Author

Alessandra Boga - page 132

Alessandra Boga has 1983 articles published.

Alessandra Boga
Sono nata a Magenta (MI) il 26/08/1980 e vivo a Meda, in provincia di Monza e Brianza. Dopo la Maturità Classica, mi sono laureata in Scienze dell’Educazione (2004) con una tesi in Pedagogia Interculturale intitolata “Donna e Islam: la questione del velo”. Ho scritto due racconti sui diritti delle donne, uno sulle arabe e musulmane intitolato “Dopo la Notte” (Ed. Filo, 2009) e l’altro incentrato sulla figura di Olympe de Gouges, autrice della “Dichiarazione dei Diritti della Donna e della Cittadina” (1791, epoca della Rivoluzione Francese). Dopo la laurea ho scritto su molti giornali online ed alcuni cartacei.
Posted on in Cronaca

Rimini, violentata una turista danese: il responsabile era stato già denunciato tre volte Per lo stupro arrestato un 37enne di origine bengalese.

Una turista danese 26enne è stata vittima di violenza sessuale all’alba di Domenica 26 agosto a Rimini. Il responsabile è stato identificato in un uomo di 37 anni, venditore di rose originario del Bangladesh, arrestato 24 ore dopo il fatto. I carabinieri hanno appurato che questi era stato già denunciato tre volte per lo stesso… Continua a leggere

Posted on in Le Brevi

Aretha Franklin: in migliaia alla camera ardente della “Regina del Soul” I funerali si terranno venerdì 31 agosto in forma privata.

I fans di Aretha Franklin stanno rendendo omaggio alla popstar scomparsa il 16 agosto del 2018 a 76 anni a causa di complicazioni del cancro al pancreas di cui soffriva. Migliaia di persone, afroamericane e non solo, si stanno recando e continueranno a recarsi per due giorni alla camera ardente allestita al Charles H. Wright… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Ruanda, arrestata giovane candidata alle presidenziali che ha sfidato il dittatore Kagame Diane Riwigara è in carcere da tempo in attesa di processo insieme alla madre

Il Ruanda è ricordato per i massacri perpetrati soprattutto da membri della popolazione maggioritaria di etnia hutu ai danni della minoranza di etnia tutsi al potere. L’eccidio, uno dei peggiori della storia, si consumò in circa cento giorni, dal 6 aprile a metà luglio del 1994, e venne attuato a colpi di machete, di armi… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Congo tra nuova epidemia di Ebola e violenze delle bande armate Situazione politica incerta dopo l'uscita di scena del dittatore Kabila

Nella Repubblica Democratica del Congo, soprattutto al confine con l’Uganda, è in corso una nuova epidemia di Ebola ed in più continua la guerra tra bande armate rivali che brutalizzano la popolazione civile bruciando case, violentando donne quotidianamente, seminando morte (spesso a colpi di machete) e distruzione. Il ministero della Sanità di Kinshasa ha reso… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Libia, ancora scontri tra milizie a Tripoli Il premier Sarraj: “Non c’è più spazio per il caos. Fuorilegge chiunque sia coinvolto".

Non c’è pace per la Libia post Gheddafi. A Tripoli, in varie zone della città, sono riesplosi scontri tra milizie rivali. Lo riferisce il giornale locale Libyan Express, precisando che le ostilità riguardano la Settima Brigata, originaria della località di Tarhouna, e le formazioni fedeli al governo. Si parla di carri armati per le strade… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Barcellona, ricorre il primo anniversario dell’attentato sulla Rambla La dinamica dei fatti, i responsabili e la commemorazione.

E’ già trascorso un anno dall’attentato terroristico di matrice islamica a Barcellona: era il 17 agosto 2017 quando venne colpita la Rambla, la famosa strada che attraversa il centro della città catalana frequentata anche da molti giovani stranieri. Quel giorno il sole che splendeva su quel luogo non fu più lo stesso, come cantano Ermal… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Nigeria: niente affitti alle donne single "Le donne sole sono considerate prostitute". Alcune testimonianze della situazione.

In Nigeria, si sa, la vita delle donne è assai difficile, anche perché la mentalità della popolazione, a maggioranza musulmana, è molto conservatrice. Ciò comporta anche che le single non riescano ad affittare appartamenti o case perché, non avendo marito, vengono considerate prostitute. Lo riferisce la BBC Africa, che ha intervistato donne nigeriane realizzate nel… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Il Marocco vuole cambiare la legge sull’eredità per la parità uomo – donna Cento intellettuali firmano una petizione per chiederla.

