Category archive

Esteri - page 641

Posted on in Esteri/MAIN

Stop ai rapporti omosessuali in India: la Corte Suprema ascolta le associazioni religiose

Marcia indietro dell’India sulla legalizzazione dei rapporti fra omosessuali. Se infatti nel 2009 essi erano stati legalizzati, oggi la Corte Suprema indiana ha annullato la sentenza di un tribunale di New Delhi, dopo che molte associazioni religiose avevano firmato petizioni contro questa legge. Queste associazioni, contrarie alla depenalizzazione del reato previsto dal Codice penale indiano… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Ucraina: continuano gli scontri, Ashton a Kiev “dialogo è l’unica strada”

Continuano le tensioni in Ucraina dove il ministro dell’Interno Mykola Azarov ha assicurato che non ci sarà l’assalto a piazza Indipendenza a Kiev. Nello stesso tempo i blindati della polizia posti davanti all’ingresso del municipio di Kiev e pronti a intervenire per far sgomberare i manifestanti pro-Ue sono stati costretti a una brusca ritirata. I… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Uruguay legalizza la cannabis con una legge in Parlamento

Il Parlamento uruguaiano si appresta ad approvare la prima legge al mondo che regola la produzione e la commercializzazione di cannabis. Oggi l’approvazione della norma dopo che il disegno di legge è già stato approvato a fine luglio dalla maggioranza alla Camera. La legge prevede che lo Stato controlli la coltivazione e la vendita a… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Ucraina: resta alta la tensione, Ashton al governo: “Astenetivi dall’uso della forza”

Resta alta la tensione in Ucraina dove, alla vigilia della missione di due giorni a Kiev il capo della diplomazia Ue Catherine Ashton esprime preoccupazione su ”seri rischi di un deragliamento della crisi” dopo l’irruzione di agenti forze speciali ‘Berkut’, armati di pistola, nella sede del partito di opposizione ‘Patria’ di Iulia Timoshenko. In una… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Il mondo intero rende omaggio a Nelson Mandela

Una giornata da scrivere nella storia quella di oggi a Johannesburg, dove si sono aperte alle 6 ora locale le porte del Fnb Stadium e dove sono attesi milioni di persone per porgere l’estremo saluti a Nelson Mandela. A Soweto, nella capitale Sudafricana, è in programma una grande commemorazione alla presenza di una novantina di… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Thailandia, Yingluck Shinawatra ritira le dimissioni

Falso allarme sulle dimissioni del primo ministro tailandese che oggi, in un discorso concluso faticando a trattenere le lacrime, ha ribadito di non voler dimettersi dalla guida del governo ad interim, dopo che ieri lei stessa aveva sciolto il Parlamento in vista di prossime elezioni che si terranno il 2 febbraio. “Siamo tutti thailandesi. Perché… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Violenze nello Yemen, due ufficiali uccisi

Yemen ancora al centro di attentati e violenze. Ieri, nel tardo pomeriggio, due alti ufficiali delle forze di sicurezza yemenite sono stati uccisi nel corso di due attacchi separati. Uomini armati hanno ucciso a colpi di arma da fuoco il maggiore Abdullah Daifullah, capo di una forza di elite della polizia nella provincia centrale di… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Proteste in Ucraina, decapitata la statua di Lenin

Non si fermano le ondate di proteste in Ucraina, dove ieri decine di migliaia di manifestanti erano scesi in Piazza Indipendenza a Kiev, contro il presidente filorusso Viktor Yanukovich. Nel cuore della città i dimostranti hanno abbattuto una statua di Lenin con l’aiuto, si legge sul sito “KyivPost”, di una fune d’acciaio. Quindi, l’hanno decapitata,… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Thailandia: la premier si dimette, verso nuove elezioni

Yingluck Shinawatra, primo ministro thailandese ha annunciato lo scioglimento del Parlamento e nuove elezioni, con la speranza che si plachino le proteste che da settimane invadono Bangkok. Questa decisione è stata presa dopo che i parlamentari dell’opposizione hanno annunciato una grande manifestazione di protesta davanti alla sede del governo, appena prima di dare in blocco… Continua a leggere

Posted on in Esteri/MAIN

Libia, un americano ucciso a Bengasi

I media libici riferiscono di un docente americano di una scuola internazionale di Bengasi assassinato ieri mattina a colpi di pistola nella capitale libica. Originario del Texas, Ronnie Smith, si era trasferito alla fine del 2012, per esercitare la sua attività di  insegnante di chimica. Sempre a Bengasi, città in cui la sicurezza è sfuggita di mano a… Continua a leggere

Vai a Inizio pagina