Category archive

Editoriale - page 26

Posted on in Editoriale

VIOLAZIONI DEI DIRITTI UMANI IN QATAR, L’ONU DEVE INTERVENIRE

di Souad Sbai L’emiro del Qatar, Tamim al-Thani, non riesce più a nascondere le magagne del regime ereditato dal padre Hamad. La campagna mediatica legata ai Mondiali di calcio del 2022, la frenesia diplomatica fatta di strette di mano e photo opportunity, specie con i leader europei, e l’incessante campagna acquisti di “pezzi” di Vecchio… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

Jihadiste in rosa, l’ideologia della Fratellanza Musulmana

di Souad Sbai Il processo a Lara Bombonati per terrorismo riporta al centro il tema delle “donne dell’ISIS”. E’ infatti attraverso di loro che il meccanismo infernale dell’estremismo di matrice islamista potrà essere scardinato. Si rivelano sempre più utili alla causa jihadista, come reclutatrici o autentiche terroriste armate pronte a sferrare attacchi suicidi nel vecchio continente. Un coinvolgimento che… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

Violenza sulla donne, tranne che in casa. Svolta incompleta

di Souad Sbai In Marocco è entrata in vigore la legge Hakkaoui, sulla violenza contro le donne. La legge estende il concetto di violenza ad una sfera più ampia di situazioni: dalle molestie sessuali a quelle via internet, fino a comprendere i matrimoni forzati. Ma la legge esclude le violenze che avvengono dentro le mura di casa, luogo… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

IL FINANZIAMENTO DEL TERRORE

di Souad Sbai Sapevate che solo nel 2017 sono stai donati circa 200 miliardi di dollari da filantropi arabi a varie associazioni, Ong, fondazioni musulmane sparse in tutto il mondo? Non ci sarebbe nulla di strano, dal momento che siamo già abituati a leggere e sentire di spese strabilianti da parte di principi o re… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

Il Qatar colpisce ovunque

di Souad Sbai Sono stati scoperti documenti dove si dimostra che l’agente del Qatar in Somalia Fahd Al-Yassin è coinvolto in azioni terroriste con lo scopo di impedire all’agenzia di intelligence somala di adempiere ai propri doveri. Inoltre, l’agente segreto qatarino ha confessato il proprio coinvolgimento nella divulgazione di informazioni di intelligence molto sensibili. Questi… Continua a leggere

Posted on in Opinione

Colpirne uno per educarne centocinquantamilioni.

di Alessio Papi. E’ ufficialmente partito l’attacco a chi non è allineato al “gran consiglio globalista”. L’Unione Europea attacca Orban il legittimo presidente di uno stato democratico come l’Ungheria. Perché Orban? Perché i soloni eurocrati non puntano il dito contro paesi come la Croazia che ha schierato l’esercito ai confini con la Macedonia per respingere… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

Il Qatar “si compra” anche la Germania. C’è chi dice No

di Souad Sbai Il Qatar sta puntando alla Germania con un grande piano di investimenti finanziari. L’Organizzazione araba per i diritti umani in Gran Bretagna e in Europa lancia l’allarme: sono petroldollari insanguinati. Abdullah bin Khalid al-Thani, l’ex ministro dell’interno del Qatar, che sarà in Germania, ha un passato di legami oscuti col terrorismo. Le mire… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

TRA LE FIAMME DELLA LIBIA L’OMBRA DEI FRATELLI MUSULMANI

di Souad Sbai La Libia, ovvero un Paese, tre macroregioni, due governi di natura istituzionale, uno tribale. Centoquaranta tribù presenti, oltre duecentotrenta milizie sul terreno distribuite tra le grandi città che vanno dall’interno fin sulla costa dalla quale l’Italia è a poco più di qualche ora di mare. Un terreno che rappresenta un vero e… Continua a leggere

Posted on in Opinione

“politically realistic”

di Luigi Cappelli La verità non è figlia del politically correct e nemmeno dell’antipolitica. Salvini fa retromarcia sullo sforamento del 3% e dice di voler rispettare i vincoli europei ; dopo le stupidaggini sui vaccini, sembra che i siano dei ripensamenti; i 5 stelle stanno rivedendo le loro posizioni sulla TAV; i soldi per il… Continua a leggere

Posted on in Opinione

LIBIA: L’ITALIA E’ LONTANA DALLA REALTA’ Sarraj e' legato alla fratellanza musulmana di stampo jihadista

di Lorenza Formicola Quando l’estate scorsa Emmanuel Macron, con un vero colpo da maestro, riunì per la prima volta i due leader libici arrivando a dichiarare, dopo un incontro di poche ore, che i due acerrimi nemici, al Sarraj e Haftar, si erano impegnati per un cessate il fuoco immediato e per future elezioni, l’Italia… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

LIBIA: una seconda Siria Soluzione? Haftar !

di Souad Sbai Iniziata la guerra civile in Libia, l’Europa gira la testa dall’altra parte. Quello che sta accadendo in Libia è estremamente complesso da definire. Uno scenario fluido che cambia con il passare della ore e quello che sembrava un terreno inerte in paziente attesa di una democrazia da importazione estera per il dopo… Continua a leggere

Posted on in Opinione

Il Qatar finanzia l’islamizzazione radicale dell’Europa.

di Lorenza Formicola Nel 2014 il Telegraph andava in stampa con un pezzo su come il Qatar stesse finanziando l’ascesa degli estremisti islamici. E la cosa è più che risaputa. D’altronde sono anni che il Qatar, di casa in Inghilterra essendo proprietario di Harrods, spedisce aerei carichi di armi ergendosi a sponsor di islamisti come… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

Fratelli Musulmani al potere, una trama già scritta

di  Souad Sbai I piani per conquistare l’egemonia prima culturale e poi politica: i Fratelli Musulmani li hanno scritti decenni fa. Appaiono già molto chiari in un rapporto redatto dalla Cia, riguardo la valutazione del rischio islamista in Egitto, datato 1986. I piani non si limitano alla presa del potere in Egitto. Mirano al Medio… Continua a leggere

Posted on in Editoriale

Afghanistan, assalto jihadista a Kabul nel giorno dell’Eid Al Adha: l’estremismo jihadista non rispetta neppure le festività della religione per cui dice di combattere.

di Souad Sbai Afghanistan, l’estremismo jihadista non rispetta neppure le festività della religione per cui dice di combattere. In occasione dell’Eid Al Adha, un commando ha preso d’assalto una zona al centro di Kabul dove sono situate sedi istituzionali e ambasciate, Dopo aver preso il controllo di alcuni edifici, i jihadisti hanno lanciato numerosi razzi… Continua a leggere

1 24 25 26 27 28 40
Vai a Inizio pagina