Tag archive

crisi economica

Posted on in Economia Estera

Banca Mondiale stima nel 2020: 115 milioni di persone arriveranno alla soglia di povertà

Secondo i dati della Banca Mondiale, ben 115 milioni di persone potrebbero arrivare ad una estrema povertà entro quest’anno a causa della recessione economica mondiale causata dalla pandemia di coronavirus.Si tratta di un’inversione devastante dopo decenni di progressi e il nuovo rapporto della Banca Mondiale stima che entro il 2021, 150 milioni di persone, potrebbero… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Libano, così muore uno Stato in default

Un tempo era considerato la “Svizzera del Medio Oriente”. Oggi è uno Stato in bancarotta. Non si ferma la discesa del Libano prese con la crisi più grave dalla fine della guerra civile nel 1990. Un tempo era considerato la “Svizzera del Medio Oriente”. Oggi è uno Stato fallito.  In bancarotta. Non si ferma la discesa… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Libano: la polizia spara con i cannoni ad acqua contro i manifestanti in piazza contro la crisi economica

Le forze di sicurezza libanesi hanno sparato con i cannoni ad acqua sui manifestanti scesi in piazza a Beirutcontro  l’austerità del Governo , dato che il governo ha continuato a tenere incontri per discutere su tagli severi. Il Libano affronta una crisi fiscale incombente mentre l’economia lotta con il debito in aumento, l’aumento della disoccupazione e… Continua a leggere

Posted on in Economia/Le Brevi

Il Nobel Krugman lancia l’allarme: recessione economica mondiale già nel 2019

Il mondo probabilmente entrerà in recessione entro il prossimo anno, mentre la reazione alla globalizzazione continua a crescere, secondo l’economista Paul Krugman. Parlando al vertice del World Government Summit svoltosi recentemente a Dubai, Krugman ha avvertito che il mondo stava assistendo a un paesaggio di stagnanti salari, crescenti disuguaglianze e una perdita di fiducia nei leader del… Continua a leggere

Rouhani nucleare Iran
Posted on in Esteri/Le Brevi

Rouhani continua a dare la colpa agli altri per i problemi economici dell’Iran. Guardasse dentro casa

Il cosiddetto partito politico moderato dell’Iran, il Partito per la moderazione e lo sviluppo, salì al potere promettendo alla gente che si sarebbe concentrato sui problemi economici della nazione, oltre a togliere le restrizioni alle libertà sociali e politiche. I moderati erano orgogliosi di sostenere che avevano migliorato l’economia. Sebbene l’economia si stesse effettivamente deteriorando,… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

L’Iran sempre più in crisi: la Banca Centrale è costretta a togliere quattro zeri alla propria moneta

“Un progetto di legge che mira a sopprimere quattro zeri della moneta nazionale è stato presentato dalla Banca Centrale al governo”. Lo ha annuciato Abdolnasser Hemmati, governatore della Banca centrale iraniana. Dopo che Donald Trump ha imposto nuove sanzioni a Teheran lo scorso anno dopo il ritiro dall’accordo sul nucleare e minaccia costantemente la massima… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Iran: “Collasseremo come l’Unione Sovietica“

Un parlamentare iraniano afferma che la politica estera di Teheran ha “un sacco di costi inutili” che possono “lasciarci paralizzati per le strade di Teheran”. In un discorso senza precedenti prima dell’inizio dell’agenda ufficiale del parlamento, il 6 gennaio, Jalil Rahimi Jahanabadi ha dichiarato: “I costi non necessari che non sono una priorità dovrebbero essere… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Turchia: grave crisi economica. Ma Erdogan pensa alla Siria

Dopo che questa estate la Turchia ha subito una delle crisi economiche più gravi della sua storia (solo ora si sta rimettendo un poco in sesto ma con l’inflazione in calo e i tassi di interesse alti) la nazione a guida Erdogan, quindi Fratellanza Musulmana, sta vedendo che la propria economia ha registrato tassi di crescita… Continua a leggere

Posted on in Economia/Le Brevi/MAIN

Allarme povertà in Italia: ogni giorno si perdono 627 posti di lavoro

Le famiglie italiane non arrivano più neanche alla seconda settimana del mese se l’economia domestica continuerà a decrescere in maniera preoccupante. Da quando Giuseppe Conte siede a Palazzo Chigi, secondo un’elaborazione sulla base dei dati Istat aggiornata a ottobre, in Italia si sono persi in media 627 posti di lavoro al giorno (sotto il governo di… Continua a leggere

Posted on in Editoriale/MAIN

Il collasso delle imprese italiane in “Casa e bottega”, un’analisi della piaga dei suicidi nel nostro Paese

Andrà in onda stasera, su Rai1, la seconda puntata della miniserie “Casa e bottega”, con Renato Pozzetto, Nino Frassica e Anna Galiena. Una storia come tante purtroppo, di cui troppo spesso non si parla e dove esiste una sorta di tabù, per non seminare il pessimismo e il malumore. La storia di un imprenditore di… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Bangladesh: braccio di ferro tra le forze politiche pericoloso per la sopravvivenza della popolazione

Bangladesh in ginocchio, sotto una crisi sempre più acuta. La causa sembra essere dovuta ai violenti hartal (scioperi) lanciati nel corso degli ultimi mesi dai diversi partiti politici che paralizzano l’economia del Paese. L’ultimo, ancora in corso, ha causato 20 morti e decine di ustionati gravi. Salgono i prezzi delle verdure; il latte va a… Continua a leggere

Posted on in MAIN/Salute

Sempre più italiani al lavoro anche se ammalati

E’ un altro effetto della crisi, anche se forse non si nota molto. Negli ultimi due anni, con l’aggravarsi della crisi economica, sono sempre di più gli italiani che vanno al lavoro anche quando sono malati o chiedono al medico di andare a lavorare. E’ questa la sensazione che ormai da tempo raccolgono i medici… Continua a leggere

Posted on in Le Brevi

Stress, crisi economica, ansia, calo del desiderio

Redazione Salute È cosa risaputa, con l’arrivo della primavera si risvegliano i sensi, gli ormoni cominciano a girare a pieno ritmo e il desiderio si scrolla di dosso il torpore dei mesi invernali. La sessualità, infatti, ha il suo “periodo migliore” con l’arrivo della stagione più mite, un balzo di orgoglio, che raggiunge il suo… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Grecia, in allarme per il bilancio

Redazione Esteri Il ministero delle finanze greco è in allarme rosso a causa del decremento degli introiti previsti a gennaio. Secondo le fonti, il ministero avrebbe raccolto il 7% rispetto degli introiti previsti, contrariamente agli obbiettivi prefissati. Avrebbe anche un calo del 16% rispetto allo stesso periodo del 2012. Il buco finanziario salirebbe a circa… Continua a leggere

Vai a Inizio pagina