Tag archive

Beirut - page 2

Posted on in Esteri

Beirut: due settimane di stato di emergenza, ai Militari pieni poteri.

Il Libano dichiara lo stato di emergenza di due settimane a Beirut. Il governo libanese ha dichiarato uno stato di emergenza di due settimane, dando effettivamente ai militari pieni poteri nella capitale. Il governo ha annunciato tale misura, durante una riunione di gabinetto, come riportato dall’Associated Press. Ha confermato anche, l’azione del governo, mettendo agli… Continua a leggere

Posted on in Esteri

GAIANI – LA DEVASTANTE ESPLOSIONE DI BEIRUT

Intervistato da TgCom 24 Mediaset il direttore di Analisi Difesa evidenzia come nell’esplosione di Beirut non vi siano prove al momento di dolo o terrorismo ma l’aver lasciato un così ampio deposito di materiale esplosivo stoccato in pieno porto nei pressi della città costituisce un errore grave che avrà conseguenze devastanti sulla già provata economia… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Beirut in ginocchio. Morti dispersi e feriti. Oltre 400mila senza più una casa

Le deflagrazioni sono state causate da 2.750 tonnellate di nitrato di ammonio. Il ministro della salute libanese Hamad Hasan ha comunicato ai cittadini libanesi: “Aria tossica, chi può lasci la città”. Una nave della Forza interinale delle Nazioni Unite in Libano (UNIFIL) , ormeggiata nel porto di Beirut, è stata danneggiata e alcuni dei suoi marinai sono rimasti feriti.… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Esplosioni Beirut, ex agente Cia: “Non è solo nitrato di ammonio”

Non è convinto che il nitrato di ammonio sia l’unico responsabile delle potenti esplosioni che hanno devastato Beirutun ex agente della Cia con grande esperienza in Medio Oriente. Secondo Robert Baer, citato dalla Cnn, i video delle esplosioni mostrano che il nitrato di ammonio potrebbe essere stato presente nel magazzino da cui è partita l’esplosione,… Continua a leggere

Posted on in Esteri

“Aria tossica, chi può lasci Beirut”

 Il ministro della salute libanese Hamad Hasan consiglia a chiunque possa di andare via da Beirut, devastata ieri da due potenti esplosioni che hanno causato almeno 78 morti e 4.000 feriti. Hasan – citato dai media locali – afferma infatti che materiali pericolosi sprigionatisi nell’aria dopo le deflagrazioni potrebbero avere effetti a lungo termine mortali.ansa Continua a leggere

Posted on in Esteri

Libano, violenta esplosione a Beirut: almeno 63 morti. Oltre 3000 feriti, anche un militare italiano

Botto avvertito fino a Cipro. Il governatore in lacrime: scene da Hiroshima e Nagasaki. Morto il segretario generale Kataeb. Il premier Diab dichiara il lutto nazionale e chiede aiuto ai Paesi amici, convocato il Consiglio nazionale di Difesa. «Ciò che è successo a Beirut ricorda Hiroshima e Nagasaki, nulla di simile era mai accaduto in passato in Libano». Le parole del… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Beirut, un militare italiano ferito lievemente durante l’esplosione al porto

Il soldato appartiene al contingente italiano in Libano. Altri militari sono sotto osservazione perché in stato di choc Le forti esplosioni avvenute all’interno del porto di Beirut hanno coinvolto un team della missione Unifil. Un militare italiano del contingente ha riportato lievi ferite. È stato lo stesso militare a informare direttamente i familiari sul suo stato di salute. Lo… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Video esplosione a Beirut, in Libano

Non se ne conoscono ancora le cause, ma video e foto che ne testimoniano la gravità Martedì pomeriggio c’è stata un’enorme esplosione nella zona del porto di Beirut, capitale del Libano. Al momento non si conoscono le cause dell’esplosione e le notizie a riguardo sono ancora poche e confuse, ma molte persone stanno pubblicando sui… Continua a leggere

Posted on in Esteri

LIBANO: I manifestanti sfogano la loro rabbia contro la Banca Centrale e si scontrano con le Forze di Sicurezza

In Libano le proteste sono arrivate al  dodicesimo giorno, le forze di sicurezza si sono scontrate con i manifestanti che hanno bloccato le strade principali di Beirut. Gruppi di attivisti hanno marciato verso l’edificio della banca centrale e le filiali in tutto il Libano chiedendo le dimissioni del  governatore, che ritengono responsabile dei problemi finanziari… Continua a leggere

Posted on in Esteri

LIBANO: i militari in strada contro i manifestanti

Migliaia di truppe dell’esercito libanese si e’ schierato a Beirut, nei suoi sobborghi e nelle città meridionali di Sidone e Tiro per liberare le strade dai manifestanti. Il sobborgo settentrionale di Beirut è stato testimone di scontri tra manifestanti e militari che sono riusciti a far  riaprire per poche ore l’autostrada principale in direzione della… Continua a leggere

Posted on in NEWS INTERNAZIONALI/News Uk

Lebanon: Security forces opened water cannons on Lebanese anti-austerity protesters in the country’s capital

Security forces opened water cannons on Lebanese anti-austerity protesters in the country’s capital on Monday, as the government continued to hold marathon meetings to discuss severe budget cuts. Lebanon faces a looming fiscal crisis as the economy struggles with soaring debt, rising unemployment and slow growth. The government’s tightened budget and key reforms aim to… Continua a leggere

Posted on in Cultura

Beirut, chiude i battenti Festival dedicato quest’anno alla musica italiana.

L’appuntamento musicale al Bustan di quest’anno, iniziato il 12 febbraio scorso a Beirut, era dedicato all’Italia. Diciamo “era” perché si conclude oggi, domenica 17 marzo, informa il sito Gente d’Italia.org. Organizzato dall’Istituto Italiano di Cultura e dall’Ambasciata d’Italia, con la direzione artistica di Gianluca Marcianò, l’evento s’intitolava “Crescendo, celebrating Italian music”. Un centinaio i partecipanti, provenienti dal… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Beirut: le sorelle Maya e Nancy Yamout, assistenti sociali forensi contro la radicalizzazione

A fronte di ragazzi musulmani che si fanno attirare dal radicalismo islamico, ce ne sono altri che vi si oppongono, cercando di capire perché coloro che magari erano anche loro amici, ci sono appunto caduti, trovandosi poi in carcere. Questo fanno le sorelle Maya e Nancy Yamout, entrambe assistenti sociali forensi, specializzate in deradicalizzazione. Lavorano… Continua a leggere

Posted on in News Es/NEWS INTERNAZIONALI

Líbano: Hezbolá arruina las celebraciones del 75 aniversario de la independencia bloqueando la formación de un nuevo gobierno

El Líbano ha celebrado 75 años de independencia con un desfile militar en Beirut, pero muchos libaneses sienten que tienen poco que celebrar: la economía azotada por la corrupción está peligrosamente cerca del colapso y las disputas políticas sobre las acciones de un nuevo gobierno ponen en riesgo la llegada de las donaciones internacionales por… Continua a leggere

Vai a Inizio pagina