emanato istruzioni ai vertici di tutte le agenzie governative “per eseguire i piano di uno shutdown in maniera ordinata”. E’ la prima volta negli ultimi… Continua a leggere

Posted on in Economia Estera/MAIN

Crisi: nel 2013 chiudono 50.000 imprese

Momento di forte  crisi per i settori della ristorazione e della moda. Nei primi 8 mesi del 2013, hanno chiuso ben 50mila imprese, con un saldo negativo di 20.000 esercizi: quasi 4.600 fra bar e ristoranti, mentre una chiusura su quattro  arriva da un negozio di abbigliamento. Questo è quanto emerge dall’osservatorio Confesercenti, che a… Continua a leggere

Posted on in MAIN/Politica

Epifani: No al governo con transfughi

Calda l’atmosfera a Montecitorio, dove questa mattina è intervenuto il segretario del Pd. “Al momento risulta difficile riuscire a capire quale futuro politico attenda l’Italia, dopo la crisi innescata dalle dimissioni dei ministri del Pdl. E’ troppo presto per fare pronostici sul futuro del governo Letta” afferma Guglielmo Epifani che dice però no al governo… Continua a leggere

Posted on in Cronaca/MAIN

3900 persone all’anno muoiono suicidandosi

E’ un dato scomodo, di cui è meglio non parlare per non seminare il panico e per non accentuare una situazione già abbastanza drammatica. E’ il caso dei suicidi, in particolare legati al lavoro in un’età che va dai 25 ai 64 anni che, stando a una revisione dell’analisi degli ultimi anni, sono aumentati nel… Continua a leggere

Posted on in Cultura/MAIN

Chiude la sede di Topolino in Grecia, ennesima vittima della crisi

Altra vittima della crisi economica Greca che ha colpito anche l’edizione grega di Topolino, che dopo 48 anni di uscite ininterrotte in edicola chiude i battenti. Ad annunciarlo è stato Christos Terzopoulos, proprietario della Nea Aktina, l’editrice del fumetto, su Facebook, facendo però capire che esiste la speranza di una ripresa delle pubblicazioni. Continua a leggere

Posted on in Economia Estera

Crisi: a rischio anche i dipendenti statali

Neanche il tanto sognato posto statale sembra più essere una garanzia, in un periodo di crisi in cui l’allarme suona anche per gli impiegati pubblici. Secondo la Cgil, sono 150.000 le persone che rischieranno il loro posto entro la fine dell’anno. Naturalmente a dover temere saranno i precari, con contratti a tempo determinato che sono… Continua a leggere

Posted on in africa news/Attualita'/Esteri/MAIN/NEWS INTERNAZIONALI

Somalia: se ne va anche Medici senza frontiere

Dopo 22 anni di lavoro nel territorio somalo, e dopo essere rimasta tra le ultime ong presenti nella martoriata terra, l’organizzazione medico umanitaria Medici Senza Frontiere (MSF) annuncia oggi la chiusura di tutti i suoi programmi nel Paese, come risultato dei gravi attacchi al proprio personale in un contesto dove gruppi armati e autorità civili sempre… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Crisi in Grecia: scioperano i medici

Continua a esserci la crisi in Grecia, nonostante l’attenzione dei media sembri essere calata. Oggi sciopereranno per 24 ore medici e lavoratori del settore sanitario, per protestare contro la messa in mobilità di 2500 dipendenti che, porterà al licenziamento e alla chiusura degli ospedali. Alle 11 è prevista una manifestazione di protesta davanti al ministero… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Ue: Hezbollah nella lista nera?

Lunedì prossimo a Bruxelles si riunirà il consiglio esteri che dibatterà, principalmente, la questione della crisi in Siria, in Egitto e le ripercussioni sui precari equilibri in Medio Oriente. Ad accendere il dibattito ha contribuito il consenso sempre maggiore sulla possibile proposta di inserire nella “black-list” delle organizzazioni terroristiche l’ala del movimento sciita al governo… Continua a leggere

Vai a Inizio pagina