Tag archive

camera dei deputati

Posted on in Politica

Accordo sul Mes. Conte alla Camera: serve più coesione leader, no a divisioni

In corso in Aula della Camera le comunicazioni del presidente del Consiglio Giuseppe Conte in vista del prossimo Consiglio europeo.  “Il Governo italiano intende promuovere, in seno al Consiglio Europeo, una maggiore coesione fra i leader europei. Non è, questo, nella famiglia europea il tempo per dividersi o per lasciarsi dividere“, dice Conte. “L’Italia – ha puntualizzato il… Continua a leggere

Posted on in Politica

Conte annuncia che presto sarà in Aula per chiarire agli italiani la questione Mes

“Sarò presto in Aula, riferirò e avremo la possibilità di chiarire a tutti gli italiani quello che sta accadendo, il negoziato, dove e come ci siamo arrivati, perché, senza nessun problema”. Lo ha dichiarato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, da Accra riferendosi alle aspre polemiche scoppiate sul Mes (Meccanismo europeo di stabilita’). “Sono polemiche… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

L’ARMA DEI DIRITTI UMANI CONTRO GLI “STATI CANAGLIA”

di Souad Sbai Il rispetto dei diritti umani non basta promuoverlo, bisogna anche ottenerlo specie da parte di quegli “stati canaglia” che con le loro politiche tengono sotto scacco la comunità internazionale: Qatar, Turchia e Iran. È stato questo il messaggio lanciato ieri, 26 novembre, nel corso del convegno “Quale uguaglianza nei diritti umani?”, organizzato… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

SBAI A MATTARELLA: “NON APRA LA PORTA ALL’EMIRO DEL QATAR

Ill.mo Presidente Sergio Mattarella, mi appello al Suo grande senso di responsabilità istituzionale affinché il 19 e il 20 novembre le porte del Quirinale restino chiuse all’emiro del Qatar, Tamim Al Thani. Quest’ultimo non può infatti essere considerato alla stessa stregua del capo dello stato di un paese amico dell’Italia che offre un contributo positivo… Continua a leggere

Posted on in Opinione

Il difficile rapporto tra Qatar e i diritti umani

di Vincenzo Cotroneo L’analisi dell’ultimo rapporto Amnesty International, 2017-2018 circa il rispetto dei diritti in Qatar, suona come una nuova richiesta di mobilitazione istituzionale e non nei confronti della regnante famiglia Al Thani. Frutto anche della rottura delle relazioni diplomatiche con la maggior parte dei vicini Paesi mediorientali che hanno imposto restrizioni e sanzioni all’emirato,… Continua a leggere

Posted on in Comunicato Stampa

Comunicato stampa SOUAD SBAI

Roma, 19-20 novembre: “Il Capo dello Stato non apra le porte del Quirinale all’emiro del Qatar”. Ad affermarlo è Souad Sbai, giornalista e scrittrice, già parlamentare della Repubblica e attivista per i diritti umani, con riferimento agli incontri programmati tra il Presidente Sergio Mattarella e Tamim Al Thani in occasione dell’imminente visita di quest’ultimo nella… Continua a leggere

Posted on in Cultura

Premio Leone d’Oro 2018: conferito a Souad Sbai per la Pace

Roma questa mattina presso la Camera dei Deputati a palazzo Montecitorio Sala Regina, si è svolta la cerimonia della Premiazione il  LEONE D’ORO PER LA PACE 2018. Il prestigioso premio allarga gli orizzonti e diventa messaggero di Pace nel mondo. Il Leone d’Oro è il più prestigioso e storico dei riconoscimenti italiani all’ arte e… Continua a leggere

Posted on in Le Brevi

Ok Camera a divorzio breve

La Camera ha dato il via libera alla proposta di legge sul divorzio breve che riduce i tempi dello scioglimento del matrimonio a 12 mesi in caso di contenzioso e a 6 mesi per le consensuali. I voti a favore sono stati 381, 30 i contrari, 14 gli astenuti. Il testo ora passerà al Senato.… Continua a leggere

Posted on in Le Brevi

Genovese, Camera autorizza arresto

Nel pomeriggio l’Aula della Camera ha concesso l’autorizzazione all’arresto del deputato del Pd Francantonio Genovese con voto palese. I voti a favore sono stati 371, mentre 39 i contrari. M.M. Continua a leggere

Posted on in Le Brevi

Dl Bankitalia, Camera approva norme su vigilanza

La Camera ha dato il via libera definitivo al decreto sulla possibilità per la Banca d’Italia di avvalersi di soggetti terzi per l’esercizio della vigilanza bancaria selezionati con procedure di evidenza pubblica o dalla Banca Centrale Europea. I voti a favore sono stati 284, 129 i contrari, tre gli astenuti. M.M. Continua a leggere

Vai a Inizio pagina