Da tempo, in Marocco, donne comuni ed intellettuali stanno manifestando per cambiare la legge sull’eredità per parificare quella concessa alle donne con quella garantita agli uomini dalla Mudawana o Codice di Statuto Personale Marocchino, il diritto di famiglia. Esso è stato riformato nell’ottobre del 2003 dall’attuale, illuminato re, Mohammed VI, e approvato nel 2004 del… Continua a leggere

Posted on in Cronaca

Terrorismo, arrestati 9 tunisini che stavano per partire su un barcone diretti in Italia Da tempo si parla di jihadisti che arrivano nel nostro Paese dalla Tunisia.

Nove tunisini aspiranti jihadisti sono stati fermati dalle autorità del Paese nordafricano, mentre erano in procinto di imbarcarsi per la Sicilia. Hanno tra i 21 e i 39 anni. Da tempo l’allarme terrorismo in Italia riguarda anche soggetti provenienti dalla Tunisia. Nel gennaio 2018 lo sottolineava online il quotidiano britannico Guardian, che avrebbe ottenuto la… Continua a leggere

Posted on in Esteri

Londra, auto contro barriere del Parlamento. Scotland Yard: “E’ terrorismo” Si seguono anche altre piste, ma questa è decisamente privilegiata.

La polizia britannica non ha quasi più dubbi: l’uomo di origine africana tra i 20 e 30 anni arrestato a Londra per essersi schiantato con una Ford Focus contro una delle barriere esterne di protezione (in cemento e in acciaio) del Palazzo di Westminster, sede del Parlamento, nella prima mattinata di martedì 14 agosto 2018,… Continua a leggere

Posted on in Cronaca

Genova, crolla ponte Morandi sull’autostrada A 10: decine di vittime Sette i morti accertati, quattro le persone estratte vive, una ventina i mezzi coinvolti

Paura a Genova, dov’è crollata una parte del viadotto Morandi, realizzato negli Anni Sessanta sull’autostrada A10. Diverse auto sono rimaste incastrate e schiacciate dalle macerie, mentre alcuni mezzi pesanti sono finiti nel vicino torrente Polvecera. Lo hanno fatto sapere i carabinieri, che sono intervenuti sul posto. Sgomberate alcune palazzine limitrofe alla parte di ponte non… Continua a leggere

Posted on in Donna

Perché in Italia non c’è più il ministero delle Pari Opportunità? Un interrogativo a cui sarebbe bene rispondere.

Da tempo l’Italia si ritrova senza ministro delle Pari Opportunità, il ministero che si occupa di diritti delle donne (e se loro non hanno diritti, significa che non li ha la metà della popolazione di un Paese, il quale quindi manca di una vera democrazia). L’ultima ministra delle Pari Opportunità era stata Josefa Idem, che… Continua a leggere

Posted on in Donna

Francia, arriva una legge contro le molestie sessuali in strada Lo annuncia la Ministra delle Pari Opportunità Marlene Schiappa.

La nuova norma, “contro le violenze sessiste e sessuali” per strada e nei luoghi pubblici, annunciata dalla ministra delle Pari Opportunità Marlène Schiappa, intervistata a Rete Europe 1, è stata approvata nella serata di mercoledì 1° agosto 2018 dall’Assemblea Nazionale con 92 voti a favore, nessuno contrario e otto astenuti. Prevede tra l’altro fino a… Continua a leggere

Posted on in Cultura/Salute

Franco Battiato non ha l’Alzheimer: arriva la smentita Ansia per le condizioni di salute del cantautore dopo il post di un amico.

In queste ore aveva iniziato a serpeggiare la terribile notizia che Franco Battiato fosse molto malato e in particolare soffrisse del morbo di Alzheimer. Questo perché un suo amico e collega, il musicista e paroliere Roberto Ferri, aveva pubblicato (e poi rimosso) su Facebook una toccante poesia dedicata a lui intitolata “Prigionieri delle nostre solitudini”,… Continua a leggere

Posted on in MAIN

Madonna, festa in un castello del Marocco per i suoi 60 anni Tutto sulla location del party della popstar

Madonna, in 36 anni di carriera, ci ha abituato alle sue stravaganze, per cui non sorprende che abbia deciso di festeggiare il suo sessantesimo compleanno, che cadrà il 16 agosto, in modo assolutamente grandioso: addirittura in un castello – hotel, situato in Marocco, come si addice alla regina del pop. E’ uno dei più begli… Continua a leggere

Vai a Inizio pagina