Tag archive

Cina - page 2

Posted on in Le Brevi

Kunming, Cina: strage in stazione ferroviaria

A Kunming, nella provincia sud-occidentale cinese dello Yunnan, un gruppo di uomini vestiti di nero e armati di coltello ha fatto irruzione ieri sera nella stazione ferroviaria, attaccando indistintamente chiunque capitasse a tiro. Secondo i media locali circa 35 persone sono state uccise e altre 110 ferite. La Cina accusa i terroristi uiguri, minoranza turcofona e… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Cina, condannato a 4 anni l’attivista Xu Zhiyong

E’ stato condannato a 4 anni di reclusione con l’accusa di “aver disturbare l’ordine pubblico”  l’attivista cinese per i diritti umani Xu Zhiyong, avvocato e fondatore del “Nuovo Movimento dei Cittadini”, con cui chiedeva una mobilitazione popolare contro la corruzione del governo. La sentenza “ha distrutto l’ultimo briciolo di dignità dello stato di diritto in… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Cina: la legge sul figlio unico resiste nonostante l’apparente “rilassamento”

Marcia indietro della Cina sull’abolizione della legge sul figlio unico. Ieri infatti Wang Peian, vice-direttore della Commissione per il family planning, ha detto che non si può parlare di “rilassamento” e che “la politica di controllo delle nascite deve essere mantenuta per lungo tempo”. Niente esultanze dunque per tutti coloro che pochi giorni fa avevano… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Haiyan miete nuove vittime: 14morti in Vietnam e 5 in Cina

Sembrava aver graziato il Vietnam invece Haiyan, il supertifone che ha devastato le Filippine, ha colpito anche la terraferma vietnamita causando la morte di almeno 14 persone e un’ottantina di feriti. Queste le prime stime fatte dalla protezione civile del Paese che da questa mattina è al lavoro per contare i danni del passaggio di… Continua a leggere

Posted on in Le Brevi

Lampedusa, una militare italiana di origine marocchina per aiutare i migranti

L’Esercito Italiano, ha inviato a Lampedusa per favorire la comunicazione con i migranti che arrivano sull’isola, anche una sottoufficiale origine marocchina e l’altro di origine eritrea. “Il fatto di conoscere la loro lingua fa in modo che le persone si avvicinino, mi chiedano di tradurre, di sapere come si dice una certa parola in italiano”,… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Attentato in Cina, potrebbe essere causato da separatisti mussulmani uighuri

Si segue la pista dell’attentato kamikaze da parte di separatisti musulmani uighuri dello Xinjiang per l’incidente avvenuto in piazza Tienanmen ieri, dove un auto ha sfondato le barriere di protezione ed è finita sulla folla uccidento 5 persone e ferendone 38. Secondo il quotidiano governativo Global Times, la polizia nell’ambito dell’inchiesta avrebbe identificato due abitanti… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Auto incendiata a Piazza Tienanmen, paura in Cina

Paura in Cina per un auto in fiamme che si trovava alle porte della Città Proibita e ha causato 3 vittime e numerosi feriti. Teatro della triste vicenda piazza Tiananmen, a Pechino meta di moltissimi turisti. A dare la notizia dell’accaduto, su cui ancora non è chiara la dinamica, un comunicato del Public Security Bureau… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

I blogger cinesi ricordano la strage del 4/6/1989, eludendo per qualche ora la censura

Si è trattata di una vera e propria veglia sul web quella della scorsa notte in Cina, grazie all’intuizione dei blogger cinesi che hanno sfruttato l’occasione del 64esimo anniversario della fondazione della Repubblica popolare, per ricordare i morti di Tiananmen. Il 4 giugno 1989 carri armati e truppe hanno sparato sulla folla di giovani studenti… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Cina: liberati 92 bimbi vittime di tratta, arrestati 300 trafficanti di esseri umani

Maxi operazione della polizia cinese sabato 28 settembre. Le forze dell’ordine hanno infatti liberato 92 bambini rapiti da una rete di trafficanti di esseri umani. Gli agenti hanno salvato anche due donne e arrestato 301 persone coinvolte nel racket. Il ministero della Pubblica sicurezza ha parlato ieri dell’imponente operazione di recupero, che ha coperto 11… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Tifone nei mari Cinesi: 75 dispersi

Un tifone sta colpendo i mari Cinesi e causando numerosi disagi. Oltre 70 persone risultano disperse dopo il naufragio di tre imbarcazioni da pesca nel mar Cinese meridionale, dopo il passaggio di Wutip, il tifone che ha lasciato 75 dispersi, da quanto afferma l’agenzia di stampa Nuova Cina citando le autorità marittime. Secondo la tv… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Poeta tibetano da 16 mesi scomparso: è in carcere in Cina

La censura cinese colpisce ancora. Questa volta la vicenda riguarda il poeta tibetano Lobsang Namgyal. L’uomo, che ha 26anni, aveva pubblicato un libro di poesie con lo pseudonimo Sangmig (“Occhio segreto”) in cui denunciava lo stato in cui vive la popolazione tibetana sotto il dominio cinese e dal 15 magglio del 2012 risultava disperso. La… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Legge anti blogger in Cina: arrestato un 16enne

Ennesima legge bavaglio in Cina contro chiunque metta su internet messaggi diffamatori che vengono poi ripresi almeno 500 volte, riguardanti la corruzione e le pratiche scorrette dei funzionari governativi. Le autorità della provincia sud-orientale del Gansu hanno perciò arrestato un ragazzo di 16 anni perché ha “creato problemi” su internet con un post pubblicato su… Continua a leggere

Posted on in Ambiente/MAIN

Anche gli animali piangono: l’elefantino abbandonato dalla madre

Anche gli animali piangono. Commuove la vicenda dell’elefantino cinese che, appena nato, stava per essere ucciso dalla madre. E’ accaduto in Cina, precisamente nella Shendiaoshan Wild Animal Natural Reserve Area, a Rongcheng, nella provincia di Shandong dove un cucciolo di Dumbo appena nato si è visto aggredito dalla madre che ha tentato di schiacciarlo. Il personale… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Cina: piano quinquennale contro l’inquinamento

La Cina ha finalmente deciso di intervenire seriamente sul problema dell’inquinamento. Il governo cinese ha presentato un piano d’azione quinquennale che prevede il consumo di carbone, portandolo al di sotto del 65% del consumo totale di energia primaria entro il 2017 e un incremento delle forniture di energia pulita. Sarà vietata la costruzione di centrali… Continua a leggere

Vai a Inizio pagina