wikipedia arabia saudita

Arabia Saudita, studentesse realizzano contenuti per Wikipedia

in Cultura/Esteri

di Laila Maher

In Arabia Saudita centinaia di studentesse di un’università hanno messo in campo le loro competenze linguistiche per promuovere contenuti in arabo nell’enciclopedia online globale Wikipedia.

Quasi 400 articoli sono stati tradotti dall’inglese all’arabo da 365 studentesse del dipartimento di lingue e traduzioni della King Khalid University per l’uso sulla piattaforma.

L’iniziativa fa parte del progetto Wiki Dawwin adottato dalla casa editrice King Abdul Aziz Foundation for Research and Archives (Darah). Il lavoro è stato supervisionato dai docenti tramite i corsi a distanza offerti alle studentesse e gli articoli tradotti sono stati pubblicati dopo essere stati modificati e approvati per l’uso su Wikipedia.

Il dottor Zuhair Al-Shehri, decano del college di scienze sociali presso l’Imam Muhammad bin Saud Islamic University, in Arabia Saudita, nonché consigliere e direttore del progetto Wiki Dawwin, ha dichiarato che uno degli obiettivi principali del programma era arricchire il contenuto arabo su Wikipedia.

Zuhair Al-Shehri ha poi aggiunto che i testi sono stati sviluppati e tradotti per far luce sulla storia e le civiltà del Regno e del mondo arabo e islamico.

“Il progetto si pone l’obiettivo di colmare il divario tra gli utenti di Internet sauditi e la percentuale dei contenuti digitali, pubblicando del materiale sulla storia del Regno su vari ambiti, in particolare sulle aree educative e culturali” ha aggiunto.

Per aiutare a raggiungere gli obiettivi del progetto, sono state stabilite partnership con università ed enti culturali e turistici e sono stati avviati numerosi programmi di formazione sull’arricchimento digitale.

Al-Shehri ha sottolineato come vi fosse una mancanza di contenuti arabi diversificati e affidabili, specialmente sulla storia e la civiltà del Regno.

Ultime da Cultura

Vai a Inizio pagina