Tag archive

Colle

Posted on in Politica

Sergio Mattarella, boato al Colle: già scritta la data della crisi di governo. Il retroscena fa tremare Conte

“Il governo non cadrà né ora né a gennaio” assicurava Giuseppe Conte qualche giorno fa senza però garantire una grande sicurezza. Se ne è accorto anche Sergio Mattarella che, secondo Marzio Breda sul Corriere, nutre parecchi dubbi. D’altronde le crisi aperte sul tavolo dell’esecutivo giallo-rosso sono tante: tra le prime certe aziende strategiche per l’economia… Continua a leggere

Posted on in MAIN/Politica

Fuorionda a La7: Berlusconi contro Napolitano

Un fuorionda che non perdona quello trasmesso dal programma “Piazza Pulita” su La7, che vede Silvio Berlusconi intento a telefonare a un parlamentare del Pdl mentre era intervistato dai giornalisti della trasmissione. Che sia stata voluta o meno, la messa in onda della telefonata, non giustifica le gravissime parole dell’ex premier che esordisce così: “Tu… Continua a leggere

Posted on in MAIN/Politica

Colle, il PD converge su Romano Prodi

Redazione Politica Il quorum per l’elezione del Capo dello Stato è ancora  a 672  preferenze su un totale di 1007 dell’Assemblea. I candidati alla Presidenza della Repubblica dovranno ancora una volta cercare di raggiungere tale quota. Se l’ennesima fumata sarà nera, dalla quarta votazione, il quorum necessario per validare l’elezione del Capo dello Stato sarà… Continua a leggere

Posted on in MAIN/Politica

Marini a quota 521 ma non passa al primo voto

Redazione Politica Si è fermato a quota 521 e così Franco Marini non ce l’ha fatta ad essere eletto Capo dello Stato alla prima sessione di votazioni del Parlamento in seduta comune. In seconda posizione, c’è Stefano Rodotà che ha conquistato solo 240 voti. Teoricamente, Marini avrebbe dovuto far riferimento ad un numero ben più… Continua a leggere

Posted on in Le Brevi

Al via le consultazioni per il nuovo governo

Redazione Politica Inizia la difficoltosa strada verso la formazione del governo. Ora tocca al presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, che dovrà svolgere le dovute consultazioni per la formazione del nuovo esecutivo italiano. Si tratta quindi di una fase delicata in cui il Presidente della Repubblica dovrà decidere come muoversi. L’agenda di Napolitano è ricca di… Continua a leggere

Vai a Inizio pagina