Category archive

Esteri - page 4

Posted on in Esteri/Le Brevi

Siria, presto USA altri 150 soldati Lo riporta il New York Times, spiegano che ciò servirebbe per allentare le tensioni con la Turchia.

Gli USA invieranno presto altri 150 soldati in Siria, soldati che andranno ad aggiungersi ai circa 1000 già presenti in funzione anti-Isis. Lo ha fatto sapere il New York Times, precisando che i militari saranno impiegati in operazioni di pattugliamento con i colleghi turchi. Questa sarebbe una delle mosse decise dall’amministrazione Trump per migliorare i… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

USA, Corte Suprema approva proposta di Trump su limiti al diritto di asilo Il presidente americano: "Grande vittoria". Ma ci sono ancora i ricorsi.

La Corte Suprema USA ha approvato con una maggioranza di 7 a 2 le nuove regole che impongono limiti alle richieste di asilo e che erano state bloccate giuridicamente in California. Lo annuncia l’Adkronos. Tali regole erano fortemente volute dal presidente Trump, che su Twitter ha commentato: “Una grande vittoria”. L’intenzione è quella di porre… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Ucraina, Al Bano presto via dalla black list L’avvocato: “Tutto chiarito col nuovo Governo”.

Problema risolto per Al Bano in Ucraina: il cantante sarà tolto dalla blacklist che aveva indignato (e suscitato ilarità) i mesi scorsi.  “Tutto chiarito col nuovo Governo. Lo toglieranno dalla blacklist – in cui era finito per alcune sue dichiarazioni sulla Crimea e sulla sua appartenenza alla Russia –  La visione di Al Bano è… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

USA, sparatoria in New Mexico: 3 morti Due i feriti, di cui uno grave. E' successo ad Albuquerque.

Ormai non si contano più le sparatorie avvenute negli USA quest’estate: ne è avvenuta un’altra, questa volta ad Albuquerque, città popolosa del New New Messico: il bilancio è di 3 morti e 2 feriti, di cui uno particolarmente grave. La notizia è riportata anche dai media italiani, che citano la polizia locale. Per ora non… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

USA 2020, Joe Biden propone divieto vendita armi da guerra Misura contro le stragi.

Nella campagna elettorale USA 2020, non poteva che entrare anche la questione del possesso personale di armi. Joe Biden, vice presidente dell’amministrazione Obama e candidato democratico, ha proposto il divieto di vendita dei fucili d’assalto come gli AR-15 o AK-47, con i quali sono state perpetrate tante stragi, e di controllare se chi acquista armi, abbia… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Svizzera, primo passaporto ritirato per legami con terroristi Lo ha deciso la Segreteria di Stato della migrazione (SEM) per un uomo con doppia cittadinanza.

Decisione storica in Svizzera per la Segreteria di Stato della migrazione (SEM): per la prima volta ha revocato un passaporto a un uomo con doppia cittadinanza condannato per legami con terroristi di matrice islamista. Lo riferito il sito SWI. La SEM ha spiegato in una nota ieri, tra l’altro 18° anniversario dell’11 settembre, che il soggetto… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

La Cina investe enormi cifre in Iran: un fendente di Pechino a Washington

Secondo la rivista Petroleum Economist, la Cina sta pianificando di investire $ 280 miliardi nei settori petroliferi, petroliferi e petrolchimici dell’Iran che sono colpiti dalle sanzioni statunitensi . La rivista per gli affari energetici ha citato una fonte senior che era collegata al Ministero del petrolio iraniano, affermando che questo enorme investimento rappresenta un punto… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Florida, accoltella 5 persone in un magazzino: arrestato Non si conosce il movente dell'aggressione.

Paura ieri, 18° anniversario dell’11 settembre, in un magazzino di materiali edilizi di Tallahassee, in Florida, dove una uomo ha accoltellato 5 persone ed è stato arrestato. Nessuno è rimasto ucciso, ma non si conoscono ancora le condizioni dei feriti né il movente dell’aggressione: sono in corso le indagini. La notizia dell’ennesimo fatto di sangue negli… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Nigeria nordorientale, 22.000 persone scomparse in 10 anni CICR: "Mia così tante in un solo Stato".

Il Comitato Internazionale della Croce Rossa (CICR) ha denunciato che nella Nigeria nordorientale, in 10 anni di guerra civile, sono sparite 22.000 persone, tra uomini, donne e bambini. Lo riporta l’ANSA, la quale aggiunge che l’organizzazione umanitaria non ha “mai registrato un numero così elevato di scomparsi in un solo paese”. Il 60% di loro era minorenne all’epoca… Continua a leggere

Posted on in Esteri/Le Brevi

Taiwan esorta popolazione a non andare a Hong Kong Uomo d'affari taiwanese arrestato e scomparso dopo manifestazione nell'ex colonia britannica.

La situazione a Hong Kong allarma Taiwan: le autorità hanno esortato la popolazione non recarsi nell’ex colonia britannica dopo che un uomo d’affari taiwanese, Lee Meng-chu, 43 anni, è stato arrestato ed è scomparso per aver partecipato una manifestazione di protesta prima di attraversare confine con la città di Shenzhen il 19 agosto scorso. Lo… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Mozambico, illegali “spose bambine” Legge approvata all'unanimità dal Parlamento.

Passo avanti (almeno sulla carta) per i diritti delle bambine e delle donne in Mozambico: il 15 luglio scorso il Parlamento dello Stato africano ha approvato all’unanimità una legge che proibisce i matrimoni precoci, pensando in particolare al fenomeno delle “spose bambine”. La notizia è rimbalzata anche sui media italiani. Prima di questa legge, ci… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Turchia: polizia vuole lista delle donne che hanno abortito La richiesta è giunta ad ospedali pubblici e privati di Istanbul.

Tempi duri per le donne in Turchia: il sito LetteraDonna.it informa che la polizia, tramite una lettera, ha ordinato agli ospedali pubblici e alle cliniche private di Istanbul di fornirle i nomi delle donne che soffrono di sindrome dell’ovaio policistico, nelle quali è molto alto il rischio di aborto spontaneo, e quella delle donne tra… Continua a leggere

Posted on in Esteri

La Cancelliera ha nuovi problemi d’immigrazione? Erdogan chiama la Merkel al telefono

La Turchia esorta l’Unione Europea ad onorare i suoi impegni ad affrontare la crisi dei rifugiati Siriani, la Germania, membro della UE, ha un ruolo centrale su questa questione. Erdogan ha lanciato recentemente un avvertimento, che sembrerebbe più una minaccia, dichiarando che il suo paese potrebbe essere costretto ad aprire le sue porte all’Europa se… Continua a leggere

Vai a Inizio pagina