Chi è Zakia Seddiki, la moglie dell’ambasciatore Attanasio (premiata insieme a lui nel 2020)

in Esteri

Zakia Seddiki è fondatrice e presidente dell’associazione umanitaria “Mama Sofia”, un’organizzazione che aiuta i bambini di strada nella Repubblica Democratica del Congo.

L’ambasciatore italiano in Repubblica Democratica del Congo, Luca Attanasio, 43 anni, è morto durante un attacco contro il convoglio delle Nazioni Unite con il quale stava viaggiando, a Goma. A perdere la vita è stato anche un giovane carabiniere,  Vittorio Iacovacci (30 anni, qui la sua storia). L’ambasciatore lascia la moglie e tre figlie.

Luca Attanasio era spostato con Zakia Seddiki, fondatrice e presidente dell’associazione umanitaria “Mama Sofia“, un’organizzazione che aiuta i bambini di strada con diversi progetti in Rdc (Kinshasa e Congo Centrale).

Come riporta Il Giorno, Luca Attanasio si era spostato 5 anni fa con la moglie, di origine marocchina. I due si erano conosciuti durante l’incarico diplomatico di Attanasio a Casablanca, in Marocco. Oltre al paese nordafricano, il diplomatico aveva lavorato in Svizzera e in Nigeria (qui la biografia dell’ambasciatore). Nel 2020 Luca Attanasio e la moglie Zakia Seddiki hanno ricevuto insieme il “Premio internazionale Nassiriya per la Pace 2020”, per il loro impegno a favore della pace.

PER LEGGERE L’ARTICOLO COMPLETO CLICCA QUI