Napoli, i ristoratori in protesta bloccano di nuovo il lungomare

in Politica

Il lungomare di Napoli e la vicina via Chiatamonesono stati bloccati dai ristoratori che protestano contro la decisione del presidente della Campania, Vincenzo De Luca, di mantenere la Regione in fascia arancione anziché in quella gialla, come invece aveva previsto il ministero della Salute fino al 23 dicembre. Già sabato oltre un centinaio di manifestanti aveva allestito una barriera su via Caracciolo

La decisione di De Luca impedisce l’apertura dei ristoranti a pranzo con servizio ai tavoli. I proprietari di locali hanno bloccato il traffico e annunciato di non volersi allontanare fino alla revoca del provvedimento regionale. Anche le associazioni di categoria si sono mobilitate contro l’ordinanza, ricordando che migliaia di operatori avevano già acquistato le derrate fresche e richiamato il personale in vista della riapertura. Tgcom24

Ultime da Politica

Vai a Inizio pagina